Indirizzi (2)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 60 €

Colloquio età evolutiva • 60 €

Colloquio familiare • 75 € +3 Altro

Colloquio psicologico online • 60 €

Colloquio psicoterapeutico • 60 €

Primo colloquio individuale • 60 €


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
011 1981..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico, Satispay

1) Una volta concluso il colloquio, procedere con il pagamento tramite Satispay o bonifico bancario, a secondo di quanto concordato in precedenza.
2) In caso di bonifico, indicare sempre nelle causale del pagamento la dicitura "Nome, Cognome_colloquio psicologico clinico".
3) A questo punto il procedimento è completo. Grazie per la collaborazione!

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Strumento personale per videochiamata (Skype, WhatsApp...):
a) Scarica lo strumento di video connessione concordato durante il primo contatto (Skype, Google Meet o WA)
b) Aggiungimi alla tua lista dei contatti, il mio nome utente Skype è marinella.balocco
c) Controlla la tua connessione e assicurati che tutto funzioni bene 15 minuti prima della seduta


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via Trento, 9, Orbassano
Marinella Balocco


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 6 anni
Bonifico, Assegno, Satispay
011 1981..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Si pregano i gentili pazienti di: - essere puntuali e non presentarsi in largo anticipo o ritardo presso lo studio, per evitare sovraffollamento - i...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Scuola Psicoterapia della Gestalt Di Torino (2018 - 2021)
  • Università degli studi di Torino (2009 - 2016)
  • Spazio IRIS - Istituto di Ricerca e Intervento per la Salute (2018 e 2020)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia della Gestalt


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


60 €

Consulenza Online



60 €

Consulenza Online


Via Trento, 9, Orbassano

60 €

Marinella Balocco



75 €

Consulenza Online


Via Trento, 9, Orbassano

da 75 €

Marinella Balocco



Via Trento, 9, Orbassano

60 €

Marinella Balocco



60 €

Consulenza Online


Via Trento, 9, Orbassano

60 €

Marinella Balocco

Altre prestazioni


60 €

Consulenza Online



60 €

Consulenza Online


Via Trento, 9, Orbassano

60 €

Marinella Balocco

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
F
Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

Nel nostro percorso insieme, mi ha aiutata a conoscere meglio me stessa e il mio modo di ragionare, e a capire come affrontare le decisioni e le scelte che avevo, nel modo migliore per me

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie F. per la sua testimonianza. Sono felice di averla potuta sostenere e accompagnare nel riconoscere i suoi bisogni e nel realizzarli. Grazie.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

La dottoressa Balocco è meravigliosa, empatica e incredibilmente brava a mettere il paziente a proprio agio.

Dott.ssa Marinella Balocco

Cara Marica, grazie per le sue parole. Sono felice che lo spazio di lavoro che stiamo costruendo insieme sia sufficientemente sicuro per potersi aprire al confronto e coltivare la crescita personale che sta alla base di ogni percorso. Un caro saluto.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicoterapeutico

Professionale, empatica e precisa. Mi ha aiutato ad affrontare un periodo molto delicato della mia vita. Esperienza che ha contribuito in modo significativo alla mia crescita personale. Consigliatissima.

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie A. per la sua testimonianza. Sono lieta di averla potuta sostenere in questo momento della sua vita e accompagnarla alla scoperta di nuove risorse e obiettivi. Un caro saluto


T
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

15/02/22 Sono molto soddisfatta della terapia con la dott.ssa Balocco .Molto competente e professionale,mi sono sentita sin dal primo giorno accolta come persona e non come paziente.Grazie

Dott.ssa Marinella Balocco

Cara Teresa, la ringrazio per le sue parole. E' importante per me creare un ambiente sicuro ed accogliente per le persone con le quali lavoro, per poterle sostenere nel superare sofferenze e difficoltà. E' un piacere lavorare con lei e fare parte della sua storia di vita. Un caro saluto


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza Online consulenza online

Molto attenta , ti ascolta , ti aiuta molto brava nel suo lavoro mi trovo benissimo ti apri molto facilmente

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie C. per le sue parole. Mi fa piacere che la passione che metto nel mio lavoro di sostegno alla scoperta e allo sviluppo di risorse personali possa arrivare pienamente. E' un piacere lavorare con lei. Un caro saluto.


F
Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

È da qualche mese che partecipo agli incontri con la dott.ssa Balocco e noto continui miglioramenti. È una persona molto competente ed empatica, mi sento fortunato ad averla incontrata per questo la consiglio vivamente.

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie F. per le sue parole. Per me è un grande piacere sostenerla nel trovare, incontro dopo incontro, una maggiore consapevolezza di sé e una maggiore capacità di realizzare concretamente i suoi progetti. Un caro saluto


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

L'esperienza con la Dottoressa è stata molto utile, quasi indispensabile. Ho fatto con lei una decina di sedute, in cui si è dimostrata essere sempre molto disponibile, empatica e attenta. Porterò sempre con me questa esperienza e la consiglio a chiunque.

