Indirizzo

Via Giovanni XXIII 45, Rende
Studio Chiropratico Branca (mappa)

Calendario online non attivo

Chiedi di attivare le prenotazioni online
Contanti, Carta di debito, Carta di credito

Prima Visita

Esercizi posturali

Fisioterapia +9 Altro

Riabilitazione

Massaggio

Medicina alternativa

Mostra tutte le prestazioni

Esperienze

Su di me

La chiropratica è una scienza clinica per il trattamento dei problemi del sistema muscolare, scheletrico e nervoso periferico (mal di schiena, cefalee...

Mostra tutta la descrizione


Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A

Avevo dei problemi con la mia cervicale e così, su consiglio di un'amica, mi sono recata dal dottor Roberto Branca che posso affermare essere un chiropatico davvero competente, professionale ed affidabile!


A

Molto professionale, affidabile. Il dottore Roberto Branca ha fatto grandi miracoli per la mia cervicale. Ottimo chiropractico!!!!E' molto professionale ma al tempo stesso molto umano e semplicemente simpatico, non e' un altro sapientone che ha dimenitcato del rispetto verso pazienti...


Prestazioni e prezzi

Prima Visita


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Esercizi posturali


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Fisioterapia


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Riabilitazione


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Massaggio


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Medicina alternativa


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Sciatica


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Massaggio terapeutico della schiena


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Regolazione delle vertebre toraciche


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Massaggio terapeutico


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Taping


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca


Terapia per il colpo di frusta


Via Giovanni XXIII 45, Rende

Prezzo non disponibile

Studio Chiropratico Branca

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
2 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A

Avevo dei problemi con la mia cervicale e così, su consiglio di un'amica, mi sono recata dal dottor Roberto Branca che posso affermare essere un chiropatico davvero competente, professionale ed affidabile!


A

Molto professionale, affidabile. Il dottore Roberto Branca ha fatto grandi miracoli per la mia cervicale. Ottimo chiropractico!!!!E' molto professionale ma al tempo stesso molto umano e semplicemente simpatico, non e' un altro sapientone che ha dimenitcato del rispetto verso pazienti...


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 22 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su kinesiterapia

    Come posso rendere le prestazioni del chiropratico e del kinesiterapeuta detraibili al fine della dichiarazione dei redditi? Ho letto, per esempio, che anche se c'è una prescrizione medica, la spesa non è detraibile se chi esegue la prestazione non ha anche un titolo delle professioni sanitarie riconosciute (es. fisioterapista). E in queste, purtroppo, ancora non rientrano la kinesiterapia e l'osteopatia. È corretto?
    Grazie

    Di fatto, purtroppo non puoi. La chiropratica è professione sanitaria riconosciuta, (due volte, 2007 e 2017) e rientra persino nelle figure sanitarie primarie. Ma la legge è ancora incompleta e per il momento mancano le norme mirate a rendere le sedute direttamente detraibili, o esenti da iva.
    L'unico modo è se il chiropratico lavora in uno studio o clinica gestita da un un ortopedico/fisiatra/altra figura, alla quale sarebbe intestata la fattura. Ma se la fattura è intestata direttamente al collega, purtroppo al momento attuale non c'è niente da fare.

    Dr. Roberto Branca

  • Domande su Dolore alla spalla

    Salve.
    Dal 2004 ho un dolore lombare che sembra partire dalla zona sacro iliaca prende il gluteo e scende sulla gamba sulla parte esterna fino al polpaccio, come una sciatica (solo a sx).
    Parestesia a livello della testa del femore (per un anno anche al lato destro).
    Tutti gli esami radiologici negativi (rmn, rx, elettromiografia).
    Resistente agli antinfiammatori, alle infiltrazioni cortisoniche e anestetiche.
    Curata per anni come fibromiaglica (antidepressivi, rivotrill ecc), nessun miglioramento.
    Il dolore si acutizza in base a dove mi appoggio, devo dormire/riposare/stare seduta su superfici molto morbide, al contrario dopo pochissimi minuti il dolore diventa molto forte e persiste più acuto per giorni.
    Esami del sangue negativi per quanto concerne patologie reumatiche.
    Note: ginnasta agonista dai 6 ai 13 anni, frattura del calcagno sx (ancora con dolore) nel 2001, traumi a livello emotivo per i primi 25 anni di vita (ora ne ho 32).
    Spero di essere stata chiara, concisa, e non aver omesso nulla di importante.
    Conto nel vostro aiuto perché non ce la faccio più! Grazie!

    Ciao, ho avuto di recente una paziente con un caso molto simile al tuo, in cui tutto faceva pensare a una sciatalgia dovuta a discopatia ma la rmn si è rivelata negativa. Alla fine si trattava di "sindrome del piriforme", un muscolo che si trova nel bacino sotto il quale (o attraverso il quale, in alcune persone) passa il nervo sciatico. Se il piriforme è iperattivo e i glutei ipotonici, il muscolo stringe il nervo causando i sintomi che descrivi, resi poi più acuti dall'infiammazione cronica e dallo stato di stress.
    Ovviamente è tutto da accertare all'esame fisico e posturale, ti consiglio di consultare qualche collega chiropratico nella tua zona, anche perché è una cosa che si risolve abbastanza in fretta una volta individuata e trattata stretch attivi e passivi, tecniche di rilascio muscolare e poi ginnastica mirata. Con la mia paziente sono bastate 4-5 sedute.
    In bocca al lupo!

    Dr. Roberto Branca

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

La chiropratica è una scienza clinica per il trattamento dei problemi del sistema muscolare, scheletrico e nervoso periferico (mal di schiena, cefalee...

Mostra tutta la descrizione