Comunicazioni importanti

  • Dott.ssa Maria Rosaria Capasso
    Dott.ssa Maria Rosaria Capasso
    Consulenza Online

    On Line Potrai anche richiedere o decidere insieme (a seconda dell’anamnesi), il test QuASA (questionario anamnesi o sovraccarico alimentare ). Lavorare con competenza sulle Food sensitivities, con tutti i collegamenti scientifici necessari, vuol dire innalzare la qualità del proprio intervento sul paziente indipendentemente dal campo specialistico in cui si lavora. L’affidabilità dei test di intolleranza alimentare è stata da più parti e più volte messa in discussione da un punto di vista scientifico. Alcune società scientifiche di dietologi e allergologi hanno addirittura inserito i test sulle intolleranze al primo posto tra le pratiche a rischio di inappropriatezza. Alcuni test sono accusati di generare falsi positivi (cioè intolleranze non reali), altri falsi negativi (cioè di non riconoscere intolleranze esistenti), e in genere di essere incompleti, imprecisi e non documentati. Nasce così QuASA. Un organismo cronicamente infiammato non dimagrisce, non guarisce, risponde male ai trattamenti. Con il QuASA il problema dei “test imperfetti” è stato completamente superato.

  • Indirizzi (2)

    Viale Aurelio Galleppini 35, Roma
    Nutrizione di segnale


    Misure di sicurezza adottate in questo studio

    Mostra

    Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


    Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
    Satispay, Contanti, Carta di credito, + 2 Altro
    06 9763..... Mostra numero



    Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


    Test intolleranze alimentari (descrizione) • 70 €


    Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
    06 9763..... Mostra numero

    Metodi di pagamento: PayPal, Satispay, Bonifico

    1) Una volta conclusa la consulenza, potrai procedere con il pagamento sul mio conto o tramite Pay pal o tramite Satispay
    2) Inserisci il tuo nome, cognome e la data della consulenza nel campo descrizione.
    3) A questo punto il procedimento è completo. Grazie per la collaborazione!

    I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

    In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

    Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


    30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


    Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


    Esperienze

    Su di me

    Sono la Dott.ssa Maria Rosaria Capasso, biologa nutrizionista, laureata in scienze della nutrizione umana.
    Dopo il percorso universitario ho co...

    Mostra tutta la descrizione


    Formazione

    • Seconda università degli studi di Napoli (2005)
    • Università degli studi di Roma Tor vergata (2007)
    • Università Telematica San Raffaele (2021)

    Specializzazioni

    • Scienze dell'alimentazione umana


    Video


    Competenze linguistiche

    • Italiano,
    • Inglese

    Prestazioni e prezzi

    I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

    Prestazioni suggerite


    Viale Aurelio Galleppini 35, Roma

    110 €

    Nutrizione di segnale

    La visita -nutrizionale dura circa 60 minuti e prevede:
    – anamnesi generale
    – valutazione dello stile di vita (anamnesi alimentare e motoria)
    – rilevazione dei dati antropometrici (peso, altezza, calcolo del BMI, circonferenze, plicometria)
    – valutazione dello stato nutrizionale e della composizione corporea attraverso bioimpedenza (massa grassa, massa magra, stato di idratazione)
    – calcolo del metabolismo basale e dei fabbisogni di energia e nutrienti
    determinazione degli obiettivi del trattamento
    – elaborazione del programma -nutrizionale e di attività motoria personalizzati
    – eventuale test a anamnestico delle food sensitivity effettuato tramite QuASA (questionario anamnestico sovraccarico alimentare) ) QuASA consiste dunque in un dettagliato questionario anamnestico che analizza tre differenti ambiti:
    1. La predisposizione generale del paziente verso una Food Sensitivity, in relazione a fattori genetici, farmacologici e di storia individuale
    2. Il sovraccarico alimentare per ciascun gruppo alimentare
    3. La correlazione tra sintomi di sovraccarico e alimenti che li provoca
    Ad ogni controllo (generalmente mensile, ma personalizzato) viene valutato l’andamento del piano nutrizionale , le problematiche rilevate, le eventuali modifiche da apportare , il tutto accompagnato e supportato da nozioni di educazione alimentare e motoria.
    Cosa portare durante la prima visita?
    • esami del sangue più recenti
    • altri referti medici inerenti l’eventuale patologia in corso

    Altre prestazioni


    Viale Aurelio Galleppini 35, Roma

    60 €

    Nutrizione di segnale



    Viale Aurelio Galleppini 35, Roma

    70 €

    Nutrizione di segnale

    In questi anni per diagnosticare le infiammazioni da cibo si è ricorso a diversi tipi di test, non sempre attendibili o scientificamente provati.

