Indirizzi (2)

Studio Privato
Via Podgora 33, Torino


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 14 anni
Carta di debito, Carta di credito, Satispay, + 2 Altro
011 1988..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 60 €

Colloquio psicologico individuale • 60 €

Sostegno psicologico adolescenti • 60 €


011 1988..... Mostra numero

Bonifico

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

L'approccio che utilizzo è quello cognitivo - costruttivista - relazionale. Secondo questo approccio il disagio che la persona manifesta, pur nella so...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli studi di Torino, Facoltà di Psicologia
  • STPC - Scuola di Psicoterapia Cognitiva, Torino
  • EMDR - Formazione di livello 1, Torino

Specializzazioni

  • Neuropsicologia
  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia

Foto


Competenze linguistiche

  • Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Podgora 33, Torino

Da 60 €

Studio Privato



60 €

Consulenza Online

Altre prestazioni


Via Podgora 33, Torino

Da 60 €

Studio Privato


60 €

Consulenza Online



Via Podgora 33, Torino

Da 60 €

Studio Privato



Via Podgora 33, Torino

Da 60 €

Studio Privato



Via Podgora 33, Torino

Da 60 €

Studio Privato


60 €

Consulenza Online



Via Podgora 33, Torino

60 €

Studio Privato

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
S
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Privato primo colloquio psicologico

Puntualità, cortesia.
Mette subito a proprio agio.

F
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Privato primo colloquio psicologico

Dottoressa accogliente e molto competente. Mi sono trovato subito a mio agio.

L
Presso: Studio Privato colloquio psicologico individuale

Dottoressa gentilissima preparata disponibile. Affronta i problemi ed arriva subito ai problemi. Disponibile per accettare le tue richieste.

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

La ringrazio Laura per aver dedicato del tempo alla recensione.
Un saluto,
Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià


L
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Studio Privato colloquio psicologico

Molto gentile e mette subito a proprio agio. È la mia prima esperienza da una psicologa e mi sto trovando bene.

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

La ringrazio Loredana per il tempo dedicato alla recensione, mi fa piacere che la sua esperienza sia positiva.
A presto!


B
Profilo verificato
Visita prenotata su MioDottore.it
Presso: Consulenza Online colloquio psicologico individuale

In questa prima visita la dott. Cavaglià è stataolto attenta e disponibile, si è presa cura delle questioni che riguardano la mia salute mentale ed ha accettato il mio modo un po' stravagante di esprimermi. Sono stato veramente entusiasta. Non vedo l'ora di cominciare i prossimi colloqui.

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

Mi fa piacere che la sua esperienza di primo colloquio sia stata positiva e la ringrazio per il tempo dedicato alla recensione, un saluto!


V
Presso: Studio Privato primo colloquio psicologico

La dott.ssa mi ha aiutata in un momento difficile, il percorso con lei mi ha portata ad affrontare con maggiore consapevolezza la mia vita , a riconoscere e rispettare le mie emozioni. Se tornassi indietro mi rivolgerei ancora a lei


S
Profilo verificato
Presso: Studio Privato primo colloquio psicologico

E' stata la prima volta che ho chiesto aiuto ad un professionista e con la dott.ssa mi sono sentito subito a mio agio e compreso. Le sedute mi hanno aiutato, consiglio di affidarsi a lei in caso di bisogno!

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

Grazie G. per la recensione, mi fa piacere che abbia avuto modo di trarre giovamento dalle sedute!
Un saluto!


G
Presso: Studio Privato colloquio psicologico individuale

Professionale, gentile e disponibile. È stata di grande aiuto. Studio molto accogliente. Super consigliata!

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

Grazie per il tempo dedicato alla recensione, mi fa piacere che la sua esperienza sia stata positiva. Un caro saluto


T
Profilo verificato
Presso: Studio Privato colloquio psicologico individuale

La dottoressa è molto carina e gentile mi ha messo subito a mio agio mi sono trovata molto bene e mi sono servite le sedute che ho fatto . Molto preparata professionale e disponibile la consiglio

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

Grazie molte T. per il tempo dedicato alla recensione! Un caro saluto


C
Presso: Consulenza Online colloquio psicologico individuale

Alla fine del mio percorso con la dottoressa Cavaglià posso dire di aver trovato accoglienza, cordialità, professionalità e attenzione per i dettagli.
Non è stato semplice per me trovare un professionista che soddisfasse le mie esigenze. Finalmente posso dire di averlo trovato.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 39 domande da parte di pazienti di MioDottore

