Bona sere e da 2 settimane che ho un dolore fortissimo alla parte destra della spalla ma nn e la spa

5 risposte
Bona sere e da 2 settimane che ho un dolore fortissimo alla parte destra della spalla ma nn e la spala e all'interno ma nn mi passa con nesun infiamatoi a diritura anche la.morfina nn mi fa niente secondo me e un colpo D aria da corrente d'aria e sudore . Nesuno sa come farmi passare il dolore . Addirittura una dottoressa di Niguarda mi ha detto che nn esiste nesun dolore mi ha detto che e tutto nella mia testa . Cioè secondo lei ero depressa . Ma io sento dollori fortissime e nn riesco ne anche a stare in piedi per favore aiutatemi
Salve, se per spalla intende la parte posteriore, diciamo zona della scapola, e il dolore è molto intenso e localizzato, simile a una pugnalata, probabilmente si tratta di un blocco costovertebrale. Possono essere molto dolorosi e spesso non rispondono agli antinfiammatori, ma sono innocui e passano abbastanza in fretta con un ciclo di manipolazioni per le quali le consiglierei di cercare qualche collega nella sua zona.
Se invece il dolore è nella spalla intesa come giuntura tra braccio e busto, potrebbe essere necessario fare esami di approfondimento, almeno una radiografia e un'ecografia dei tessuti molli.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Concordo visto il dolore intenso sull'approfondimento diagnostico almeno con una ecografia della spalla
Salve.
Ma ha fatto una radiografia della spalla o una ecografia muscolo-tendinea?
Senza avere maggiori informazioni è impossibile dare pareri . Localmente fare i eco e rx spalla e rx cervicale. Ma non tralascerei una eco addome (colecisti?) e rx torace
Buongiorno, prima di tutto le consiglierei di eseguire un approfondimento diagnostico, un ecografia muscolo-tendinea, perché il dolore che riferisce potrebbe essere dovuto a diverse cause individuabili tramite eco (calcificazione?). Se la diagnosi dovesse consigliare il problema di natura muscolo-scheletrica la invito ad affidarsi ad un fisioterapista per trattare la patologia con terapia manuale ed eventualmente terapia fisica (Laser o Tecarterapia).

Esperti

Ilaria Biamino

Ilaria Biamino

Fisioterapista

Asti

Nicolò Mattalia

Nicolò Mattalia

Osteopata

Chieri

Giulia Scudeletti

Giulia Scudeletti

Osteopata

Bellusco

Claudio Ranieri

Claudio Ranieri

Osteopata, Terapeuta

Palagiano

Diego Italo Emilio Bonetti

Diego Italo Emilio Bonetti

Medico dello sport, Psicoterapeuta

Milano

Maurizio Tosca

Maurizio Tosca

Internista, Medico di medicina generale, Anestesista

Milano

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 370 domande su Dolore alla spalla
  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.
  • Per ragioni mediche, non verranno pubblicate informazioni su quantità o dosi consigliate di medicinali.

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.


Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.