    Oggi è possibile evidenziare la tendenza ad una food sensitivity anche con un metodo semplice e non invasivo che consiste in un’accurata anamnesi alimentare e con la compilazione, da parte del paziente, di un semplice Questionario di Anamnesi di Sovraccarico Alimentare.

    In base ai risultati è possibile comprendere se c’è una predisposizione o se si è superato il livello di soglia verso un determinato gruppo alimentare.

    QuASA è un dettagliato questionario anamnestico che analizza tre differenti ambiti:

    La predisposizione generale del paziente verso una Food Sensitivity, in relazione a fattori genetici, farmacologici e di storia individuale
    Il sovraccarico per ciascun gruppo alimentare
    La correlazione tra sintomi di sovraccarico e alimenti che li provocano
    Le risposte che il paziente fornisce a un centinaio di domande diverse generano un punteggio generale di predisposizione e un punteggio specifico per ciascun gruppo alimentare implicato nella sintomatologia. Il risultato è disponibile in pochi minuti e non richiede prelievi di sangue, spedizioni a centri esterni o tempi d’attesa di qualunque genere. Il paziente riceve il proprio referto entro 48h dopo aver risposto alle domande. Al paziente vengono inoltre rilasciate le schede specifiche dei gruppi alimentari verso i quali è risultato sensibile.

    L’approccio più corretto per guarire da una infiammazione da cibo sarà quello di organizzare una dieta di rotazione che, attraverso una sorta di svezzamento, riporti l’individuo a recuperare la tolleranza verso un alimento o meglio verso un gruppo alimentare. I cibi che danno sensitività verranno introdotti in piccole dosi, solo alcuni giorni alla settimana in un primo periodo, per poi essere aumentati mano a mano che i sintomi dell’infiammazione scompaiono.



    70 €

    Consulenza Online

    In questi anni per diagnosticare le infiammazioni da cibo si è ricorso a diversi tipi di test, non sempre attendibili o scientificamente provati.

    Oggi è possibile evidenziare la tendenza ad una food sensitivity anche con un metodo semplice e non invasivo che consiste in un’accurata anamnesi alimentare e con la compilazione, da parte del paziente, di un semplice Questionario di Anamnesi di Sovraccarico Alimentare.

    In base ai risultati è possibile comprendere se c’è una predisposizione o se si è superato il livello di soglia verso un determinato gruppo alimentare.

    QuASA è un dettagliato questionario anamnestico che analizza tre differenti ambiti:

    La predisposizione generale del paziente verso una Food Sensitivity, in relazione a fattori genetici, farmacologici e di storia individuale
    Il sovraccarico per ciascun gruppo alimentare
    La correlazione tra sintomi di sovraccarico e alimenti che li provocano
    Le risposte che il paziente fornisce a un centinaio di domande diverse generano un punteggio generale di predisposizione e un punteggio specifico per ciascun gruppo alimentare implicato nella sintomatologia. Il risultato è disponibile in pochi minuti e non richiede prelievi di sangue, spedizioni a centri esterni o tempi d’attesa di qualunque genere. Il paziente riceve il proprio referto entro 48h dopo aver risposto alle domande. Al paziente vengono inoltre rilasciate le schede specifiche dei gruppi alimentari verso i quali è risultato sensibile.

    L’approccio più corretto per guarire da una infiammazione da cibo sarà quello di organizzare una dieta di rotazione che, attraverso una sorta di svezzamento, riporti l’individuo a recuperare la tolleranza verso un alimento o meglio verso un gruppo alimentare. I cibi che danno sensitività verranno introdotti in piccole dosi, solo alcuni giorni alla settimana in un primo periodo, per poi essere aumentati mano a mano che i sintomi dell’infiammazione scompaiono.



    Viale Aurelio Galleppini 35, Roma

    35 €

    Nutrizione di segnale

    Prima di intraprendere qualunque tipo di intervento nutrizionale è necessaria una preventiva e completa valutazione dello stato nutrizionale del paziente.
    Nel mio studio come apparecchiatura utilizzo la BIA 101 BIVA PRO DELLA AKERN.

    L’esame della bioimpedenziometria è una metodica che rileva e misura i fluidi corporei e che, per estensione, restituisce una stima delle altre componenti corporee: i fluidi extra ed intracellulari, la massa cellulare metabolicamente attiva e, la massa grassa.

