Indirizzo

Viale Monza 40, Milano
Studio Privato Andrologico


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Carta di credito, Contanti, Assegno, + 1 Altro
02 8973..... Mostra numero

Visita andrologica • 200 €

Analisi adesione spermatica a ovocito (HBA test) • 150 €

Analisi biochimica spermatica • 300 € +17 Altro

Analisi frammantazione DNA spermatico (DFI test) • 150 €

Analisi ormonale spermatica • 150 €

Analisi ossido-riducente spermatica (s-ORP test) • 150 €

Mostra tutte le prestazioni

Esperienze

Su di me

Mi occupo di questioni andrologiche da oltre 20 anni, sempre incontrando il paziente con una visione d'insieme e complessiva come anche ormai suggeris...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Sterilità
  • Disfunzione erettile
  • Impotenza
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Milano - Facoltà di Medicina e Chirurgia (laurea in Medicina e Chirurgia)
  • Università degli Studi di Milano - Facoltà di Scienze Biologiche (laurea in Scienza Biologiche Molecolari)
  • Università degli studi di Milano - Ospedale San Raffaele (perfezionamento in Andrologia, Urologia, Chirurgia Generale)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Andrologia


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Viale Monza 40, Milano

200 €

Studio Privato Andrologico

Altre prestazioni


Viale Monza 40, Milano

150 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

300 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

150 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

150 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

150 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

da 200 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

Scopri di più

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

da 200 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

200 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

200 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

200 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

4.000 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

2.000 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

700 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

700 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

1.000 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

200 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

da 250 €

Studio Privato Andrologico



Viale Monza 40, Milano

200 €

Studio Privato Andrologico

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Andrologico visita andrologica

Sono rimasto colpIto da tutto. Soprattutto per la disponibilità e per tutto il tempo che mi ha concesso. Nessun medico in precedenza si è dimostrato così cortese e disponibile. Ha scrupolosamente guardato tutti miei referti clinici spiegandomi ogni cosa. Per la prima volta non sono stato trattato come un numero che in mezz'ora viene liquidato. Estremamente soddisfatto.

Prof. Carlo Rando

grazie per l'apprezzamento e spero di poterla aiutare a risolvere i suoi problemi.


G
Presso: Studio Privato Andrologico ecografia testicolare base e doppler

OTTIMO ascoltatore, grazie per i consigli, ottima visita molto curata. Ci ritorno per accertamenti prostatici. Grazie


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Andrologico visita andrologica

Molto soddisfatto della disponibilità e della competenza che mi ha convinto a fissare un secondo appuntamento Fr


G
Paziente verificato
Presso: Altro Altro

Ringrazio il dottor Rando per la consulenza fornitami qui sul sito sulle mie incertezze ed il percorso da scegliere dopo le dimissioni con lo Stent.


D
Paziente verificato
Presso: Altro Altro

Sono il ragazzo affetto dalle varici al collo vescicale..Volevodire Che il dott Rando e’ Bravissimo!

Prof. Carlo Rando

grazie per l'apprezzamento.... le auguro di risolvere il problema


L
Paziente verificato
Presso: Altro Altro

Desidero ringraziare il dott. Rando per la sua disponibilità, mi ha fornito chiare spiegazioni del mio problema.
Ho anche ricevuto utili informazioni sulla futura evoluzione.


4
Paziente verificato
Presso: Altro Altro

Il dott. Dando da un messaggio (probabilmente privo di complete informazioni) è riuscito a mettere immediatamente a fuoco il problema, cosa non avvenuta in una visita frettolosa al San Paolo di Milano, orientandomi rispetto ai passi da seguire per una corretta diagnosi e nel contempo restituendomi fiducia in una possibile guarigione. Lo ringrazio di cuore, in attesa di poterlo incontrare anche di persona per una visita ambulatoriale.

Prof. Carlo Rando

Grazie per il positivo riscontro


L
Presso: Studio Privato Andrologico visita andrologica

Il Dr. Rando è molto disponibile, preparato, corretto, onesto, umano. Mi sono trovato molto molto bene, consiglio il medico; rapporto medico/paziente il suo punto di forza. Grazie Lele


G
Paziente verificato
Presso: Altro Altro

Salve, ringrazio il dottor Rando per la tempestività della risposta, purtroppo non posso valutare la soluzione del problema fino a che non rifaccio la visita urologica.


