Salve, ho 31 anni ed è da ragazzina che cerco una soluzione per i miei denti stortissimi. Non so qua

13 risposte
Salve, ho 31 anni ed è da ragazzina che cerco una soluzione per i miei denti stortissimi. Non so quali siano i termini tecnici, ma ho il palato stretto e in più un canino incluso. Credo che la mia situazione sia tragica poiché ho parlato con tantissimi dottori e nessuno è riuscito a trovarmi una soluzione. Nessuno mi ha mai parlato dell'esistenza di un intervento per espandere il palato. Ognuno che mi ha guardato si è limitato a dirmi che da adulti (gia all età di 14 anni) non era più possibile espandere il palato e che non era possibile un allineamento e che il mio era solo un problema estetico (come se fosse niente) nemmeno tanto evidente (cosa non vera). L'ultimo consulto l ho avuto 3 anni fa, poi mi sono "rassegnata".
Non ho mai cercato la perfezione, ma almeno di essere presentabile e di non sentirmi sempre in imbarazzo. Ho letto del damon system, potreste dirmi qualcosa in più al riguardo?
Davvero vi sono casi in cui una soluzione non esiste?
Sono stata anche al policlinico di napoli e se non ricordo male hanno parlato di malocclusione di seconda classe.
Posso anche allegare foto
La diagnosi fatta al policlinico di Napoli (seconda classe) indica che il suo mascellare superiore è in avanti(troppo) rispetto alla mandibola. Su eventuali trattamenti applicabili al suo caso non posso dirle nulla senza visitarla.... In genere una soluzione esiste ma talvolta bisogna scendere a compromessi.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Io direi di allegare senz'altro le foto, per avere un minimo di idea di come sia la sua bocca. Nel mio studio si usa anche la tecnica Damon. Se vuole mi contatti al cellulare, anche solo per chiarimenti.

E' necessario valutare la sua situazione per capire quale terapia consigliarle e per spiegarle in modo dettagliato le modalità e le possibili soluzioni.

Gentile signora, comincio col dire che per una esatta risposta in tutti i campi della medicina c’è bisogno di una attenta analisi che quindi non può scaturire da una semplice chiacchierata informale. È pur vero però, per darle un chiarimento e forse una speranza, che oggi alcune tecniche ortodontiche ci offrono possibilità enormi impensabili fino ad una ventina di anni fa. Ad esempio se da un lato è corretto dire che a 31 anni senza la chirurgia non è più possibile espandere la quota basale di osso, con la tecnica Damon si può ottenere anche abbastanza velocemente una espansione della quota dentoalveolare di osso che talvolta è sufficiente a risolvere la stragrande maggioranza dei problemi estetici e non. Non solo il canino incluso dipende da un ridotto diametro dell’arcata superiore ma anche la sua seconda classe potrebbe essere causata da una semplice postura arretrata della mandibola causata dal ridotto diametro dell’arcata superiore. Non si arrenda perché ad oggi i problemi irrisolvibili in ortodonzia sono davvero pochi. Il riposizionamento del canino incluso prevede sempre una fase anche chirurgica dopo aver guadagnato spazio, per poter applicare il tramite su di esso con cui farlo scendere. Se vuole può contattarmi per approfondimenti.

Gentile signora, capisco il suo stato, nkn credo che il suo sia un caso impossibile, ma occorre fare una giusta diagnosi valutando con esami radiografici il suo caso. Posso solo dirle che, al dilà della tecnica utilizzata che è solo un mezzo per raggiungere un obiettivo, ciò che è importante e fare una accurata diagnosi. Quindi trovi un professionista capace. Se posso esserle d'aiuto, ricevo a Catania. Auguri.

Gentilissima difficile fare una diagnosi da una mail dovrei visitarla per poter proporre un piano di cura .
Ma in linea generale con le possibilità tecniche oggi a disposizione e la esperienza , maturata in molti anni di attività clinica , credo che ogni caso sia potenzialmente risolvibile .
Cordialmente
Dr Cristina Incorvati
Specialista in Ortognatodonzia


L' allargamento del palato è è indicato essenzialmente in età puberale, quando la sutura palatina non è ancora saldata. Più ci si allontana da questo periodo ideale e meno si riesce ad agire sulla sutura, scaricando gran parte delle forze sui denti e sull'alveolo dentale e rischiando di inclinarli o di vestibolarizzarli eccessivamente.
Stesso discorso riguarda i denti inclusi, che col passare degli anni risultano sempre più anchilosati. Eventualmente , un tentativo di estrusione ortodontica lo potrebbe effettuare utilizzando dei microimpianti i quali, scaricherebbero le forze a livello osseo ed in caso di insuccesso lascerebbero la situazione invariata, senza scaricare sui denti in arcata alcuna forza. In ogni caso tutte queste ipotesi vanno valutate ,con una Rx cone beam 3d ed un telecranio, da un ortodontista che utilizza microimpianti nella sua zona.

