Indirizzi (2)

Viale dell'Umanesimo, 2, Roma
Studio Medico (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Contanti

Pazienti senza assicurazione sanitaria

ASL


06 8.....

Prima visita ortopedica • 160 €

Visita di controllo • 90 €

Appuntamento standard +3 Altro

Infiltrazioni

Infiltrazioni con piastrine (PrP)

Bendaggio

Corso Italia 97, Roma
Studio privato (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Contanti
335 615.....
06 841.....

Esperienze

Su di me

Laurata in medicina e chirurgia presso l'Università Cattolica del sacro Cuore nle 1980- Specializzata in ortopedia presso la stessa Università con il ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma
  • Seconda Università di Napoli

Competenze linguistiche

Inglese, Tedesco, Francese

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Prima visita ortopedica

160 €


Viale dell'Umanesimo, 2, Roma

160 €

Studio Medico


Visita di controllo

90 €


Viale dell'Umanesimo, 2, Roma

90 €

Studio Medico


Appuntamento standard


Viale dell'Umanesimo, 2, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Infiltrazioni


Viale dell'Umanesimo, 2, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico



Corso Italia 97, Roma

Prezzo non disponibile

Studio privato


Infiltrazioni con piastrine (PrP)


Viale dell'Umanesimo, 2, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico


Bendaggio


Viale dell'Umanesimo, 2, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Medico



Corso Italia 97, Roma

Prezzo non disponibile

Studio privato


Prima Visita

160 €


Corso Italia 97, Roma

160 €

Studio privato


Visita controllo

90 €


Corso Italia 97, Roma

90 €

Studio privato


Visita ortopedica


Corso Italia 97, Roma

Prezzo non disponibile

Studio privato


Infiltrazioni (Prp)


Corso Italia 97, Roma

Prezzo non disponibile

Studio privato


Infiltrazione acido ialuronico


Corso Italia 97, Roma

Prezzo non disponibile

Studio privato

Recensioni

Nessuna recensione del dottore

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Risposte ai pazienti

ha risposto a 48 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, ho 52 anni, operata al ginocchio sinistro 45 giorni fa di protesi totale.
    La storia del mio ginocchio non è buona, ho avuto negli anni un intervento per menisco rotto che è stato tolto, un intervento per legamento crociato anteriore e l’altro menisco rotto, due pulizie, 3 aspirazioni liquido,
    8 anni di infiltrazioni acido ialuronico con cortisone al bisogno e gel piastrino.
    A l’etá di 40 anni era presente la gonartrosi
    insomma ginocchio a pezzi che non mi permetteva più di camminare.
    Ora vi chiedo è normale ancora avere dolore, gonfiore e rossore che non mi fa eseguire la giusta riabilitazione perchè se lo sforzo si infiamma di più?
    Sto assumendo antidolorifico e metto spesso il ghiaccio, ma non ho un miglioramento apprezzabile
    Estenzione perfetta, e piego a 90•
    Grazie

    45 giorni sopo pochi come postoperatorio di una protesi di ginocchio ed è a ssolutamente normali che vi siano delle difficoltà, che compaiano, rossore , edema, eccetera. Tuttavia è buona norma farsi controllare dallo specialista che ha eseguito l'intervento, generalmente appunto, si eseguono le visite di controllo, dopo la desutura, almeno a 30, 60 e 90 giorni e quindi a 1 anno, anche piu spesso se necessario

    Dr. Viviana Franca Paliotta

  • Domande su visita fisiatrica

    Buongiorno, ho un figlio che 50 giorni fa dopo una partita di pallone non riusciva più ad allungare e piegare la gamba. Esito infiammazione del tendine popliteo. Abbiamo fatto sia tecar che massaggi vari, esercizi di propriocettiva, una RMN con esito negativo su legamenti e menischi. Ad oggi ha sempre dolore sul posteriore del ginocchio sia parte interna che esterna e nella torsione del ginocchio. Esistono cure per velocizzare questa situazione?
    Grazie

    Silvia.

    E' difficile dare una risposta senza aver visitato il paziente e raccolto una anamnesi piu' dettagliata. Al momento si puo' insistere con applicazioni ntalgiche (TENS, Tecar, eccetera) e magari puo' essere utile eseguire qualche esame ematochimico, come VES, PCR, emocromo per controlalre gli indici di flogosi. Andrebbe anche controllato a latere la situazione vascolare dell'arto

    Dr. Viviana Franca Paliotta

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laurata in medicina e chirurgia presso l'Università Cattolica del sacro Cuore nle 1980- Specializzata in ortopedia presso la stessa Università con il ...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma
  • Seconda Università di Napoli

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio
  • Medicina Fisica e Riabilitazione

Tirocini

  • Centro chirururgia Vertebrale - Bad Wildungen - Rheinhausen
  • Schweizer Paraplegiker Zentrum - Svizzera

Competenze linguistiche

Inglese, Tedesco, Francese

Premi e riconoscimenti

  • SIOT Associazione italiana ortopedici
  • GIS - Gruppo italiano scoliosi
  • ATC - Associazione Terapisti Cattolici
Visualizza altre informazioni

Pubblicazioni e articoli