Indirizzi (2)

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Colloquio psicologico clinico • 50 €

Consulenza online • 50 €

Consulenza psicologica • 50 € +9 Altro

Psicoterapia • 50 €

Ciclo di psicoterapia • 50 €

Colloquio psicoterapeutico • 50 €

Mostra tutte le prestazioni

Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 16 anni
011 1980..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Carta di credito

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via Parma 71 bis, Torino
Studio medico

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 16 anni
Carta di credito, Carta di debito, Satispay
011 1980..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono la Dott.ssa Anna Maria Gioia, psicologa e psicoterapeuta. Il lavoro che svolgo è di orientamento psicodinamico ed è incentrato sul bisogno che la...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Torino - Facoltà di psicologia clinica e di comunità
  • Scuola SAIGA di Invidual Psicologia per Psicoterapeuti
  • Faculdade de Psicologia e de Ciências da Educação da Universidade do Porto
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico

Altre prestazioni


50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico



50 €

Consulenza online


Via Parma 71 bis, Torino

da 50 €

Studio medico

Recensioni

5

Punteggio generale
6 recensioni

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio medico colloquio psicologico

Consiglio la dottoressa. Il suo modo di fare è davvero intimo e mi ha permesso di aprirmi sin da subito, molto delicata nel modo di trattare gli argomenti e spiegare le cose.


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio medico psicoterapia

Sto facendo un percorso di psicoterapia con la Dottoressa da qualche mese e mi sto trovando molto bene. Quando ho iniziato ero molto affranto ma ora sto decisamente meglio. Ascolta con attenzione e analizza con cura i miei accaduti senza mai giudicare. Riesce a farmi vedere le cose da un punto di vista diverso rassicurandomi che il mio futuro non sarà per forza nero come l'ho spesso immaginato. Nonostante fossi inizialmente scettico verso la psicoterapia, mi sono dovuto ricredere. Molto competente e professionale, sempre sorridente e puntuale.
La consiglio a chiunque stia vivendo un momento di disagio.


R
Presso: Studio medico psicoterapia

Sono stata dalla Dott.ssa Gioia in un momento difficile della mia vita. Ero triste, infelice, avevo scoppi di pianto e attacchi di ansia. Mi ricorderò sempre la sua dolcezza e la sicurezza che mi ha trasmesso. Pur essendo molto professionale mi è sempre venuta incontro, l'ho sempre sentita disponibile, presente e dalla mia parte. Con lei ho potuto rimettermi in piedi, capire cosa mi stava succedendo, cambiare la mia vita e capire cose di me che mi creavano sofferenza e mi portavo dento da sempre senza saperlo. Da sola non avrei mai potuto farlo. Sarò sempre grata a lei e a me stessa di questo percorso, consiglio a tutti di iniziare un percorso come il mio, con lei sarete in mani sicure.

Dott.ssa Anna Maria Gioia

Grazie Rebecca, un caro saluto


B
Paziente verificato
Presso: Studio medico psicoterapia

Ho fatto un percorso con la dott.ssa Gioia per gestire situazioni che richiedevano l’accompagnamento di un terapeuta.
Con il suo ascolto, la sua assistenza, empatia e sostegno, ho trovato la forza di confrontarmi con la mia storia, di recuperare la fiducia in me stessa e di riconoscere i miei bisogni personali trascurati per tanto tempo. Ho imparato a dare loro risposte adeguate che hanno sviluppato la fiducia in me stessa e la capacità di rendermi autonoma.
Ringrazio per tutto questo la dott.ssa Gioia che resterà per me un punto di riferimento importante anche in futuro. La consiglio a tutte le persone che si trovano in uno stato di malessere, per individuarne le cause e superarle.


N
Presso: Studio medico psicoterapia

Sono al mio quinto mese di lavoro con la Dott.ssa Gioia che vedo regolarmente una volta a settimana. Sempre estremamente puntuale, sono molto felice perché mi ha aiutata tanto nel percorso che stiamo facendo. È davvero molto brava


D
Presso: Studio medico psicoterapia

Ho appena cominciato una serie di trattamenti con la Dott.ssa Gioia: il nostro primo incontro è andato molto bene. Mi sono trovato di fronte una persona competente e con una capacità analitica rara. Molto soddisfatto ho deciso di proseguire e iniziare un percorso psicoterapeutico con la Dott.ssa


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 17 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su colloquio psichiatrico

    Buongiorno a tutti, sono una mamma di 36 anni dopo l'ultima gravidanza (due anni fa) il mio umore è sempre più cambiato.. Ho lasciato il lavoro perché non mi dava tempo per star con le mie figlie nonché ero molto stressata tra casa lavoro e famiglia. Pensavo fosse quello che mi provocava questo malumore.. Ma invece a distanza di un anno e tutto come prima.. Sono triste e mi sento come se non avessi combinato niente si buono salvo le mie bambine. Ho chiesto al mio medico di base de dovessi parlare con uno psicologo e invece mi ha dato un appuntamento per un primo colloquio con uno psichiatra. Non se se è una cosa negativa o positiva.

