Domande su Ovaio policistico

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 31 domande su Ovaio policistico

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Ovaio policistico

Mancano i dati antropometrici.
Coesiste sovrappeso/obesità? Familiarità per DM? Dati laboratoristici? Ha mai eseguito una curva da carico orale di glucosio?
In ragazza di 15 anni,…
2 risposte


buonasera Signora...è necessario avere altre informazioni... lei ha da sempre cicli dolorosi o lo sono diventati a partire da un po' di tempo...? ha dolore ai rapporti...? la defecazione…
2 risposte


Signora cara, credo che lei non abbia capito bene o la collega non si sia spiegata con parole facilmente comprensibili...l'ovaio policistico è una patologia ben precisa, con canoni diagnostici…
2 risposte


buonasera signora, sì l'inositolo può aiutare il concepimento in quanto può migliorare il metabolismo e la qualità ovocitaria nella sindrome da policistosi ovarica... in bocca al lupo AC
2 risposte


Buongiorno. Le consiglio di rivolgersi ad un ginecologo. Attraverso il portale sono sicuro che ne troverà uno vicino.
Saluti
2 risposte


Gentile Signora con l'ovaio policistico è una cosa frequente. Escludendo la gravidanza con l'inositolo bisogna essere puntuali e scrupolosi. Io personalmente ho ottimi ristati con…
2 risposte


Buon giorno. Eì probabile si tratti di una tiroidite di hashimoto. La inviterei a prendere contatto con un endocrinologo, magari effettuando una ecografia tiroidea.
3 risposte


Buongiorno. Credo che sia opportuno eseguire indagini specifiche sia a lei che a suo marito ed eventualmente iniziare a pensare a tecniche più indicate . Sono a sua disposizione
2 risposte


Gentile paziente,
livelli elevati di prolattina possono determinare i sintomi di cui parla, compreso il quadro di policistosi ovarica. Il punto di partenza è confermare la diagnosi di iperprolattinemia…
3 risposte


Buonasera
La sindrome dell’ovaio micropolicistico è una condizione cronica che però fortunatamente migliora con l’eta fino poi a guarire completamente. Le terapie che si prescrivono, pillola…
3 risposte