Gentile Signora, non esistono problemi dentali irrisolvibili. Anche il palato stretto in età adulta, se necessario, si può sistemare con un intervento molto facile, rapido e risolutore. Ci invii le fotografie dei suoi denti, come anche la panoramica e la rx laterale del cranio. Per adesso le faccio gli auguri di Buon anno( posso visitarla-a Lecco opp in uno studio più vicino)

Buongiorno, posso solo dire di non disperare , perché ad ogni problematica esiste una soluzione ideale. Anche per le seconde classi sia dentali che scheletriche esiste una soluzione . Un medico in grado di aiutarLa sicuramente lo troverà , abbia pazienza nella ricerca.
Io esercito a Milano mi dispiace non poterLa aiutare ma vedrà che anche a Napoli un medico valido esiste.
Buon Anno
Vaja Dr Fabio

Gentile Signora lei parla di denti molto storti x cui ,presumibilmente,ha un grave carenza di spazio. A questo si associa un palato contratto ed una seconda classe con canino incluso.La risoluzione della contrazione del mascellare è indicata per via chirurgica ,diversamente si corre un rischio maggiore di recidiva ma ogni caso va valutato e studiato accuratamente . Per quanto riguarda il problema della seconda classe ,qualora dovesse essere da retrusione mandibolare grave le consiglierei di non escludere la strada chirurgica per ottenere un miglioramento del profilo .Per il canino incluso e sulle sue possibilità di recupero,invece,vanno visionate radiografie specifiche .Tuttavia se l'ipotesi di "andare sotto i ferri"proprio non l' accetta esistono dei trattamenti di compromesso che riescono a dare comunque dei buoni risultati estetici ma che potrebbero richiedere qualche sacrificio ( per esempio estrazione di denti). Insieme a l' ortodontista sceglierà la strada migliore da intraprendere.Cordiali saluti

Damon System NON E' UNA TECNICA.
E' solo una MARCA COMMERCIALE di attacchi (bracketts) autoleganti, ma viene "venduta" e pubblicizzata ai pazienti (ai pazienti e non ai dentisti, cosa vergognosa) come "sistema".
Per altro è una marca commerciale buona, ben fatta.
Ma è il dentista che deve programmare una terapia, che viene fatta applicando dei bracketts (attacchi) e dei fili.
QUALUNQUE MARCA DI BRACKET (purché di buona fattura) e IL FILO ADATTO.
Il risultato è indipendente dalla marca commerciale dei bracketts usati.
Damon fa risparmiare tempo al dentista, non dovendo legare il filo all'attacco ma solo chiudere uno sportellino.
E' anche un pò più veloce nello spostamento dei denti avendo meno attrito fra attacco e filo.
Velocità maggiore in parte vanificata dalla necessità dei denti di procedere lentamente nello spostamento.
Scrivo questo per fare chiarezza circa le pubblicità spesso ingannevoli che girano sul web.
Impossibile rispondere alle altre sue domande senza una visita.

buon giorno e buon anno
come già scritto , non è possibile fare diagno e trattamento senza una visita e non esistono casi impossibili, esistono tecniche per espandere il palatoanche negli adulti, e per disincludere il canino, nella peggiore delle ipotesi si estrae e si risolvono i problemi funzionali, che sicuramente ha e i problemi estetici, io lavoro a lecce , può contattarmi.
cordiali saluti

Buona sera, è stato "quasi" detto tutto. la Tecnica Damon (E' ! una tecnica) Per chi la sa usare trattasi di una metodica eccezionale. Come detto da altri colleghi, in ortognatodonzia non esistono casi irrisolvibili. Almeno credo nella mia ingenuità.
Cerchi di trovare in Professionista serio ed il suo problema lo potrà risolvere. Io vivo a Reggio Calabria.
Se crede può inviare delle foto della sua bocca e tutti i colleghi che le hanno risposto potranno prenderne visione.
Con le tecniche odierne, il palato si espande chirurgicamente. E' un intervento che tutti i chirurghi maxillo-facciale fanno con estrema facilità. A 31 anni non si può essere infelici per una cosa che, ritengo, si possa risolvere con una certa facilità ! Le ripeto, trovi un buon "ORTOGNATODONTISTA". Se nella sua città c'è una Scuola di Specializzazione in questa disciplina, si rivolga tranquillamente al Direttore della stessa. Le saprà dare indicazioni adeguate. In bocca al lupo

Esperti

Donatella Palattella

Donatella Palattella

Dentista

Roma

Vera Carnevali

Vera Carnevali

Dentista, Ortodontista, Stomatologo

Conselice

Maurizio Vergnani

Maurizio Vergnani

Ortodontista, Dentista

Roma

Ivo Ferrieri

Ivo Ferrieri

Chirurgo maxillo facciale, Medico estetico

Napoli

Laura Mantovani

Laura Mantovani

Ortodontista, Dentista

Milano

Sarti Chiara

Sarti Chiara

Dentista

Sesto Fiorentino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 37 domande su Malposizione dentaria

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.