Endometriosi - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Endometriosi

Endometriosi indica la presenza patologica di endometrio e stroma di endometrio all’esterno della cavità uterina, in altre aree del corpo femminile (spesso nella pelvi).

La malattia colpisce le donne fin dal primo ciclo mestruale e, in alcune rare occasioni, anche durante l’infanzia prima della comparsa delle prime mestruazioni. Si protrae fino alla menopausa, seppur dopo i 40 anni sia più lenta la crescita del tessuto endometriale all’infuori della cavità uterina.

La sua comparsa non dipende dall’aver avuto o meno gravidanze, si è osservato però uno sviluppo maggiore della patologia dopo le gravidanze qualora l’endometriosi si fosse manifestata prima della gravidanza.

La malattia - raramente - può persistere dopo la menopausa, a volte a causa di ormoni assunti per i sintomi della menopausa.

Una buona percentuale delle donne affette da endometriosi soffre di sterilità (tra il 30% e il 40%): molte donne affette da questa patologia, non la scoprono fino a quando non si manifestano difficoltà nel rimanere incinte.

L’endometriosi ha tra i suoi sintomi principali il dolore pelvico, tuttavia è asintomatica in una considerevole percentuale dei casi (20/25%).

 

Esperti in endometriosi

Trova esperti in Endometriosi nella tua città:
Francesco Sesti

Francesco Sesti

Ginecologo, Urologo, Medico legale

Roma

Antonio Piccolella

Antonio Piccolella

Ginecologo, Ostetrica

Roma

Michele Azzarone

Michele Azzarone

Ginecologo

Bologna

Giovanni Agostoni

Giovanni Agostoni

Ginecologo

Milano

Alessia Dolci

Alessia Dolci

Endocrinologo, Diabetologo

Milano

Donato Conte

Donato Conte

Ginecologo, Senologo

Foggia

Domande su Endometriosi

I nostri esperti hanno risposto a 53 domande su Endometriosi

Gentile Signora l'Indice si Roma viene calcolato con un algoritmo a partire dai valori di Ca125 e HE4. Serve a valutare il rischio che una cisti ovarica possa essere di origine tumorale.…
2 risposte

Gentile Signora dipende molto da che pillola assume (solo progestinico o estroprogestinico), se la assume con una sospensione di 7 giorni o meno e se nel blister ci sono compresse placebo di…
2 risposte

Assolutamente giusto l’uso della pillola in questi sei mesi...al termine della terapia faccia un controllo e pensi subito ad una gravidanza
4 risposte

Quali sono i professionisti che curano Endometriosi?


Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.