Salve e da quando avevo 16 anni che faccio diete e oggi ne ho 46 sono alta 1,63 e peso 75 mi piacere

18 risposte
Salve e da quando avevo 16 anni che faccio diete e oggi ne ho 46 sono alta 1,63 e peso 75 mi piacerebbe arrivare ai miei 62kg sono stufa di questo yoyo vorrei sottopormi a qualche intervento cosa posso fare .? Aiutatemi nn so do e rivolgermi.. grazie
Gentile utente ,nessun chirurgo le consiglierebbe un intervento con un sovrappeso così lieve , da Dietista le consiglio di seguire un regime alimentare ben equilibrato che può essere seguito per un lungo periodo senza essere troppo invadente con le sue abitudini , magari integrare anche con l'attività fisica .

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Gentile utente,
Come "intervento" a cui sottoporsi le consiglio una terapia dietetica con l'aiuto di un esperto che possa aiutarla ad arrivare al suo peso forma senza troppi sacrifici e difficoltà.
Resto a disposizione.
Cordialmente,
Dott.ssa Rebecca Regnoli

Buonasera, la montagna da scalare non è insormontabile, forse basterebbe una buona iniezione di costanza, un personal trainer che studi un allenamento su di lei e una dieta personalizzata tramite un percorso con un professionista (no bibitoni e pillole miracolose).
le consiglio di ascoltare il podcast "la psico-dieta" episodio 73 dello Psicologo Gennaro Romagnoli, le tornerà utile per ritrovare la motivazione.
Prenota subito una visita online: Consulenza online - 50 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Gentile utente, attraverso i suoi dati di peso e altezza che ha fornito posso dirle che il suo indice di massa corporea rientra in uno stato di sovrappeso, non di obesità pertanto sarebbe qualcosa di impraticabile ricorrere ad un intervento chirurgico, tanto più se il suo sovrappeso non è accompagnato da nessun altro fattore di rischio metabolico o cardiovascolare. Tenga sempre conto che anche di fronte ad un quadro complesso di forte obesità si deve sempre valutare la fattibilità di un intervento non solo dal punto di vista fisico ma anche e soprattutto da un punto di vista psicologico (non è sufficiente effettuare un intervento chirurgico per perdere peso se non è accompagnato da una sana modifica delle abitudini alimentari e di vita, pena un cattivo esito sul medio-lungo termine dell'intervento). Per questo resta prioritario effettuare un lavoro di educazione alimentare, unico metodo per acquisire gli strumenti per perdere peso e per mantenerlo in futuro. Questo percorso lo può fare con un dietista. Le auguro di riscoprire dentro di lei la giusta motivazione per intraprendere un nuovo percorso, questa volta definitivo, verso il suo obiettivo di peso salutare.
Buona serata,
Francesca

Buongiorno,
la sua condizione non è sicuramente da intervento chirurgico, anzi. Per evitare l'effetto yoyo le consiglio di affidarsi ad un professionista capace di insegnarle ad instaurare un buon rapporto con il cibo, in questo modo non dovrà più preoccuparsi del numero che vede sulla bilancia!

Buongiorno
Signora bisogna valutare in maniera dettagliata la Sua situazione prima di rilasciare consigli
Saluti
Prenota subito una visita online: Prima visita nutrizionale - 50 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Gentile Utente, l'andamento del peso a yo-yo potrebbe essere una conseguenza di diete "sbagliate", fai-da-te, troppo restrittive o comunque non calibrate sulle sue esigenze seguite in passato. Le consiglio di rivolgersi a un dietista che possa valutare la situazione alimentare di partenza e concordare con lei un percorso per il raggiungimento di obiettivi che stabilirete insieme tenendo conto del suo stile di vita (livello di attività fisica), delle sue attività e delle sue abitudini (dove consuma i pasti, con chi, come organizzare la spesa, ecc.).

Buonasera Sig.ra,
le consiglio di rivolgersi ad un Dietista/Nutrizionista che possa aiutarla a comprendere che cosa ha causato in questi anni un andamento altalenante del suo peso.
Si ricorre alla chirurgia bariatrica in condizioni di obesità e il suo caso non vi rientra; la terapia più efficace è un percorso di educazione alimentare ben strutturato e volto a rivedere le sue pregresse/attuali abitudini alimentari.
Rimango a disposizione,
Cordiali saluti

Dott.ssa Valentina Ghelli - Dietista

Salve signora! Quello che posso consigliarle con le informazioni che ha fornito è di evitare qualsiasi fai-da-te per perdere peso, tantomeno integratori o beveroni. Le assicuro che non l'aiuteranno a perdere una volta per tutte quei chili di cui vuole disfarsi, ma le farà perdere solo un buon rapporto con il cibo. Nel suo caso è sufficiente agire con degli accorgimenti sull'alimentazione e con la costanza nel movimento, che non solo l'aiuterà a perdere qualche chilo, ma la renderanno più in salute. Spero di essere stata d'aiuto, in ogni caso rimango a disposizione.

Buongiorno! Sicuramente occorre un'analisi più completa della sua storia clinica per capire come modificare il suo comportamento alimentare e vivere meglio il rapporto con il peso. Le consiglio per questo di rivolgersi ad un professionista della nutrizione. Le auguro una buona giornata!

