Domande su Infezione delle vie urinarie

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 114 domande su Infezione delle vie urinarie

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Infezione delle vie urinarie

Forse nulla, forse deriva da uno stato infiammatorio prostatico o dalla via urinaria. ricontrolli il dato con un nuovo esame delle urine e se si conferma, occorrerà una ecografia della via urinaria…
1 risposte


Gli esami eseguiti sono a posto. La microematuria può derivare ancora dalla via urinaria o dall'area prostato-uretrale. Occorre, almeno preliminarmente, una attenta ecografia della via urinaria…
2 risposte


Nulla o potrebbe derivare dalla prostata... verifichi se si ripresenta e nel caso faccia una ecografia prostatica e un PSA libero e totale.
1 risposte


Nessuna preoccupazione, tutti i segni e sintomi descritti sono da associare al Plavix. Di comune accordo con il suo cardiologo pianificate la data futura di una eventuale sospensione o riduzione…
1 risposte


La microematuria non è mia irrilevante anche se può bastare il suo monitoraggio successivamente alla verifica delle condizioni della via urinaria e genitale.
1 risposte


Certamente un controllo è utile e se si conferma è doveroso rivolgersi ad un urologo/nefrologo per verificare le ragioni del problema.
1 risposte


Scusi ma non è chiaro quanto afferma. Prima dice che ritrova delle emazie anche in quantità e poi che le urine sono perfette... quale delle due è vera? Se ci son le emazie, significa che lei…
2 risposte


Non è detto che la microematuria derivi da una presenza batterica... le ragioni possono essere altre e anche variabilmente combinate tra loro. Vanno attentamente valutate prima dall'urologo…
1 risposte


E' possibile che sia in corso una forma infiammatorio-irritativa della via urinaria, non necessariamente su base batterica o virale, che produce quanto rilevato dall'esame. Meglio ricontrollare…
1 risposte


E' una microematuria che potrebbe essere solo occasionale e quindi è utile riverificarla. La presenza constante può essere ulteriormente verificata con la determinazione sulla 24 ore. Dopodiché…
1 risposte