Buongiorno, da qualche anno soffro di mal di schiena nella zona lombare cronico e negli ultimi mesi aggravato da un deficit erettile abbastanza significativo. Oggi mi sono arrivati gli esami della RM in cui c'è questa evidenza
Tra l5-s1 il disco appare disidratato ridotto in altezza e presenta ernia posteriore paramediana sinistra di medie dimensioni che determina impronta sul sacco durale
Premetto che ho già preso appuntamento con specialista della mia zona, la mia domanda è :può essere l ernia causa del deficit erettile? É una situazione risolvibile?
Grazie in anticipo
Dr. Nicola Pieracci
Dr. Nicola Pieracci
Neurochirurgo
San Donà di Piave
Buongiorno. L'innervazione del pene, sia sensitiva che motoria, proviene da rami parasimpatici di S2-S4. Ritengo sia da escludere che il deficit erettile possa essere imputato alla ernia discale L5-S1 sn da lei descritta.

Dr. Gianfranco Kim Ligarotti
Dr. Gianfranco Kim Ligarotti
Neurochirurgo
Milano
Concordo col collega, sarebbe da rivalutare per bene alla ricerca di altre cause, necessariamente va visitato.

Dr. Giovanni Migliaccio
Dr. Giovanni Migliaccio
Neurochirurgo, Medico legale
Milano
Un'ernia di grosse dimensioni comprimendo il sacco durale e quindi la cauda equina può creare impotenza.

In tali casi l'intervento si impone con urgenza
Ti invitiamo a fare una visita: - 150 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Specialisti per Dolore alla spalla

Andrea Bini

Andrea Bini

Chiropratico

Empoli

Roberto Branca

Roberto Branca

Chiropratico, Posturologo

Rende

Danilo Napoliello

Danilo Napoliello

Chiropratico, Posturologo

Salerno

Kevin Marillier

Kevin Marillier

Chiropratico

Milano

Antonio Calamai

Antonio Calamai

Chiropratico

Firenze

Kathrine Tverberg

Kathrine Tverberg

Fisioterapista, Agopuntore, Chiropratico

Roma

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 84 domande su Dolore alla spalla

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.