salve, premettendo che non ho nessun problema di linea e conduco uno stile di vita sano e attivo, av
4 risposte
salve, premettendo che non ho nessun problema di linea e conduco uno stile di vita sano e attivo, avrei bisogno di un’informazione per modificare il mio piano alimentare: ci hanno sempre detto che frutta e verdura vanno incluse in ogni dieta, sono alimenti relativamente poco calorici e apportano innumerevoli benefici; ma quando è troppo? Gli zuccheri presenti nella frutta, benchè naturali, possono essere assimilabili a quelli industriali, raffinati, che si trovano per esempio nelle merendine confezionate, nei dolci e nelle bevande energetiche, o rappresentano una categoria a parte, sono zuccheri “diversi”? In quanto la frutta è ricca di zuccheri, e molte persone la temono e la evitano poichè la ritengono un alimento “dannoso” che “gonfia” e “fa ingrassare”, non so se mangiarne troppa credendo di fare bene potrebbe equivalere a mangiare una merendina confezionata o bere una bevanda zuccherata. Nell’arco della giornata assumo 300g di verdura e circa 400g di frutta, è troppo? Sto assumendo troppi zuccheri? O invece mi farebbe bene mangiarne anche di più?
Vi sarei grato se trovaste il tempo necessario per rispondere alla mia richiesta, e vi ringrazio in anticipo.
Gentile utente, per una risposta mirata e specifica al caso deve rivolgersi privatamente ad un nutrizionista (anche tramite questo portale) poiché inserendo la categoria "obesità" la richiesta (e di conseguenza la risposta) potrebbe essere fuorviante rispetto a quello che desidera ottenere.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
buona sera, in generale frutta e verdura fanno bene.
bisognerebbe valutare il tuo stato di salute generale, avere delle informazioni riguardante peso, altezza, fare una attenta anamnesi alimentare e di eventuali patologie.
buona serata

Buonasera, è necessaria un'anamnesi più approfondita per dare delle risposte corrette. Quel che posso consigliarle è di rivolgersi ad un nutrizionista per una visita più approfondita dove verranno valutati vari aspetti. In seguito, il nutrizionista stilerà per lei un piano alimentare personalizzato. Per maggiori informazioni non esiti a contattarmi. Cordiali Saluti

Buonasera, la frequenza standard per il consumo consigliato di frutta e verdura si attesta sulle famose 5/6 porzioni al giorno ( 2/3 per la frutta e le restanti per la verdura).

Ci riferiamo a linee guida generali per la persona sana e normopeso.

Per la verdura non c'è un vero e proprio limite( ne per frequenza, ne per porzione) se non quello dettato dalla logica costruzione del pasto.
Porzione standard verdura cruda: 80-100g
Porzione standard verdura cotta: 200 g

Invece gli zuccheri contenuti nella frutta sono identici a qualsiasi altro zucchero. L'unica vera differenza è che con il consumo di frutta si assimilano anche vitamine, minerali, antiossidanti e fibra ( ed è per questo che è estremamente importante consumarla).

Una porzione di frutta standard è considerata pari a 150/170 g.

Come hanno già illustrato diversi colleghi le frequenze e le porzioni standard devono essere sempre adattate al caso particolare, ma sicuramente per la persona sana normopeso le frequenze e le porzioni in questione sono un ottimo punto di partenza.

Saluti

Esperti

Marina Gambarelli

Marina Gambarelli

Psicologo, Psicoterapeuta

Milano

Donato Viglione

Donato Viglione

Psicologo, Psicoterapeuta

Roma

Valentina De Carluccio

Valentina De Carluccio

Nutrizionista

Montecorvino Pugliano

Carmine De Donato

Carmine De Donato

Nutrizionista

Montoro

Francesco Benincasa

Francesco Benincasa

Internista, Neurologo

Torino

Giuseppe Greco

Giuseppe Greco

Internista, Diabetologo, Medico di base

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 19 domande su Obesità

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.