Indirizzi (3)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 70 €


347 864..... Mostra numero

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via Susa 16, Torino
Studio di Pscicoterapia


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 14 anni
Contanti, Bonifico, Assegno
347 864..... Mostra numero

Psicoterapia individuale • 70 €

Colloquio psicologico • 70 €

Colloquio psicologico di valutazione • 70 € +2 Altro


Via Gioachino Rossini, 20/f, Torino
Centro Medico Mens CPZ

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


011 1945..... Mostra numero

Psicoterapia individuale • 70 €

Colloquio psicologico • 70 €

Colloquio psicologico di valutazione • 70 € +2 Altro


Esperienze

Su di me

Sono uno psicologo e uno psicoterapeuta della Gestalt. Ho frequentato l'università e la scuola di specializzazione a Torino. La psicoterapia della G...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Facoltà di psicologia ( Universita di Torino )
  • Scuola Gestalt di Torino ( scuola di specializzazione in psicoterapia riconosciuta dal MIUR )
  • Partecipazione a vari Workshop e convegni Nazionali e Internazionali

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


70 €

Consulenza online


Psicoterapia individuale


Via Susa 16, Torino

70 €

Studio di Pscicoterapia


Via Gioachino Rossini, 20/f, Torino

70 €

Centro Medico Mens CPZ

Altre prestazioni

Colloquio psicologico


Via Susa 16, Torino

70 €

Studio di Pscicoterapia


Via Gioachino Rossini, 20/f, Torino

70 €

Centro Medico Mens CPZ


Colloquio psicologico di valutazione


Via Susa 16, Torino

70 €

Studio di Pscicoterapia


Via Gioachino Rossini, 20/f, Torino

70 €

Centro Medico Mens CPZ


Primo colloquio psicologico


Via Susa 16, Torino

70 €

Studio di Pscicoterapia


Via Gioachino Rossini, 20/f, Torino

70 €

Centro Medico Mens CPZ


Psicoterapia di coppia


Via Susa 16, Torino

80 €

Studio di Pscicoterapia


Via Gioachino Rossini, 20/f, Torino

80 €

Centro Medico Mens CPZ

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
9 recensioni

I
Presso: Altro Altro

Un percorso di emozioni affrontato in più momenti della mia vita negli ultimi anni...lacrime, risate, parole a fiumi, silenzi sospesi, ansia, dolore, tristezza, gioia...un viaggio dentro me stessa che sono entusiasta di aver percorso, perchè mi ha permesso di crescere, di affermare la mia identità, di imparare a gestire e a convivere con serenità con tutti i miei stati d'animo...tutto ciò è stato reso possibile grazie alla professionalità e alla sensibilità eccellenti di un "grande" psicologo, a cui sono molto affezionata e al quale non posso che dire un sentitissimo grazie per tutto di cuore


A
Presso: Consulenza online consulenza online

La mia esperienza con Andrea è stata molto positiva. Ho apprezzato moltissimo il lavoro svolto insieme e ho raggiunto dei miglioramenti tangibili anche grazie al suo supporto. È un professionista molto disponibile, competente, con grande empatia e capacità di ascolto. Mi sono sentito a mio agio durante il lavoro svolto. Per tutti questi motivi lo consiglio fortemente.


N
Paziente verificato
Presso: Altro Altro

Il percorso con Andrea mi ha permesso di stare meglio, di conoscermi a fondo e di essere maggiormente consapevole. Grazie Andrea per la cura e la sensibilità che mi ha offerto e per essere stato pienamente e in modo autentico nella relazione.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio di Pscicoterapia

Il dottore ha mostrato, nel mio caso, grande professionalità e acume nel comprendere la natura di quanto esposto e altrettante delicatezza e competenza nel proporre un ascolto discreto e proposte di soluzione concrete. Lo consiglio. Aldo


M
Paziente verificato

Mi sono rivolto per caso ad Andrea in un momento difficile e sono tornato da lui più volte, in momenti differenti della mia vita, per problematiche differenti.
In ogni percorso fatto con lui ritengo di aver ottenuto ottimi risultati e se oggi sono felice, con una moglie e una figlia meravigliose al mio fianco, è anche merito suo.
Non riesco a immaginare un modo migliore per essere aiutato e, se ne avrò nuovamente bisogno, tornerò da lui.
Grazie!


O

Mi sono trovata benissimo con questo dottore, un terapeuta davvero molto attento oltre che autentico! Grazie a lui sono stata in grado di esplorare me stessa e amettermi in relazione anche con l'ambiente in cui vivo


I
Paziente verificato

Un vero Psicologo, con la P maiuscola: attendo ascoltatore e brillante interlocutore. da consigliare assolutamente, soprattutto in quei momenti in cui la vita ci mette a dura prova.