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Andrologico visita andrologica

Ho apprezzato la personalità diretta del Dr. Rando senza mezzi termini mi ha spiegato cosa va fatto.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 8389 domande da parte di pazienti di MioDottore

Buonasera,

Sono un ragazzo di 30 anni, peso in linea con la mia altezza.
Sono ormai anni che soffro del seguente problema:
Vado spesso in bagno ad urinare, ho come la sensazione di avere il costante bisogno. Questo fastidio aumenta soprattutto in quelle situazioni in cui so che non potrò andarci o quando sono con altre persone. Sono arrivato al punto in cui è il mio pensiero fisso in ogni spostamento e mi limita molto nella mia vita perchè mi porta ad evitare di fare molte cose.
Il flusso delle volte sempra "meno potente" rispetto ad altre volte come ad esempio la mattina, ed anche la quantità di urina cambia notevolmente anche senza bere. Sento come una pressione sul basso ventre sulla vescica e molto spesso dopo aver urinato sento come delle rimanenze all'interno del pene, e delle volte mi capita di farci una pressione(sul pene) per far uscire le urine non espulse(ed in effetti c'è un pò di rimanenza).
Mi capita delle volte di fare pipi prima di uscire di casa e sentire il bisogno già dopo 1 ora. In alcune situazioni se non ci penso posso arrivare anche a 3 ore.
La notte non mi capita di svegliarmi per andare in bagno.
Riesco a tenerla e non ho mai avuto perdite ma è una sensazione costante.
Anni fa feci un esame alla vescica per verificare l'effettivo svuotamento dopo la minzione. L'esame non evidenziò nessuna anomalia.
Da li non ho effettuato più visite ed ho iniziato a "conviverci".

Ora questo problema sta occupando un pensiero fisso nella mia testa ed è diventata insopportabile a livello lavorativo perchè devo stare fuori casa tutto il giorno ed a contatto con altre persone.

Stavo pensando di effettuare per iniziare un esame delle urine in Urinocultura e successivamente prenotare una visita da un urologo.

Spero di avervi descritto al meglio la situazione. Potreste darmi un parere?

Grazie mille.

Sembra essere un quadro da congestione infiammatoria pelvico-prostatica associato ad un forte stato stressogeno che lei trascina da tempo. Non riporta valutazioni di merito (quello che riporta non serviva allo scopo) e non serve andare a caccia di batteri per quanto nel contesto degli esami necessari le colture saranno un utile complemento. Cerchi un buon andrologo che prenda in mano la situazione e svolga i dovuti esami a partire da quelli genitali (ecodoppler pelvico-prostatico e testicolare, analisi spermatica completa e coltura del secreto prostatico estratto).

Prof. Carlo Rando

Buongiorno,
scrivo per un fastidio comparso circa una decina di giorni fa.
Durante una masturbazione prolungata, ad un certo punto ho avvertito un piccolo dolore proveniente dalla parte di pelle che ricopre il glande, nella parte superiore.
È stato come se a causarlo sia stato un mio movimento, ho avvertito bene l'inizio del fastidio.
Il fastidio sparisce completamente in erezione: lo avverto solo se, non in erezione, muovo direttamente o indirettamente la pelle sopra al glande.
Non è il glande a "far male", visivamente non c'è nulla che non va, nessun arrossamento né dolore se faccio pressione sulla zona in questione.

Cosa potrei fare?
Ringrazio per la gentile attenzione.

Presumibilmente è una irritazione del prepuzio che è troppo coprente e forse anche un po' stretto. La questione va valutata con un andrologo/urologo per decidere sulla opportunità di eseguire la circoncisione, fosse altro che in termini preventivi.

Prof. Carlo Rando

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Mi occupo di questioni andrologiche da oltre 20 anni, sempre incontrando il paziente con una visione d'insieme e complessiva come anche ormai suggeris...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Sterilità
  • Disfunzione erettile
  • Impotenza
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Milano - Facoltà di Medicina e Chirurgia (laurea in Medicina e Chirurgia)
  • Università degli Studi di Milano - Facoltà di Scienze Biologiche (laurea in Scienza Biologiche Molecolari)
  • Università degli studi di Milano - Ospedale San Raffaele (perfezionamento in Andrologia, Urologia, Chirurgia Generale)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Andrologia

Tirocini

  • Ospedale Bassini di Milano - Chirurgia Generale
  • Ospedale San Raffaele di Milano - Chirurgia Generale, Urologia e Andrologia


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Pubblicazioni e articoli


Intervista con il dottore

Ricerche correlate