Domande su Infezione delle vie urinarie

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 115 domande su Infezione delle vie urinarie

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Infezione delle vie urinarie

E' una modesta microematuria che può avere ragioni diverse e variabilmente concorrenti. Va confermata con un secondo esame e poi inserita nel suo contesto clinico metabolico che potrebbe…
1 risposte


La microematuria da calcolosi indica che quei calcoli producono problemi e che pertanto vanno eliminati, risolvendo anche le ragioni che li hanno fatti produrre. Occorre in ogni caso una urotac…
2 risposte


Senza altre indicazioni significa che può sussistere uno stato infiammatorio di cui vanno verificate le ragioni e che in ogni caso va monitorato nella sua evoluzione.
1 risposte


Gentile paziente,

Preoccuparsi troppo in questo caso è sbagliato, perché la maggior parte delle volte la microematuria non è collegata a patologie gravi. Ma sarebbe ancora più sbagliato…
1 risposte


Direi che sono i due esami base in una donna per verificare se sussistano infezioni che giustifichino i sintomi. Utile altresì una attenta ecografia vescico-uretrale e utero-vaginale.
1 risposte


E' una microematoria che va prima confermata e per la quale vannno valutate le condizioni della via urinaria e dei reni.
1 risposte


citologico di cosa? urine, tampone di cosa? quanto riporta indica uno stato infiammatorio che va valutato in ragione della sintomatologia e degli altri esami necessari a definire le ragioni del…
1 risposte


Immagino siano alte nelle urine... non certo dipendono più dalla resezione prostatica, ma potrebbero derivare da una forte congestione infiammatoria pelvico-prostatica che porta a facili rotture…
1 risposte


Da quello che posso supporre, immagino stia parlando di qualche forma di gastroenterite. Non ha dato informazioni su sintomi e condizioni di salute. In ogni caso, faccia attenzione soprattutto…
1 risposte


I dati depongono per uno stato infiammatorio di cui sono da determinare le ragioni. Queste possono derivare dal tratto reno-uretero-vescicale o dal tratto prostato-uretrale (se uomo) vescico-uretrale…
1 risposte