Endometriosi - Informazioni, specialisti, domande frequenti

Informazioni su Endometriosi

Endometriosi indica la presenza patologica di endometrio e stroma di endometrio all’esterno della cavità uterina, in altre aree del corpo femminile (spesso nella pelvi).

La malattia colpisce le donne fin dal primo ciclo mestruale e, in alcune rare occasioni, anche durante l’infanzia prima della comparsa delle prime mestruazioni. Si protrae fino alla menopausa, seppur dopo i 40 anni sia più lenta la crescita del tessuto endometriale all’infuori della cavità uterina.

La sua comparsa non dipende dall’aver avuto o meno gravidanze, si è osservato però uno sviluppo maggiore della patologia dopo le gravidanze qualora l’endometriosi si fosse manifestata prima della gravidanza.

La malattia - raramente - può persistere dopo la menopausa, a volte a causa di ormoni assunti per i sintomi della menopausa.

Una buona percentuale delle donne affette da endometriosi soffre di sterilità (tra il 30% e il 40%): molte donne affette da questa patologia, non la scoprono fino a quando non si manifestano difficoltà nel rimanere incinte.

L’endometriosi ha tra i suoi sintomi principali il dolore pelvico, tuttavia è asintomatica in una considerevole percentuale dei casi (20/25%).

 

Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Esperti in endometriosi

Michele Chiarenza

Michele Chiarenza

Ginecologo

Arco

Luca Orazi

Luca Orazi

Ginecologo

Pescara

GIULIA DI RIENZO

GIULIA DI RIENZO

Ginecologo

Prato

Federica Di Guardo

Federica Di Guardo

Ginecologo

Catania

Silvia Arrigoni

Silvia Arrigoni

Ginecologo

Vigevano

Stefano Ciotti

Stefano Ciotti

Internista, Ginecologo, Ostetrica

Roma

Domande su Endometriosi

I nostri esperti hanno risposto a 184 domande su Endometriosi

Gentile Signora la si puó anche operare ma se si riduce un po di volume il parenchima ovarico salvato sará sicuramente di piú. Intanto esegua ca125 e he4 su unico prelievo per capire quanto rapidamente…
2 risposte


non si spaventi, attenda l'esito degli altri esami per affettuare una diaghnosi precisa
3 risposte


Gentile Signora, attualmente non c’è nessuna controindicazione alla somministrazione del vaccino in pazienti che ricercano una gravidanza. Per un eventuale sicurezza aggiuntiva, ma non scientificamente…
2 risposte

Quali sono i professionisti che curano Endometriosi?


Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.