Domande su Infezione delle vie urinarie

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 114 domande su Infezione delle vie urinarie

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Infezione delle vie urinarie

potrebbe trattarsi di una infezione delle vie urinarie.
é necessaria una urinocoltura con eventuale antibiogramma per poterla curare al meglio.
1 risposte


il rilievo di emoglobina a 0,1 è nelle urine. il sangue nelle urine può essere conseguenza di molteplici problemi calcoli, infezioni, tumori o magari anche condizioni congenite del filtro renale…
1 risposte


Potrebbe trattarsi di una cistite asintomatica. Se nei prossimi giorni non avesse sintomi, non faccia nulla, altrimenti effettui una visita per stabilire la terapia.
2 risposte


La ragione della presenza di emazie nelle urine può dipendere da diversi fattori che è bene verificare. Tuttavia il primo passo è il ricontrollo delle urine ed eventualmente la valutazione della…
2 risposte


Stante quanto descrive, il sospetto forte è che esista un calcolo nella pelvi renale dx che ha prodotto un sanguinamento (urine scure), il cui residuo sono le emazie rilevate. La situazione…
1 risposte


Salve! Dovrebbe sicuramente proseguire le indagini tramite la esecuzione di una urinocoltura. E poi parlare con il Suo medico per cercare di capire la causa di tali infezioni che quasi sicuramente…
1 risposte


Buonasera, si dovrebbe sottoporre a visita urologica e con la raccolta di un’attenta anamnesi sicuramente il collega le consiglierà un approfondimento diagnostico.
2 risposte


Il suo percorso diagnostico è condivisibile, in alcuni casi mi permetto di chiedere anche una uro-TAC per studiare totalmente le vie urinarie
4 risposte


Tracce di Hb possono derivare da calcoli o renella, da lieve infezione... i chetoni a quel livello sono praticamente assenti quindi trascurabili... ne parli col Suo medico
1 risposte


Salve. Sembra trattarsi di un esame negativo per quanto riguarda la presenza di cellule atipiche in senso neoplastico, ma indicante la presenza di una infiammazione alle vie urinarie.
3 risposte