    E’ una tecnica non invasiva, utilizzata ampiamente in ambito ambulatoriale, in grado di restituire indicatori nutrizionali molto validi per un monitoring clinico, e sportivo.

    Permette di rilevare in tutti i pazienti, anche quelli apparentemente normopeso con indice di massa corporea (BMI) nella norma, le percentuali di massa grassa superiori al normale. Una specifica attenzione è rivolta al comparto addominale in cui viene misurato il grasso viscerale (VAT), portatore di indici di rischio metabolici e cardiovascolari importantissimi.
    La Bioimpedenziometria, fornendo i valori di massa magra FFM, massa grassa FM ed acqua, relativi al peso corporeo, consente di valutare le condizioni corporee e nutrizionali e di partenza per poi monitorare come queste variano nel corso del tempo in risposta ad un regime dietetico ( di dimagrimento, di mantenimento o di sviluppo della massa muscolare).
    Poichè la massa magra FFM è la componente metabolicamente attiva, la bioimpedenziometria ci consente di stimare, con buona approssimazione, il metabolismo basale. Questo è uno degli elementi imprescindibili per poter elaborare un piano dietetico commisurato agli effettivi consumi energetici del paziente, ma soprattutto, di controllare nel tempo gli effetti della terapia alimentare sul corpo.

    Punteggio generale

    Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
    M
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    1^ appuntamento, cortesia e disponibilità eccellenti. competenze professionali elevate anche per la facilità di spiegazioni fornite.

    L
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    Dr.sa preparata, specializzata e cosa importante in questo lavoro sensibile ed empatica. Chiara nella spiegazione e altamente professionale.

    L
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale controllo nutrizionale

    Dopo un'attenta ricerca, finalmente sono riuscita a trovare la dottoressa giusta. Senza troppe limitazioni ho ottenuto dei risultati sorprendenti, non solo per il peso, ma anche per i valori della pressione arteriosa e degli acidi unici che avevo troppo alti. Grazie dottoressa per la sua disponibilità e professionalità e grazie soprattutto di avermi guidato a seguire una corretta alimentazione.

    F
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    La dottoressa Mariarosaria è molto cortese e disponibile, mi sono sentita accolta e motivata ad intraprendere il percorso nutrizionale grazie alle spiegazioni dettagliate e ai suggerimenti che mi ha fornito. La consiglio vivamente a chiunque volesse provare a modificare le proprie abitudini alimentari.

    N
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    Ho apprezzato l’elevata professionalità accompagnata da una capacità fuori dal comune in termini di spiegazioni e motivazioni date sulla necessità ed opportunità di adottare una sana alimentazione ed un corretto stile di vita.


    R
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    La dott.ssa Capasso entra immediatamente in empatia con il paziente comprendendo le reali necessità che lo spingono a rivolgersi al nutrizionista. È cortese e molto disponibile. Davvero consigliata!

    F
    Presso: Nutrizione di segnale Altro

    Mi sono trovato veramente bene, molto professionale e disponibile..sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti..

    M
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    La dottoressa Capasso è molto preparata e altrettanto empatica:
    ascolta, comprende, consiglia e dà ottimi spunti per ritrovare un equilibrio fisico ed in generale per adottare uno stile di vita sano.
    Una cosa che apprezzo molto, sono i suoi consigli su come rendere naturale quello che ai miei occhi è sempre stato molto complicato. Sto ottenendo degli ottimi risultati, mi sento energico e molto soddisfatto.

    R
    Presso: Nutrizione di segnale prima visita nutrizionale

    Professionalità cortesia la nostra prima esperienza è stata ottima,studio super accogliente,la dottoressa è stata gentile e puntualissima nel riceverci.

    E
    Paziente verificato
    Visita prenotata su MioDottore.it
    Presso: Nutrizione di segnale controllo nutrizionale

    Attenta, disponibile, accogliente e super professionale!! Cosa desiderare di più? Consiglio assolutamente la dottoressa Capasso!!

    Si è verificato un errore, riprova

    Esperienze

    Su di me

    Sono la Dott.ssa Maria Rosaria Capasso, biologa nutrizionista, laureata in scienze della nutrizione umana.
    Dopo il percorso universitario ho co...

    Mostra tutta la descrizione


    Formazione

    • Seconda università degli studi di Napoli (2005)
    • Università degli studi di Roma Tor vergata (2007)
    • Università Telematica San Raffaele (2021)

    Specializzazioni

    • Scienze dell'alimentazione umana



    Video


    Competenze linguistiche

    • Italiano,
    • Inglese

    Profili social


    Ricerche correlate