Domande su Visita pediatrica

Hai domande?

I nostri esperti hanno risposto a 76 domande su Visita pediatrica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Visita pediatrica

Preoccuparsi assolutamente no. Pero' consiglierei una visita da un fisiatra , così da valutare in Totò l'appoggio del piede ed eventuali minimi difetti di postura ( a questa età'…
4 risposte

Dipende...questo sintomo è sempre stato presente o si è presentato da poco?
Comunque specie nel secondo caso conviene effettuare degli accertamenti
5 risposte

Sicuramente conservare un farmaco in modo errata comporta una perdita di efficacia e di sicurezza del prodotto. Se erroneamente ha somministrato il farmaco osservi se compare vomito o nausea,…
2 risposte

Dott.ssa Patrizia Tonini
Dott.ssa Patrizia Tonini
Pediatra, Omeopata
Castenaso
è normale , il distacco dal seno materno deve essere graduale e sereno , il piccolo a mio avviso cerca rassicurazione
2 risposte

Buon giorno, è necessario escludere il problema dello Strabismo , se questo non è il problema sarebbe opportuno farla visitare da un Fisiatra/Ortopedico per un possibile problema muscolo-tendineo.
2 risposte

Buonasera. Il professionista che la può aiutare è un Nefrologo pediatra oppure un urologo pediatra.
2 risposte

Dr. Daniele Tessaris
Dr. Daniele Tessaris
Pediatra, Endocrinologo, Diabetologo
Torino
Può prenotare una visita sul mio sito o al mio contatto telefonico se ha necessità, anche a domicilio
1 risposte

Dott.ssa Patrizia Tonini
Dott.ssa Patrizia Tonini
Pediatra, Omeopata
Castenaso
A mio avviso deve bere di più
Direi si tratti di cristalli, nulla di grave
Se persiste il fatto le consiglio un esame delle urine
2 risposte

Buongiorno , deve aggiungere acqua fino al segno rosso . E agitare il composto per ottenere la Soluzione . Una volta preparata la conservi in frigo e somministri secondo la dose indicata per…
1 risposte

La sottoscritta cura moltissimo con la medicina naturale e visto che lei sta allattando è bene usare prodotti il più naturali possibile. Uncastim gocce( GUNA). 50 gtt x 3 volte/ di x 20 gg in…
2 risposte