Salve.Una protesi di forma non congrua potrebbe creare dolori gengivali anche se non sanguina o visivamente non appare arrossata?Mi e' stata inserita una protesi su incisivo di forma fatta a piacere dell'odontotecnico cioe' senza le caratteristiche del dente originale ,quali lobi,creste convessita'.Quindi il bordo della protesi non va sotto gengiva ma si ferma 1 mm prima.Il dottore dice che e' stato fatto apposta cosi perche' andando sotto gengiva la irriterebbe ..E' davvero cosi o e' una sua teoria?Se l' ampiezza biologica viene rispettata perche' non si potrebbe inserire questa protesi in quel punto?Quando parlo avverto la presenza di questo manufatto e a volte mi pizzica la gengiva,ma la.mia preoccupazione maggiore e' che il moncone limato non sia perfettamente protetto dal lato palatale proprio perche' questa protesi e' corta.Il dentista mi ha detto che con lo spazzolino dovrei pulire all'interno di quell'insenatura ma se si formasse placca o tartaro sul moncone nessun igienista riuscirebbe a pulire in quel punto.Inoltre senza questa protesi mi sento molto meglio ma essendo un dente frontale non posso rimuoverla.E' possibile modificare questa protesi dal lato interno o andrebbe rifatta ma a spese mie o dello studio?Un paziente come puo' far valere le sue ragioni se incontra dottori non competenti?Grazie
Dott. Salvatore Abate
Dott. Salvatore Abate
Dentista, Chirurgo generale, Ortodontista
Catania
la corona DEVE rientrare entro la spalla di preparazione e NON debordare ....per il resto non entro nel merito non avendo visto nè paziente nè protesi.

Dr. Dario Galli
Dr. Dario Galli
Ortodontista, Dentista
Bologna
Un paziente che parla di "ampiezza biologica" mi pare sia un paziente incompiuto, più che un paziente incompetente...Contesto le sue affermazioni e le sue paure riguardo l'igiene. Secondo lei è più semplice mantenere pulita una superficie radicolare esposta, oppure un margine protesico sottogengivale ??? Sutor ne supra crepidam. Piuttosto credo che i disagi vengano da una forma ed un profilo della protesi che il suo labbro e la sua lingua non accettano. Pertanto sì, potrebbe essere opportuno rifarla

Dott. Giuseppe Muratore
Dott. Giuseppe Muratore
Dentista, Ortodontista, Medico estetico
Milano
Sono diversi i tipi di preparazione del moncone che va ricoperto (a chamfer o a filo o a lama,etc etc),ma tutte prevedono la copertura completa del moncone!La capsula andrebbe,stante la situazione descritta,rimossa e rifatta,a carico del professionista e del laboratorio.

Dr. Antonio Scerra
Dr. Antonio Scerra
Dentista
Catanzaro lido
Se la protesi effettivamente è corta e non copre completamente il moncone , aldilà dei ragionamenti filosofici di altri miei colleghi va rifatta, l infiltrazione di saliva e residui di cibo porterà inevitabilmente altrimenti al riassorbimento del cemento e quindi alla perdita dell'elemento dentario.

La protesi non può essere modificata se è stata cementata con un cemento definitivo, se invece fosse stata cementata provvisoriamente potrebbe essere rimossa e modificata dal professionista che ha eseguito il manufatto.

Dott. Aldo Coladonato
Dott. Aldo Coladonato
Dentista, Medico legale
Centro Tre Denari
per far valere le sue ragioni(presunte) le consiglio di rivolgersi ad un Odontoiatra che si occupi di Odontoiatria forense che valuterà obiettivamente la protesi e se l riterrà incongrua potrà redigere una consulenza x far valere le sue ragioni

Dott. Zeno Pagliai
Dott. Zeno Pagliai
Dentista
Roma
Invece di venire a scroccare consigli gratis qua, perchè non va da un serio Dentista e paga onestamente la visita ?
*
INVITO I COLLEGHI CHE HANNO già RISPOSTO a rifiutarsi di dare consigli gratis !

Il manufatto deve coprire il moncone, altrimenti deve essere rimosso e fatto di nuovo.

