Buongiorno, sto curando da 20giorni una sciatalgia con gabapentin 100 ,una al giorno, e Tiobec 800, da fare per due mesi.SPesso sono costretta a prendere pure Gladio per alcuni giorni, a causa del dolore che si ripropone. E' la cura giusta? Sono sei mesi che soffro a causa di questo problema. Mi farebbe piacere conoscere il vostro parere.
Gentilissima Paziente,

è indispensabile una valutazione specialistica, il trattamento conservativo è sempre indicato inizialmente ma i dosaggi dei farmaci devono essere adeguati, inoltre qualora non recedesse la sintomatologia è inficiasse la qualità di vita è possibile modificare indicazione a favore di trattamenti attivi. a mio modo di vedere (pur non conoscendo la sua età, le sue comorbidità e il suo peso il dosaggio di Gabapentin è del tutto insufficiente, un recente studio randomizzato pubblicato su NEJM non ha neppure confermato la sua efficacia in questo tipo di patologie, mentre il Tiobec non ha senso assumerlo per 6 mesi consetuvi.)

Dott. Francesco Lucchetti
Dott. Francesco Lucchetti
Neurochirurgo, Terapista del dolore
Novara
Le consiglio una valutazione da un esperto in Medicina del Dolore per valutare l'indicazione al trattamento infiltrativo ecoguidato

Dr. Giovanni Migliaccio
Dr. Giovanni Migliaccio
Neurochirurgo, Medico legale
Milano
Si è preoccupata di conoscere la causa della sciatalgia?
Ti invitiamo a fare una visita: - 160 €
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Buon giorno cara utente, la sintomatologia da lei riferita può non essere quella di una sciatica, per questo le suggerisco una prima visita con un esperto che sappia identificare correttamente la causa dei suoi dolori e le suggerisca un trattamento conservativo, come consigliato dal collega neurochirurgo, poiché l'assunzione di farmaci per un tempo tanto prolungato è altamente controproducente per la sua salute, oltreché non risolutivo della sua patologia, neppure per la componente sintomatica.
Il chiropratico ogni giorno si occupa di problematiche come la sua, quindi la invito a contattare la AIC - Associazione Italiana Chiropratici telefonicamente per conoscere quale siano i veri chiropratici presenti nella sua zona o, mediante il sito ufficiale, cercarlo direttamente nell'elenco del sito.
Rimango a sua disposizione per ulteriori chiarimenti, cordiali saluti

Specialisti per Dolore alla spalla

Andrea Bini

Andrea Bini

Chiropratico

Empoli

Trystanna Williams

Trystanna Williams

Chiropratico

Roma

Kevin Marillier

Kevin Marillier

Chiropratico

Milano

Andrea Zonfrilli

Andrea Zonfrilli

Chiropratico, Fisioterapista

Roma

Antonio Calamai

Antonio Calamai

Chiropratico

Firenze

Kathrine Tverberg

Kathrine Tverberg

Fisioterapista, Agopuntore, Chiropratico

Roma

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 84 domande su Dolore alla spalla

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.