    Buongiorno, la gravidanza e il diventare madri, per quanto meraviglioso, può mettere in discussione e in conflitto della parti di sé difficili da integrare. La realizzazione personale, la necessità di stare con le proprie figlie ed essere anche mamme, oltre che donne e lavoratrici. Credo che la possibilità di dare un senso e un significato alle proprie scelte tocchi delle dinamiche profonde che hanno a che fare con la sua identità e con la sua autostima. Lo psichiatra potrà capire meglio la situazione e indirizzarla da un professionista che possa aiutarla a comprendere l'origine dei suoi conflitti e del suo malessere.
    Un caro saluto

    Dott.ssa Anna Maria Gioia

  • Salve, vorrei raccontare la mia storia e avere un vostro parere.
    Sono 3 anni che a seguito di forte stress ho iniziato ad avere pensieri aggressivi e violenti verso il mio fidanzato.
    Ricordo ancora la prima volta successe in un momento in cui infastidita dal mio ragazzo pensai tra me e me: zitto o ti ammazzo.
    Da quel momento scioccata iniziai a piangere e a star male. Mi tenni tutto dentro per più di anno. Dentro di me si era formata l’idea che fossi una serial killer.
    Dopo circa un anno andai da una terapista. Purtroppo non ebbi il coraggio di parlarne neanche con lei in quanto pensavo che mi avrebbero data per pazza o violenta e mi avrebbero rinchiuso da qualche parte.
    Succede che col tempo arrivai ad un punto in cui non riuscivo più a tenermi tutto dentro e ne parlai col mio fidanzato che mi tranquillizzò e mi stette vicino.
    Presi coraggio e ne parlai con la mia terapista ma dato che di questa cosa gliene avevo parlato dopo tanto tempo prese la cosa sotto mano in quanto nel frattempo stavamo affrontando la parte dell’ipocondria che mi era nata successivamente. Passano gli anni, continuo ad andare dalla terapista ma si affronta raramente questo argomento.
    Arrivo ad oggi 3 anni con questo problema che si è trasformato. Prima avevo paura di poter far male al mio fidanzato adesso la persona cambia potrebbe essere chiunque.
    Penso di essere pazza, che dopo tutto questo tempo avendo questi pensieri sia diventata matta.
    La cosa che ad oggi mi sta facendo stare veramente male è che a parte che la paura di far male a qualcuno adesso è anche verso me stessa il problema è che una notte sotto ansia pensai ma se mi metto la mano al collo? E l’ho fatto, non mi sono fatta del male però questa cosa mi ha segnato. Continuo a pensarci. In altra volta ho pensato ma se adesso mi do uno schiaffo? E lo feci. Come se il cervello mi stesse dicendo guarda che siamo noi che controlliamo i tuoi comportamenti non è vero che i pensieri non fanno parte di te.
    Un altro pensiero è stato quello di potermi tagliare le dita con le forbici. Sembrava quasi che lo stessi o dovessi fare. Ho detto al mio fidanzato di nasconderle perché non volevo trovarle o vederle.
    Un altro esempio. Lavavo i piatti e ad un certo punto pensavo e se tocco la lama del coltello? E l’ho fatto. Non riesco a capacitarmi se il motivo per cui lo faccio è che sono pazza e quindi tutto quello che penso lo metterò in pratica ( quindi anche poter fare male agli altri o a me stessa) o è solo una sfida che mi do nel senso che arrivo ad un punto pericoloso in modo tale che provo a me stessa che non lo farei mai e che so dove fermarmi perché non lo vorrei mai fare. Questi ultimi pensieri mi stanno facendo veramente vivere male non c’è la faccio più, soffro terribilmente di ansia.
    Vorrei inoltre specificare che prima di 3 anni fa non avevo mai avuto nessuno tipo di pensiero del genere anzi ero molto positiva ed ero io quella che rassicurava le sue amiche . Ci sarebbe tanto altro da dire ma per ora mi blocco qui. Vorrei solamente capire se qualcuno possa dirmi se metterò mai in atto qualcuno di queste azioni perché sono impazzita oppure no . Vi ringrazio.

    Buonasera, capisco quanto si possa sentire spaventata dai suoi stessi pensieri. Sembrano essere dei pensieri molto intrusivi, fuori dalla sua volontà e dal suo controllo, ma solo la persona che la segue e che conosce meglio i suoi meccanismi credo che possa riuscire a trovare il giusto significato che hanno questi pensieri e come poterli gestire. Credo che dovrebbe spiegare alla sua terapeuta quanto sia importante e prioritario per lei affrontare questo problema, sicuramente accoglierà la sua richiesta. Cari Saluti

    Dott.ssa Anna Maria Gioia

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono la Dott.ssa Anna Maria Gioia, psicologa e psicoterapeuta. Il lavoro che svolgo è di orientamento psicodinamico ed è incentrato sul bisogno che la...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Torino - Facoltà di psicologia clinica e di comunità
  • Scuola SAIGA di Invidual Psicologia per Psicoterapeuti
  • Faculdade de Psicologia e de Ciências da Educação da Universidade do Porto
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica

Tirocini

  • Neuropsichiatria infantile ASLTO2
  • comunità terapeutica IL PORTO per Disturbi da psicosi - Disturbi della personalità - Problemi di tossicodipendenza
  • A.O.U. Città della Salute e della Scienza ambulatorio di psicologia di liaison
Visualizza altre informazioni

Certificati



Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Account dei social media


Ricerche correlate