Domande su Infezione delle vie urinarie

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 105 domande su Infezione delle vie urinarie

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Infezione delle vie urinarie

Ovvio che il calcolo produca ematuria e/o microematuria e non si capisce cosa aspetti a farlo rimuovere. La permanenza del calcolo porta danni infiammatori ai reni e alla via urinaria e lesioni…
1 risposte


Significa che in qualche punto della via urinaria perde del sangue... il termine è microematuria e può avere cause renali (stati infiammatori) o lungo la via pielo-ureterovescicale (prostatica…
1 risposte


Non mi pare ci siano problemi drammatici.Il ginecologo controllera' tutta la situazione e il MMG mettera' a posto la situazione dismetabolica probabilmente solo con dieta senza far…
1 risposte


Invece di massacrarsi con gli antibiotici deve valutare le ragioni della persistenza batterica urinaria a partire da una ecografia accurata della intera via urinari per poi decidere quali altri…
1 risposte


Buonasera. Sarebbe opportuno conoscere anche gli altri parametri rilevati con l'esame delle urine, per capire se si tratta di un problema di infezione delle vie urinarie, oppure di un problema…
1 risposte


E' evidente la persistenza della microematuria. occorre in prima battuta una attenta ecografia della via urinaria.
1 risposte


Uomo o donna? In ogni caso è un segnale di microematuria ed è evidente che il sesso sia discriminante sulle ragioni del problema. Comunque una ecografia della via urinaria come esame preliminare…
1 risposte


Una elevata perdita di proteine con le urine, associata ad una microematuria (anche se molto modesta) è spesso indice di sofferenza renale. Occorre ricontrollare l'esame e se confermato…
1 risposte


una minima microematuria che potrebbe essere solo incidentale. controlli l'urina con altri due esami a distanza di una settimana uno dall'altro. poi si vedrà.
1 risposte


Considerato che la esterasi dovrebbe essere a zero, la sua presenza è indice di uno stato infiammatorio in un'area della via urinaria. Se l'esame viene confermato, allora andrà valutata…
1 risposte