Il dottore racconta

Quali sono, per te, tre qualità che ogni psicologo/a dovrebbe avere?

Empatia, non giudizio e determinazione.

Gli attacchi di panico si possono prevenire?

Gli attacchi di panico si possono controllare, anche monitorando quelli che sono i segnali, spesso fisici, che ne preannunciano la comparsa.

Due attività che consiglieresti a chi soffre di ansia.

Consiglierei di monitorare le situazioni che lo inducono in ansia e programmare con l'aiuto di un'esperto attività di esposizione graduale che agisca su queste situazioni panicogene riducendone la portata.

Quale domanda ricevi più spesso dai tuoi pazienti? Come rispondi?

I miei pazienti mi chiedono spesso se guariranno. Io rimando a loro la domanda, invitandogli a riflettere sulle proprie risorse e sul fatto che ne hanno, solo fino ad oggi non ne sono stati consapevoli.