Buongiorno,ho 51 anni non sono ancora in menopausa ,ma ho notato un cambiamento nel mio corpo come a

14 risposte
Buongiorno,ho 51 anni non sono ancora in menopausa ,ma ho notato un cambiamento nel mio corpo come aumento di peso soprattutto nel giro vita e sulle braccia .....vorrei sapere cosa fare ?non vorrei ingrassa....grazie
Buongiorno signora. Comprendo la sua preoccupazione. Il suo corpo sta affrontando una fase di transizione importante, per cui i cambiamenti che nota sono fisiologici. Le consiglio di rivolgersi ad un nutrizionista per valutare un piano alimentare opportuno, da abbinare a un po' di movimento in più. Resto a disposizione per eventuali chiarimenti. Buona giornata.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Buongiorno
sebbene non ancora in menopausa , certificata da esami e visita ginecologica, il corpo di ogni donna inizia a trasformarsi e i segnali visibili del nuovo cambiamento fisiologico sono proprio questi, un aumento ponderale soprattutto con nuova distribuzione del grasso corporeo, rispetto a quello tipico femminile. Oltre ad eventuali iniziali altri disagi tipici della menopausa come vampate, insonnia e cambiamenti di umore e agitazione.
Seppur tutto fisiologico il disagio che ne deriva è più che comprensibile e va sicuramente gestito
Se le facesse piacere approfondire l'argomento insieme, le invio il seguente link
Cordiali saluti
Prenota subito una visita online: Prima visita nutrizionistica - 130 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Buongiorno, la caduta degli estrogeni che si verifica quando la donna è in menopausa, o si avvicina ad essa, provoca generalmente un aumento di peso con localizzazione della massa grassa soprattutto a livello addominale.
Quello che Le consiglio è di rivolgersi ad un nutrizionista, non necessariamente per avere un piano alimentare ma anche solo per effettuare una o più sedute di educazione alimentare allo scopo di imparare a mangiare, imparare ad abbinare in maniera corretta gli alimenti ed avere più consapevolezza della propria alimentazione.

Resto a disposizione

Buona giornata!

Buongiorno, i cambiamenti che sta rilevando sul suo corpo sono sintomo dell'inizio di una fase di transizione verso la menopausa. Tutti i cambiamenti che sta notando sono del tutto fisiologici ma deve affidarsi ad uno specialista in nutrizione per un'accurata gestione. Infatti, una sana e corretta alimentazione possono aiutarla senz'altro in questa fase ed anche nella fase di menopausa conclamata. Per maggiori informazioni non esiti a contattarmi. Cordiali Saluti

Buonasera, esiste un periodo precedente la menopausa nel quale cominciano a vedersi dei cambiamenti sul fisico, tra cui accumulo di grasso sull’ addome e sulle braccia. Se vuole mantenersi in forma può farsi seguire da un nutrizionista. Cordiali saluti, dott. ssa Giannattasio Silvia

Buon pomeriggio,
Oltre a dirle che sarebbe meglio farsi seguire in maniera personalizzata ma suppongo che sia una cosa abbastanza scontata, le dico che essendoci in questo momento dei cambiamenti molto importanti a livello ormonale, noterà sicuramente dei cambiamenti visibili (e fisiologici) sul suo corpo!!! In generale ci sono alcune accortezze da rispettare a livello nutrizionale e di integrazione che la possono aiutare e guidare verso un inizio di menopausa molto più sereno e controllato

Salve, anche se non ancora in menopausa il suo corpo si sta avviando ad un cambiamento ormonale importante, per cui la distribuzione del grasso cambia localizzazione passando da cosce e glutei all'addome. Le consiglio di rivolgersi ad un professionista per valutare insieme il suo stile di vita ed eventualmente correggerlo o migliorarlo per poter raggiungere l'obiettivo.
Buona serata

Buongiorno Signora.
Il cambiamento che sta vedendo nel suo corpo "purtroppo" è fisiologico, non deve preoccuparsi, ma è molto importante curare sia l'alimentazione che l'attività fisica in questo periodo, in modo che il corpo sia il più assecondato possibile durante questo periodo di transizione. C'è proprio un cambiamento di assetto lipidico e una preponderanza di ormoni di tipo cortisonico, che portano ad un accumulo (lo ripeto, FISIOLOGICO, quindi è giusto che sia così) di tessuto adiposo e liquidi.
Consiglio che le posso dare è quello di rivolgersi ad un nutrizionista, che saprà elaborarle un piano nutrizionale ad hoc per questo suo periodo di transizione. Se ha bisogno di qualsiasi cosa sono a completa disposizone; Le auguro una buona giornata, Michele Predieri - Nutrizionista e Lifestyle Trainer

Salve,il cambiamento dell'assetto ormonale comporta non poche modificazioni nel suo corpo.Questo è il momento in cui è necessario rivolgersi ad un nutrizionista per affrontare insieme questa fase della vita delicata.Potrà rivedersi come è sempre stata e prevenire le problematiche associate alla menopausa.Resto a sua disposizione,saluti

Buongiorno, di certo l'aiuto di un professionista può aiutare dal punto di vista della gestione del peso e delle eventuali complicanze della menopausa.
Resto a disposizione


Buongiorno Signora, comprendo il suo stato di preoccupazione, ma voglio rassicurarla: i cambiamenti della composizione corporea e del peso che sta notando sono assolutamente fisiologici e sono sintomo di una fase di transizione che sta vivendo e che la condurrà verso la menopausa, conclamata da specifici dosaggi ormonali (tramite prelievo) e visita ginecologica. In questa fase, per cercare di mitigare un po' questi cambiamenti del corpo, le consiglio di rivolgersi ad un professionista della nutrizione, che potrà guidarla in un percorso di educazione alimentare. In questo modo potrà migliorare le sua abitudini alimentari, adattandole al suo nuovo stato, sentendosi bene ed evitando un eccessivo aumento di massa grassa. A questo, sarà importante associare anche un po' più di movimento. Resto a disposizione in caso di ulteriori dubbi. Cordiali saluti

Buonasera gentile utente, i cambiamenti che sta osservando a livello fisico sono sintomo dell'inizio di una fase di transizione verso la menopausa. Si affidi ad un nutrizionista per una sana e corretta alimentazione. Cordiali Saluti

buona sera, non si preoccupi è un cambiamento fisiologico.
si affidi ad un nutrizionista .
saluti

Concordo con quanto espresso dai colleghi in precedenza
Saluti

Esperti

Katrin Kurz

Katrin Kurz

Nutrizionista, Dietista, Dietologo

Bolzano

Prenota ora
Maurizio Ridolfi

Maurizio Ridolfi

Endocrinologo, Diabetologo, Dietologo

Roma

Prenota ora
Daniele Consoli

Daniele Consoli

Endocrinologo, Diabetologo, Dietologo

Siracusa

Prenota ora
Alvise Cavaliere

Alvise Cavaliere

Nutrizionista, Dietologo, Dietista

Venezia

Prenota ora
Giovanni Spadaro

Giovanni Spadaro

Dietologo, Dietista, Nutrizionista

Acireale

Prenota ora
Rossandra Strazzanti

Rossandra Strazzanti

Dietologo, Gastroenterologo, Internista

Catania

Prenota ora

Domande correlate

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 45 domande su consultazioni dietetiche

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.