S
Paziente verificato

Posso dirmi molto fortunata ad aver incontrato Andrea nella mia vita e ad averlo avuto al mio fianco per molti anni durante il mio percorso. Molto professionale e disponibile, ma soprattutto innamorato del proprio lavoro. Ed è proprio questo, oltre ad un'attitudine certamente innata, che dà valore aggiunto al suo operato. Molto attento, accurato, sensibile, intuitivo. Un punto saldo nel corso di una strada difficile ma assolutamente irrinunciabile. Grazie


C
Paziente verificato

La mia stima al professionista preparato e all'uomo che si prende cura delle mie ferite invisibili con pazienza e delicatezza, capace di ascoltare quello che dico con le mie parole, ma anche con i miei silenzi. Sono molto contenta del percorso che stiamo facendo insieme, anche quando diventa irto e faticoso: Andrea c'è, è il mio Angelo Custode!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, sono una madre single di 35 anni. Sono consapevole di essere dentro ad un problema relazionale di dipendenza affettiva. Vedo razionalmente come il mio partner con cui sono stata un anno e mezzo abbia messo in atto atteggiamenti manipolatori, svalutanti e ambivalenti. Non credo nel futuro di questa relazione interrotta da pochi giorni. So che devo concentrarmi su di me e suo mio figlio e questa quarantena non mi pesa, anzi mi aiuta. Scrivo perché ho anche tutta una parte emotiva che però non so gestire. Fatta di pianti, senso di vuoto, solitudine, desiderio che lui torni consapevole di ciò che ha fatto e con la volontà di rimediare. E mi giudico severamente per queste emozioni e per questi pensieri ossessivi che sono dissonanti rispetto alle mie convinzioni razionali sulla situazione. Come posso, concretamente, attenuare la discrepanza e vivere un normale lutto da separazione senza scoraggiamento e senza illudermi di avere un suo aiuto affettuoso nel tentativo congiunto di separarci in modo sano dopo una storia altamente tossica e snervante ? Ero già in terapia, a causa di questa relazione, e ci tornerò dopo la quarantena. Sono consapevole delle ferite e dei bisogni che mi porto dietro...vorrei solo che il mio cuore mettesse in pratica ciò che con la mia mente sento e decido. Non credo sia sano restare invaghiti di chi non può amarci o stare in coppia con noi. Grazie infinite.

    Buon giorno,
    Immagino che oltre alla situazione faticosa e dolorosa sia a volte difficile non giudicarsi ma se ci riesce limiti i severi giudizi verso di se.
    Ciò che le succede e che lei mette in atto non è legato a qualcosa che non va in lei (mi permetto anche se non la conosco).
    Credo però le serva un sostegno psicoterapico per affrontare la situazione e capire cosa le succede che non le consente di lasciare andare ciò che la fa stare troppo male e le nuoce.
    Spero lei cerchi e trovi un buon sostegno.
    Uno speranzoso saluto.
    Andrea De Lorenzo Poz.

    Dr. Andrea De Lorenzo Poz

  • Domande su Borderline

    Buongiorno,
    Mi presento sono Nicolò ho 30 anni e sono sposato da 3. Con mia moglie ho sempre avuto alti e bassi sia a causa della reciproca difficoltà di comunicazione ma soprattutto per i miei scatti di rabbia. Spesso mi sento ferito o attaccato da lei, anche per cose assolutamente di poco conto, reagisco in maniera aggressiva e sproporzionata, cosa che la ferisce moltissimo; questo comportamento si presenta solo con lei e non con altri amici o familiari. Solitamente questa mia rabbia dura poche ore seguita dalla consapevolezza e dal grande senso di colpa per come mi sono comportato. Spesso cerco una riconciliazione immediata, cosa che mia moglie spesso è riluttante a darmi, perché si sen
    te ancora ferita e umiliata dal mio comportamento, cosa che aumenta ancora di più la mia frustrazione. Sono arrivato al punto di aver paura che tutto quello che faccio o dico, provochi in lei una reazione che a sua volta scateni in me questa rabbia e anche lei vive nella paura che una sua frase sbagliata scateni l'inferno. Ho anche ipotizzato, leggendo su internet che potrei avere un disturbo borderline della personalità, ma questa è solo una mia opinione ( e di mia moglie), non ne ho mai parlato con un professionista. Amo mia moglie sopra ogni cosa e lei non può più sopportare di essere ferita da me così e io non voglio perderla. Vorrei davvero tanto intraprendere un percorso che mi porti a gestire e se possibile eliminare questo mio comportamento. Come posso muovermi? Voi potete darmi indicazioni?

    Buona sera Nicolò, Intraprendere un percorso di psicoterapia è certamente una buona idea da ciò che racconta, per capire cosa e come la ferisce così da tanto da farla reagire così negli scambi con sua moglie. Non me la sento di fare una diagnosi a distanza e con troppo pochi elementi. Credo che lei dovrebbe cercare affidandosi all'esperienza di chi le è vicino un terapeuta che possa aiutarla. Forse ha buoni amici che hanno fatto questa esperienza o il suo medico di base è persona per lei di fiducia? Le faccio i miei migliori auguri. Spero trovi i motivi delle sue reazioni e che possano così diventare un differente comportamento; più adatto alla sua relazione di coppia. Buona serata. Andrea De Lorenzo Poz.

    Dr. Andrea De Lorenzo Poz

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono uno psicologo e uno psicoterapeuta della Gestalt. Ho frequentato l'università e la scuola di specializzazione a Torino. La psicoterapia della G...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Facoltà di psicologia ( Universita di Torino )
  • Scuola Gestalt di Torino ( scuola di specializzazione in psicoterapia riconosciuta dal MIUR )
  • Partecipazione a vari Workshop e convegni Nazionali e Internazionali

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Tirocini

  • Presso il Centro di Salute Mentale del quartiere Vanchoglia di Torino (via Artisti)
  • Presso il Servizio Tossicodipendenze (Ser.T) del quartiere di Barrriera di Milano a Torino (via Ghedini)

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese, Francese

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Ricerche correlate