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie M. per le tue parole. E' stato interessante per me lavorare con te, sapendo fin dall'inizio di avere un numero predefinito di incontri. Sono felice di avere in parte contribuito alla tua crescita personale con un piccolo contributo. Un caro saluto


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

La dottoressa Balocco ha saputo cogliere, con attenzione e scrupolosità, i miei reali bisogni e le aree sulle quali intervenire per aiutarmi a gestire e affrontare al meglio la mia ansia e non solo. Attraverso un approccio conversazionale e pratico mi ha fornito gli strumenti utili per ricoscere e gestire il problema, lavorando dalla radice.
Consiglio vivamente un percorso terapeutico con lei, sia per la sua professionalità che per la sua innata delicatezza.

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie V. per la sua testimonianza. Sono commossa dalle sue parole. Lavorare con lei mi permette di mettermi alla prova e di non dare nulla per scontato in un percorso di crescita personale. Un caro abbraccio


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

Ho trovato la dottoressa cercando su internet. Devo dire che non potevo fare scelta migliore. E davvero brava nel suo campo,puntuale e cortese. Mi ha accolto nel suo studio e subito mi sono sentito a mio agio. Il tempo e davvero volato e mi ha aiutato molto.
Voto 10

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie per le sue parole. Sono felice di averla potuta accompagnare nel viaggio alla scoperta di sé. Un caro saluto


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Marinella Balocco colloquio psicologico

Ammeto di essere molto felice di essere diventato suo paziente. Non vedo l'ora di andare alla prossima seduta.

Dott.ssa Marinella Balocco

Grazie S. per la sua recensione. Per me è un piacere accompagnare i miei pazienti alla scoperta di sé e, attraverso una maggiore consapevolezza, aiutarli a scoprire nuovi e nutrienti modi affrontare la vita. Alla prossima seduta.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 63 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve, sono un ragazzo di 28 anni e da quando mi sono trasferito in Francia (6 mesi fa) per lavoro soffro di una importante ansia anticipatoria prima di dover uscire, che si acuisce quando so di dover uscire con altre persone.
La mia paura enorme è quella di avere un attacco di panico (mai avuto) che sia ingestibile e che quindi dia inizio all'evitamento fobico, che sarebbe terribile da affrontare da solo in un altro Paese!
Questa mia ansia anticipatoria si concretizza nei rimugini che faccio per tutto il giorno a casa da solo, perché poi esco di casa e faccio ciò che devo fare. Solo che mentre esco l'angoscia non mi molla del tutto mai...sono sempre lì a controllare ogni cosa che avviene nel mio corpo, a controllare la mia vista, aspettando una depersonalizzazione che non sono certo di aver avuto (immagino che già questo sia un elemento per affermare di no, visto che se ce l'hai avuta penso che lo sai...) che da quando ho letto cos'è su Internet temo più del Covid! (Lo so, faccio questo enorme errore di cercare le cose su Internet...). Ogni tanto qualche sintomo reale ce l'ho (qualche giramento di testa, vertigini...) e tendo a soffrire soprattutto i locali al chiuso, per il chiasso che c'è e la quantità di gente!
Sono in terapia cognitivo-comportamentale da 3 mesi circa, e il mio psicologo continua a sostenere che io un attacco di panico non lo avrò mai. Ma la mia ipocondria da ansia (esatto, temo di essere un ipocondriaco per le malattie umorali e mentali) non trova assolutamente pace!

Eppure è strano; ho affrontato ogni situazione anche più volte (prendere l'aereo, andare in questi locali al chiuso, vivere da solo che è una cosa che faccio da mesi ormai) eppure il cervello continua a tenermi aggrappato lì. Il massimo impatto che ha avuto nella mia vita è che io non organizzo praticamente più le uscite, sono sempre gli altri a doverle organizzare per me. Questo perché io preferirò sempre stare in casa piuttosto che uscire e affrontare quest'angoscia, che per quanto sia limitatamente debilitante (dato che nessuno dall'esterno la coglie) io sento che c'è!

Il mio psicologo sostiene che io non abbia bisogno di farmaci ma soltanto della terapia. Io sono da una parte felice di ciò, perché non voglio assolutamente prenderli i farmaci (io vado in ansia anche quando mi spruzzo lo spray per il naso, per dire...e ogni volta dopo una dose di vaccino sono in ansia totale!) ma dall'altra ho paura che questa condizione possa non trovare mai sollievo senza. Dall'altra ancora, temo addirittura di peggiorare i sintomi se inizio a prendere i farmaci.

Comunque, la grande costante è la sovra-osservazione di ciò che accade nel mio corpo, e voi capite bene che quella è una trappola. Inizio ad esempio ad osservarmi le mani, e iniziando a dedicargli grande attenzione inizio a sentire il formicolio (e lì arriva l'ansia). Poi controllo il cuore, sento che ho la tachicardia (poi mi misuro i battiti e non la ho affatto...). Inizio a dedicare attenzione alle gambe e allora lì le sento insensibili. E a quel punto, inizio a dedicare troppa attenzione alla mia vista e lì è come se "forzassi" la depersonalizzazione.