Dott. Manuel Perdicaro
Dott. Manuel Perdicaro
Dentista, Ortodontista, Medico estetico
Milano
Buongiorno caro paziente, la risposta alla sua domanda la potrà avere facendosi visitare da più professionisti in maniera tale da avere un quadro più chiaro in base anche alle sue conoscenze. Saluti

Dott. Consuelo Polimeno
Dott. Consuelo Polimeno
Dentista, Medico estetico
Roma
se la sua descrizione è corretta la corona è incongrua e va rieseguita . Le consiglio di cambiare dentista

Dott. Giulio Janni
Dott. Giulio Janni
Dentista, Medico legale
Roma
Se la protesi è come dice lei va rifatta

Dr. Michelina Borrelli
Dr. Michelina Borrelli
Dentista, Ortodontista, Chirurgo generale
Milano
Il paziente, a parte il fastidio che percepisce, non puo' dare giudizi pertinenti se non avvallati dall' opinione di un esperto. Pertanto, se vuole avere un giudizio tecnico si sottoponga ad una visita.

E’ sicuro che non sia banalmente un provvisorio in resina realizzato prima della limatura e ribasato in bocca?
Se così fosse puó anche essere che non chiuda perfetto e il timore di infiammazione è relativo al cemento usato per fissarlo ed alla resina da ribasatura
Ti invitiamo a fare una visita:
Per prenotare una visita tramite MioDottore, clicca sul pulsante Prenota una visita.

Dr. Gaetano Santagati
Dr. Gaetano Santagati
Medico estetico, Dentista, Ortodontista
Milano
Purtroppo si intuiscono molti problemi che per essere risolti vanno prima constatati e poi affrontati. Quindi la cosa migliore é fare una visita.

Dr. Fabio Vaja
Dr. Fabio Vaja
Dentista
Milano
Buongiorno non entrò nei dettagli perché penso quello che Lei afferma sia corretto ma per essere certo della mia affermazione è prerogativa poterla visitare. Le sue affermazioni sono da persona che sicuramente conosce la sua problematica ma non ha le competenze necessarie dal punto di vista medico.
Buona giornata
Vaja Dr Fabio

Dr. Attilio Venerucci
Dr. Attilio Venerucci
Dentista
Finale Ligure
mi sembra che lei si sia fatto una certa cultura odontoiatrica, nonostante questo non è stato in grado di scegliere un dentista competente (a quanto lei afferma). come mai? ha badato solo ai costi e non alla qualità? esiste comunque un postale che si chiama dentist4.it dove trova un gruppo di dentisti che ha sottoscritto un disciplinare di qualità, magari ci dia un'occhiata...

Buongiorno. Senza l'obiettività e quindi una visita, e una radiografia non è possibile esprimere opinioni.
Le suggerisco di eseguire una visita medico legale odontoiatrica, se ci sono i motivi il Collega le stenderà una relazione da consegnare ad avvocato che valuterà come procedere.

È sicuro che non si tratti di un dente provvisorio in resina mal ribasato? Una corona definitiva in ceramica non crea affatto queste problematiche di cui lamenta., a meno che non sia stata eseguita una corretta preparazione del dente in questione, o una imprecisa impronta o una realizzazione del manufatto protesico debordante. Non credo che uno specialista possa sbagliare in maniera così eclatante!!! Quindi occorre visitarla per capire esattamente il problema che l’affligge

Dr. Giorgio Maione
Dr. Giorgio Maione
Dentista
San Giorgio a Cremano
Si rivolga ad un odontoiatra di fiducia. Saluti

Specialisti per Gengivopatia

Michael Schmitz

Michael Schmitz

Dentista

Roma

Gianfranco Cilia

Gianfranco Cilia

Dentista

San Cataldo

Valeria Curatolo

Valeria Curatolo

Ortodontista, Dentista

Genova

Benito Capobianco

Benito Capobianco

Dentista

Sora

Donato D'Epiro

Donato D'Epiro

Dentista, Medico di base

Alvito

Fabrizio Menduni

Fabrizio Menduni

Dentista

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 49 domande su Gengivopatia

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.