Salve, ritengo che lei sia pronta ad affrontare un percorso finalizzato al raggiungimento del suo peso ideale e di un tipo alimentazione che definiamo consapevole che le permetterà di mantenere un buon stato di salute fisico e mentale .Non può fare da sola!!!Sono disponibile anche per consulenze on line, saluti

Buonasera Gentile Utente, in base ai dati da Lei forniti si trova in una condizione di sovrappeso. Spesso diete sbilanciate, fai da te, diete di amici o parenti portano a risultati poco duraturi. Le consiglio di seguire un piano personalizzato che la aiuti soprattutto a mangiare in maniera bilanciata per raggiungere i suoi obiettivi ( che sono senz'altro raggiungibili!) ma fornendole al tempo stesso un'educazione alimentare.
Non abbia fretta e si faccia aiutare da uno specialista.
Per ulteriori informazioni non esiti a contattarmi.
Un saluto Dottoressa Federica Calicchia

Buonasera, la cosa ideale da fare nella sua situazione sarebbe un’anamnesi alimentare dettagliata condotta da un professionista, proprio per capire il motivo che l’ha condotta a variare il peso in maniera altalenante.
Una corretta alimentazione e non eccessivamente restrittiva la puó certamente aiutare, necessariamente affiancata da un’educazione che le permetta di mantenere il peso desiderato nel tempo.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti. Buona serata. Dietista Dr. Giovanni Monica

Buongiorno. Prima di pensare ad un intervento, che richiederebbe comunque un cambiamento nel proprio stile alimentare come conseguenza, le suggerirei di provare a cominciare già da ora a porre maggiore attenzione alla sua dieta e allo stile di vita. In genere l'effetto yo-yo è la conseguenza di diete troppo restrittive, che alla lunga non sono sostenibili e che quindi ci riportano a compiere gli stessi errori. Rivolgersi a uno specialista che possa aiutarla a capire come modificare la sua alimentazione per renderla più rispondente alle sue esigenze, senza essere estremamente restrittiva, potrebbe essere un'ottimo modo per cominciare. Resto a disposizione per qualsiasi ulteriore suggerimento. Cordiali saluti e in bocca al lupo

Buonasera, nella sua condizione di sovrappeso non c'è indicazione a nessun tipo di intervento di chirurgia bariatrica.
La soluzione al suo problema può essere quella di farsi seguire da un esperto che le prescriva un piano alimentare ipocalorico per la perdita di peso, ma che al tempo stesso le dia indicazioni per un'alimentazione sana e sostenibile a lungo termine.
La dieta non va interpretata come un'alimentazione che può essere seguita per un periodo ristretto di tempo e finalizzata solo alla perdita di peso, ma va intesa come un percorso di educazione ad un sano stile di vita senza privazioni e senza eccessi.
Resto a sua disposizione.
Cordiali saluti

Salve! Potrebbe provare con una chetogenica mirata! La trovo estremamente funzionale per la perdita di peso veloce, un ottimo stimolo a continuare! Ovviamente tutto previa lettura delle sue analisi. Se è interessata puo' contattarmi, effettuo visite anche on line. Saluti
Prenota subito una visita online: Consulenza online - 40 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Buongiorno,
comprendo la frustrazione, ma vorrei dirle che è ancora possibile ottenere degli ottimi risultati e migliorare il peso corporeo (ma soprattutto lo stato di salute), tuttavia abbandonerei il mero numero 62 e valuterei invece un calo di peso realistico e adeguato anche alla sua storia passata. Ogni individuo è diverso e risponde in maniera diversa, soprattutto dopo una storia molto faticosa e altalenante di diete e perdita e riaccumulo di peso. Se le strategie precedenti non hanno funzionato bisogna cercare qualcosa di più adatto a lei e alla sua storia (clinica, ponderale, di vita che sia) ed è importante procedere a piccoli passi con un contatto costante con il professionista e verso un cambiamento più stabile e duraturo. Non si scoraggi, che la soluzione si può trovare.
Le auguro una Buona Pasqua.
Cordialmente,
Dietista Dott.ssa Valentina Burati

Buonasera, sarebbe da valutare la situazione in maniera più approfondita, ma tendenzialmente sconsiglierei un intervento chirurgico per questo genere di sovrappeso. Le consiglio di farsi seguire ancora una volta da uno specialista del settore e di intraprendere il percorso assieme anche ad un Personal Trainer.
Cordiali saluti

Esperti

Giulia De Berchi

Giulia De Berchi

Dietista, Nutrizionista

Ovada

Rosa Fusco

Rosa Fusco

Nutrizionista, Dietologo, Dietista

Calvizzano

Lucilla Titta

Lucilla Titta

Nutrizionista

Milano

Carmine Nico La Sala

Carmine Nico La Sala

Nutrizionista

Afragola

Francesco Benincasa

Francesco Benincasa

Internista, Neurologo

Torino

Giuseppe Greco

Giuseppe Greco

Internista, Diabetologo, Medico di base

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 26 domande su Obesità

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.