Il mio psicologo mi prende "quasi" in giro, sostenendo che io stia facendo un enorme lavoro nell'ingigantire il problema. Ed io, come i bravi ipocondriaci, ho iniziato a mettere in dubbio le sue competenze!
Le ho messe così in dubbio che, senza dire nulla a lui, ho consultato uno Psichiatra. Lui invece mi prescrive Zoloft e EN all'occorrenza, che io non ho assolutamente alcuna intenzione di prendere.

La mia domanda è questa: si può sconfiggere una problematica di questo tipo senza l'uso di farmaci? O quelli sono sempre necessari?

Vi ringrazio in anticipo!

Caro utente, come le hanno consigliato anche gli altri colleghi, la combinazione di terapia farmacologica (per un tempo limitato) e psicoterapia possono essere un valido aiuto per diventare maggiormente consapevole di ciò che le sta accadendo e darle la spinta per modificare la modalità ansiogena, che tanta sofferenza le sta creando in questo problema.
Perché la terapia possa funzionare, è importante che lei possa parlare onestamente con la sua terapeuta, rendendola partecipe dei suoi dubbi. Anche questo fa parte del lavoro. La invito inoltre ad esplorare con lei quale sia la paura che giace dietro la sua ansia e se il trasferimento in Francia (momento che lei identifica come momento di insorgenza dei suoi sintomi) fosse realmente voluto oppure no. Un caro saluto, dott.ssa Marinella Balocco

Dott.ssa Marinella Balocco

Sono una ragazza di 16 anni e mi faccio domande sul mio orientato da quando ne ho 14.
Sono passata dal pensare di essere bisessuale a pensare di essere aromatica asessuale, però nessuno di questi mi faceva sentire me stessa.
Nel corso nella mia vita ho avuto soprattutto relazioni con maschi e mi prendevo cotte per maschi.
Solo che per le relazioni non erano mai serie e facevo finta che mi piacesse, mentre per le cotte non mi immaginavo mai in una relazione con lui perché sono sicura che avrei perso l'interesse appena avesse ricambiato.
Trovavo e trovo disgustosa l'idea di baciare un ragazzo o averci rapporti.
In questo momento sono fidanzata con un ragazzo, ma non riesco a provare forti emozioni come le farfalle nello stomaco quando sono con lui. Anche l'idea di baciarlo mi fa rivoltare lo stomaco. In teoria dovrei essere felice ma non lo sono, stare con lui mi provoca forte disagio e ansia.
Per quanto riguarda con le ragazze, fin da piccola sono sempre stata circondata da amicizie con ragazze. In prima superiore ho avuto una cotta per la mia ex migliore amica ma poi è sparita. Spesso mi immagino di avere una relazione con una ragazza e l'idea mi convince la maggior parte delle volte.
Non mi sento attratta dai ragazzi e poco dalle ragazze. Sono al 100% sicura di essere asessuale ma mi tormenta l'aspetto romantico.
Spesso mi dicono di non stressarmi per questa cosa, ma io ho bisogno di trovare me stessa e di cercare la mia felicità.

Carissima, l'adolescenza è un'età nella quale si fanno esperienze per costruire la propria identità. E' pertanto normale avere dei dubbi sul proprio orientamento sessuale. Quello che mi colpisce è che per te questo momento di sperimentazione, porti anche un certo grado di sofferenza. Dalle tue parole sembra infatti emergere un'idea ideale di relazione sentimentale, nei confronti della quale tu ti trovi distante, e anche il bisogno di rimanere all'interno di situazioni che per te non sono nutrienti, forse per il desiderio di sentirti come gli altri. Credo sia importante che tu possa condividere questi tuoi dubbi con i tuoi genitori ed eventualmente chiedere loro di poter cominciare un percorso psicologico che ti aiuti a vivere più spontaneamente e con meno stress la tua identità sessuale. Rimango a disposizione per ulteriori dubbi. Un abbraccio, dott.ssa Marinella Balocco

Dott.ssa Marinella Balocco

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Si pregano i gentili pazienti di: - essere puntuali e non presentarsi in largo anticipo o ritardo presso lo studio, per evitare sovraffollamento - i...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Scuola Psicoterapia della Gestalt Di Torino (2018 - 2021)
  • Università degli studi di Torino (2009 - 2016)
  • Spazio IRIS - Istituto di Ricerca e Intervento per la Salute (2018 e 2020)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia della Gestalt

Tirocini

  • Centro di servizio di Psicologia di età Evolutiva di Collegno (2018 - 2021) - Scuola di specializzazione in Psicoterapia
  • Centro di servizio di Psicologia di età Evolutiva di Orbassano e Collegno (2015 - 2016) - Laurea Magistrale
  • Centro di servizio di Psicologia di età Evolutiva di Orbassano (2011) - Laurea Triennale

Certificati



Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Profili social