Dopo alcuni giorni di ansia molto forte, sto sperimentando delle paure irrazionali, che mi obbligano a dubitare che il mio esame di realtà sia ancora integro. Ad esempio, camminando poco fa ho posato lo sguardo su certi alberi, a margine della strada, e mi è parso di cogliere nel loro aspetto qualcosa di indefinitamente minaccioso. So bene che quegli alberi non hanno nulla di realmente minaccioso e che tale impressione è frutto solo di una mia immaginazione, ma quel senso di paura, a vederli, resta a dispetto dei miei sforzi di fare presente a me stesso che quegli alberi non sono altro che alberi. Ho paura che simili distorsioni percettive preludano a una psicosi; e mi può succedere lo stesso guardando i disegni sulle mattonelle o le decorazioni su una tenda. Devo perciò, ogni volta che mi capita, verificare di essere ancora in grado di riconoscere le cose per ciò che sono, e di rendermi conto che quella paura che provo a volte a vedere le cose non abbia un fondamento reale; tuttavia questa lotta con i miei pensieri mi è fonte di angoscia e non so come arginarla. Cosa consigliate?

Buongiorno! Come i colleghi la invito a rivolgersi direttamente ad uno specialista. Comprendo la sua ansia e preoccupazione nel constatare la presenza di questi pensieri, il fatto che lei stesso li giudichi come irrazionali ci rimanda alla presenza di un piano di realtà preservato. Penso che oltre ad un colloquio con uno psichiatra le sarebbe utile un percorso psicoterapeutico, per dare un senso e significato nuovo a queste sue paure, che ad oggi si manifestano in modo così bizzarro.

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

Vi scrivo perché non riesco più a capirmi. Credo di avere problemi a relazionarmi ultimamente soprattutto in campo amoroso. Ho sempre avuto frequentazioni o relazioni e non ho mai avuto problemi ad essere affettuosa, a prescindere dal tipo di sentimento che provavo mi affezionavo, desideravo di dormire con quella persona e correvo sempre quando la persona mi chiamava. Ora dopo una lunga relazione durata 4 anni, mi sto frequentando con un ragazzo. Inizialmente ero presissima e lui mi faceva stare bene ma ora non riesco a provare nulla per lui. Mi sforzo a passare il mio tempo con lui ma lo vedo come un amico. Non ho mai voglia nemmeno di dormire assieme a lui. Con il mio ex stavo benissimo, mi sentivo completa assieme a lui e amavo dormire assieme a lui. In più, questo ragazzo ha una visione diversa dalla mia per quanto riguarda le relazioni: lui dice che io mi devo sacrificare per lui se gli voglio bene e se io non ho tempo di vederlo oerché devo terminare la tesi si arrabbia con me. In più, mi fa domande strane riguardo il mio passato sessuale e con quanti sono stata ed è sempre estremamente geloso. Ci sono tante cose di lui che non riesco ad accettare perché sento continuamente la mia libertà minacciata. Vedo le relazioni come una mancanza di libertà dato che il mio ex mi criticava spesso e ora non tollero più critiche. Questa nuova relazione mi crea malessere e disagio e non mi era mai successo in 25 anni. Un tempo, quando mi piaceva un ragazzo non badavo ai suoi difetti o meglio, li sopportavo per amore. Ora questa mia capacità sembra essere sparita. Sono io troppo esigente? O semplicemente devo digerire la mia relazione precedente senza frequentarmi con lui? O semplicemente non mi piace e basta? Questo mio comportamento è anomalo ed è come se fossi traumatizzata da qualcosa o io non creda più all'amore (ero follemente innamorata del mio ex e capita cje faccio comparazioni tra la mia precendente relazione e questa). Graxzie mille in anticipo

Buongiorno, da quello che scrive vedo tanta confusione ma allo stesso tempo tante risorse, dalle quali sorgono le domande che ora rivolge a noi. Solo lei può arrivare a comprendere quali siano i suoi sentimenti. Ha problemi a relazionarsi o ha problemi a relazionarsi con lui? L'aiuto di un terapeuta sicuramente l'aiuterà. Come il collega mi chiedo se la perdita di capacità di "sopportare" possa essere , al contrario di quello che pensa, un'evoluzione per lei positiva. In amore, forse, ci dovrebbe essere comprensione più che sopportazione.

Dott.ssa Annaclaudia Cavaglià

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

L'approccio che utilizzo è quello cognitivo - costruttivista - relazionale. Secondo questo approccio il disagio che la persona manifesta, pur nella so...

Mostra tutta la descrizione


Formazione

  • Università degli studi di Torino, Facoltà di Psicologia
  • STPC - Scuola di Psicoterapia Cognitiva, Torino
  • EMDR - Formazione di livello 1, Torino

Specializzazioni

  • Neuropsicologia
  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia

Tirocini

  • Asl To 5 - Servizio di Psicologia, Chieri
  • Presidio sanitario San Camillo - Torino - Reparto di Neuropsicologia
  • Asl To5 - servizio di Psicologia, Nichelino

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

  • Inglese

Profili social


Ricerche correlate