C'è la possibilità di stare meglio di sindrome da fatica cronica?

5 risposte
C'è la possibilità di stare meglio di sindrome da fatica cronica?
Gentile paziente, la sindrome da fatica cronica è una condizione invalidante che può trarre grande beneficio da un percorso psicologico. Una volta escluse tutte le possibili cause organiche, credo sia opportuno esplorare quelle che possono essere le cause emotive della sindrome. Si rivolga con fiducia a uno psicologo esperto del settore. A mio parere il metodo EMDR potrebbe risultare particolarmente efficace. Il corpo e la mente sono più uniti e interdipendenti di quello che siamo abituati a pensare... Con i migliori auguri Cordialmente dr. Luisa Morassi

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
Buongiorno, se ha già escluso una patologia fisica che porta ad astenia, sonnolenza ecc. si potrebbe ipotizzare che forse nella sua vita, o nel suo modo di affrontare le cose, c'è qualcosa che le ha fatto perdere l'entusiasmo e che le richiede molte più energie di quelle che lei sembra avere a disposizione in questo momento. In altre parole, un mondo che potrebbe darle soddisfazione e voglia di affrontare la vita, in questo momento risulta troppo faticoso. Se così fosse, l'aiuto di uno psicoterapeuta potrebbe esserle utile a capire cosa la "frena" e l'affatica, e soprattutto a trovare dei modi diversi per affrontare le cose in modo da ritrovare la forza e le energie perse. Cordiali saluti Nicole Lisi

l'Approccio medico considera da diverso tempo questo problema come una vera e propria patologia (vedi l'equipe del prof.Tirelli).Tuttavia escludendo una causa organica,si possono valutare eziologie relazionali e sociali relative alla rete di comunicazione emozionale all'interno della quale è inserito il soggetto.Si può sicuramente ristabilire, riprogrammare un equilibrio socio-psico-affettivo .

Gentile paziente, la Sindrome da Fatica cronica è senz'altro curabile, sia farmacologicamente che con la psicoterapia che aiuta il paziente ad affrontare in modo più adeguato situazioni stressanti. Cordiali saluti

La sindrome da fatica cronica ha numerose cause e va prima valutata nello specifico. Io tratto i pazienti con questa sindrome con cicli di grande autoemoterapia (ozonizzazione del sangue), protocolli nutrizionali e integrazione di carenze specifiche.

Esperti

Gianluca Franciosi

Gianluca Franciosi

Psicoterapeuta, Psicologo

Milano

Anna Volpe

Anna Volpe

Psicologo, Psicoterapeuta

Firenze

Francesca Galvani

Francesca Galvani

Psicoterapeuta

Padova

Gloria Solarino

Gloria Solarino

Osteopata, Terapeuta

Parma

Antonella Marsilia

Antonella Marsilia

Dietologo, Nutrizionista, Agopuntore

Battipaglia

Francesco Benincasa

Francesco Benincasa

Internista, Neurologo

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 8 domande su Sindrome da Fatica Cronica

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.