Domande su Infezione delle vie urinarie

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 114 domande su Infezione delle vie urinarie

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Infezione delle vie urinarie

L'esame delle urine non deve essere fatto con l'uso di stick ma in laboratorio. Si deve inoltre osservare, prima dell'esame, un periodo di riposo e adeguata idratazione.
2 risposte


Buonasera signora, i suoi esami sono al limite della norma. Faccia solo una ecografia dell’apparato urinario per sicurezza. La saluto
3 risposte


No probabilmente ha un po di renella o calcoli che darebbero hb 0,03. ripeta ogni tanto ( 2-3 mesi) e se persiste faccia urinocoltura + antibiogramma ed eventualmente ecografia renale e vescicale
2 risposte


Gentile paziente, gli enterococchi sono dei batteri che sono presenti nel materiale fecale. Sono relativamente sensibili all'impiego di antibiotici facenti parte del gruppo delle "penicilline"…
3 risposte


Una prostatite o meglio una congestione infiammatoria pelvico-prostatica che dura da oltre 10 anni significa solo che mai sono state individuare le ragioni e quindi mai è stata attivata una adeguata…
3 risposte


in assenza di ogni sintomatologia, l'unica cosa sensata è ripetere l'esame urina tra una decina di giorni e vedere se si normalizza completamente. Nel caso una attenta valutazione uro-andrologica…
2 risposte


Gentile paziente tracce di emazie e/o hb sono normali nelle urine di soggetti sani, ancor di più in caso di un recente episodio infettivo. Ciò però non toglie il fatto che vale la pena escludere…
2 risposte


Lo xatral può migliorare la qualità della minzione ma non risolve le questioni congestizio-infiammatorie prostatiche che lei trascina da tempo. Occorre che un buon andrologo inquadri la situazione…
3 risposte


non basta valutare gli esami "fuori dagli intervalli di riferimento", ma i dati vanno contestualizzati al quadro clinico e presumibilmente andranno completati per definire con cura…
3 risposte


li microemoglobinuria non sembra molto significativa, ma l'iperglicemia è certamente importante e va accuratamente valutata sia nel decorso giornaliero che insieme al dosaggio dell'insulina.…
2 risposte