buonasera, mio nipote di anni19 é balbuziente, fa in tempo ancora a guarire?

21 risposte
buonasera, mio nipote di anni19 é balbuziente, fa in tempo ancora a guarire?
Buongiorno,
Sì è possibile, può innanzitutto rivolgersi a un logopedista per capire quali interventi è meglio mettere in campo perché spesso può essere importante affiancare alla logopedia anche un percorso psicologico.
Cordiali saluti
Alessia Vaudano

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra risultati Come funziona?
Buongiorno. Concordo con la collega sulla necessita' di rivolgersi ad un logopedista esperto in balbuzie. Sicuramente esistono delle tecniche di compenso, un po' come nel film Il discorso del Re. Dopo l'età evolutiva, periodo in cui la riabilitazione è più efficace, si possono apprendere tecniche di controllo
Sì. Suggerisco anche di valutare con ub professionista la componente ansiosa. Cordiali saluti
Buonasera. E' possibile guarire con una rieducazione ortofonica da parte del logopedista. Sarebbe poi indicato comprendere se ci sono sottostanti problemi emotivi, che, eventualmente, possono essere affrontati con l'aiuto di uno psicologo psicoterapeuta. Cordiali saluti
Buona sera signora, intervenire sulla problematica della balbuzie non é mai tardi. Io per esperienza le posso dire che in età adulta i miglioramenti sono visibili ancora più velocemente. L’importante è affidarsi ad un professionista. Le consiglio una valutazione logopedica.
Cari saluti
Una valutazione logopedica associata ad una psicologica per sondare la componente ansiosa che potrebbe sostenere il disturbo, è indubbiamente la strada da percorrere.
Saluti
Laura Bernardi
Salve, sicuramente con un bravo logopedista suo nipote può recuperare, ma bisognerebbe tenere conto anche il passato del ragazzo, se ha sempre presentato la balbuzia o è sopravvenuta dopo un episodio particolare o dopo qualche trauma. Questo elemento nella sua domanda non viene scritto, cmq il ragazzo potrebbe essere molto ansioso che non gli permette di avere un linguaggio normale, quindi oltre ad un logopedista dovrà essere seguito anche da uno psicoterapeuta che lo aiuterà ad elaborare le sue ansie e le sue insicurezze, la saluto cordialmente, dott. Eugenia Cardilli.
Prenota subito una visita online: Primo colloquio individuale - 50 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.
Certo. Dovrebbe rivolgersi ad un logopedista.
La giovane età farà in modo che la sua situazione si risolva presto.
Cordiali saluti Dottor Emanuele Grilli.
Sicuramente un buon logopedista in collaborazione con un valido psicoterapeuta potranno aiutare suo nipote a superare questo invalidante disturbo. Dott. Raffaele Olivieri
Buongiorno, suo nipote la ritiene una patologia dalla quale guarire? Questo stato è per lui particolarmente penoso? Mi scusi ma è fondamentale sapere cosa ne pensa il paziente. Di contro si può consigliare tutto o nulla. Saluti.
Personalmente ho appurato buoni risultati con la psicoterapia cognitivo comportamentale, di concerto con la supervisione di un bravo logopedista. Resto a disposizione per approfondimenti. Cordiali saluti.
Prenota subito una visita online: Terapia comportamentale razionale emotiva (rebt) - 60 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.
Salve signora se ci sta parlando di una giovane adolescente che presenta 19 anni ho un problema di balbuzie evidentemente stiamo parlando di un problema non troppo grave un logopedista potrebbe aiutarla con delle strategie che migliorano le capacità di linguaggio ma uno psicologo sarebbe fondamentale per gestire la componente ansiosa
Salve, senz’altro una valutazione Logopedia può rispondere a tutte le sue domande e per L intervento terapeutico si è sempre in tempo, Cordialmente Daniela Barberini
Salve, concordo con i colleghi sull’opportunità che in generale nella balbuzie è sempre buona norma intraprendere una psicoterapia, ma dovrebbe essere la persona in questione a domandare aiuto.
Marta Calderaro
Buonasera. Personalmente concordo con i colleghi che suggeriscono l'azione multidisciplinare condivisa tra logopedista (con il quale è possibile apprendere strategie di compenso funzionali molto efficaci) e psicoterapeuta (che permetta di abbassare l'eventuale vissuto ansioso che peggiora la problematica, nonché di riconfigurarla identitariamente al fine di convivere con quanto rimane al netto dell'intervento logopedico al meglio delle proprie possibilità). La cosa migliore sarebbe che fosse direttamente Suo nipote, in un primissimo ma fondamentale passo verso il miglioramento e la responsabilizzazione rispetto al proprio stare meglio, a contattare lo specialista. In bocca al lupo! Cordialità, DMP
Salve, la balbuzie è una condizione che farà sempre parte dell'individuo, è collegata a fattori articolatori (che si estrinsecano con blocchi tonici e/o clonie) e, fattori psicologici (un contesto/situazione stressante permette alla balbuzie di presentarsi con maggiore frequenza). Fondamentale come approccio, è l'apprendimento della respirazione diaframmatica che, rende il soggetto capace di controllare il diaframma e di conseguenza anche la fluenza verbale. Si procederà poi con la presentazione di alcune tecniche come il pace-maker ecc... Ogni paziente ha delle modalità parecchio soggettive nell'affrontare il problema quindi, il lavoro và impostato e fatto evolvere sempre in maniera personalizzata.
A presto e, rimango a disposizione per eventuali chiarimenti
Come hanno descritto i colleghi le balbuzie devono essere affrontata in modo multidisciplinare. Un lavoro di sinergie tra psicoterapeuta e logopedista. All'età di 19 anni si è ancora giovane per poter correggere questo tipo di difficoltà. Cordiali saluti
Buongiorno, certo è possibile. Contatti un logopedista e uno psicologo cognitivo-comportamentale che si occupi di tic e balbuzie
Buonasera, è certamente in tempo. Si avvalga dell'intervento di un logopedista congiuntamente a quello di uno psicoterapeuta. Altrimenti può rivolgersi direttamente a centri specializzati nel trattamento delle balbuzie. È certamente utile proporre al ragazzo un percorso di questo tipo, così che possa rafforzare il proprio benessere e la propria autostima. Cordialmente, Dott.ssa Giancarli
Si certo. Anzitutto è necessario fare una visita logopedica e poi valutare l'ipotesi di un percorso combinato che preveda logopedia e psicoterapia. È necessario indagare il nucleo centrale della causa della balbuzie che potrebbe interessare disagi psicologici, episodi traumatici
elaborati, stati di ansia o bassa autostima. Ho molta esperienza nella presa in carico di adolescenti con questa problematica. Se vuole altre informazioni non esiti a contattarmi. Ricevo anche online. Cordialmente.
D.ssa Papadia
Gentile utente, sicuramente la miglior cosa da fare è rivolgersi a un logopedista che saprà come aiutarvi.
Cordialmente
Dottor Mauro Vargiu

Esperti

Luisa Marrucchiello

Luisa Marrucchiello

Logopedista

Santa Maria a Vico

Francesca Panarelli

Francesca Panarelli

Logopedista

Modugno

Margherita Rossi

Margherita Rossi

Logopedista

Caldine

Vito Carlucci

Vito Carlucci

Ortopedico, Neurologo, Medico legale

Roma

Milena De Marinis

Milena De Marinis

Neurologo

Roma

Stefania Grillo

Stefania Grillo

Psichiatra, Neurologo

Roma

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 13 domande su Balbuzie
  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.