Indirizzi (3)

Via Francesco Valesio, 1, Roma
Studio di Psicologia


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra
Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Ordine degli avvocati di Roma

Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Roma + 1 Altro


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 12 anni
Bonifico, Contanti, Carta di credito, + 1 Altro
340 594..... Mostra numero


Viale Ciamarra 74, Roma
Dott.ssa Adriana Casile

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra
Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Ordine degli avvocati di Roma

Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Roma + 3 Altro


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 12 anni
Contanti, Bonifico, Carta di credito, + 1 Altro
340 594..... Mostra numero


Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 60 €

Psicoterapia

Colloquio individuale • 60 € +2 Altro

EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici) • 60 €

Sostegno alla genitorialità • 60 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
340 594..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Esperienze

Su di me

Sono Psicologo Clinico, Psicoterapeuta con approccio umanistico integrato, Analista Transazionale specialista in psicoterapia, terapeuta EMDR Practit...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Dipendenza
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in psicologia presso Università degli Studi La Sapienza di Roma
  • Specializzazione in psicologia clinica e psicoterapia presso Università Pontificia Salesiana di Roma
  • Specializzazione Certified Certified Transactional Analyst riconosciuto dall’EATA, European Association of Transactional Analysis
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica
  • Psicologia dell'emergenza - Psicotraumatologia


Video


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Consulenza online


60 €

Consulenza online

Supporto telefonico, videochiamata, skype su problematiche legate al coronavirus (paura, ansia, panico, problematiche legate alla quarantena)


Psicoterapia


Viale Ciamarra 74, Roma

70 €

Dott.ssa Adriana Casile

Stress - Disturbi di Ansia - Attacchi di Panico - Depressione - Depressione post partum - Lutto Traumatico - Dissociazione - Disturbi della Personalità - Insonnia - Acufeni - Fibromialgia - Disturbi Somatici - Eventi Traumatici (Terremoti, Malattie, Incidenti) - Dipendenze affettive - Disturbi Alimentari - Gestione delle Emozioni



Consulenza online


Psicoterapia individuale


Via Francesco Valesio, 1, Roma

70 €

Studio di Psicologia

Stress - Disturbi di Ansia - Attacchi di Panico - Depressione - Depressione post partum - Lutto Traumatico - Dissociazione - Disturbi della Personalità - Insonnia - Acufeni - Fibromialgia - Disturbi Somatici - Eventi Traumatici (Terremoti, Malattie, Incidenti) - Dipendenze affettive - Disturbi Alimentari - Gestione delle Emozioni


Colloquio individuale


Via Francesco Valesio, 1, Roma

80 €

Studio di Psicologia

Stress - Disturbi di Ansia - Attacchi di Panico - Depressione - Depressione post partum - Lutto Traumatico - Dissociazione - Disturbi della Personalità - Insonnia - Acufeni - Fibromialgia - Disturbi Somatici - Eventi Traumatici (Terremoti, Malattie, Incidenti) - Dipendenze affettive - Disturbi Alimentari - Gestione delle Emozioni- EMDR



Viale Ciamarra 74, Roma

80 €

Dott.ssa Adriana Casile

Stress - Disturbi di Ansia - Attacchi di Panico - Depressione - Depressione post partum - Lutto Traumatico - Dissociazione - Disturbi della Personalità - Insonnia - Acufeni - Fibromialgia - Disturbi Somatici - Eventi Traumatici (Terremoti, Malattie, Incidenti) - Dipendenze affettive - Disturbi Alimentari - Gestione delle Emozioni - EMDR



60 €

Consulenza online


EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)


Via Francesco Valesio, 1, Roma

da 70 €

Studio di Psicologia

L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i movimenti oculari) si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica ed utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo.
L’elaborazione dell’esperienza traumatica che avviene con l’EMDR permette al paziente, attraverso la desensibilizzazione e la ristrutturazione cognitiva che avviene, di cambiare prospettiva, cambiando le valutazioni cognitive su di sé, incorporando emozioni adeguate alla situazione oltre ad eliminare le reazioni fisiche. Questo permette, in ultima istanza, di adottare comportamenti più adattivi.

I pazienti in genere riferiscono che, ripensando all’evento, lo vedono come un “ricordo lontano”, non più disturbante o pregnante dal punto di vista emotivo.
Fonte: www.emdritalia.it



Viale Ciamarra 74, Roma

70 €

Dott.ssa Adriana Casile

L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i movimenti oculari) si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica ed utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo.
L’elaborazione dell’esperienza traumatica che avviene con l’EMDR permette al paziente, attraverso la desensibilizzazione e la ristrutturazione cognitiva che avviene, di cambiare prospettiva, cambiando le valutazioni cognitive su di sé, incorporando emozioni adeguate alla situazione oltre ad eliminare le reazioni fisiche. Questo permette, in ultima istanza, di adottare comportamenti più adattivi.

I pazienti in genere riferiscono che, ripensando all’evento, lo vedono come un “ricordo lontano”, non più disturbante o pregnante dal punto di vista emotivo.
Fonte: www.emdritalia.it



60 €

Consulenza online

Altre prestazioni

Consulenza di coppia


Via Francesco Valesio, 1, Roma

120 €

Studio di Psicologia


Viale Ciamarra 74, Roma

120 €

Dott.ssa Adriana Casile


Psicoterapia della depressione


Via Francesco Valesio, 1, Roma

70 €

Studio di Psicologia


Psicoterapia per dipendenze


Via Francesco Valesio, 1, Roma

70 €

Studio di Psicologia


Sostegno alla genitorialità


Via Francesco Valesio, 1, Roma

da 100 €

Studio di Psicologia

La transizione alla genitorialità rappresenta un momento di crisi evolutiva nel ciclo di vita dell'individuo e della coppia poichè questa transizione prevede il passaggio intergenerazionale dallo status di figlio a quello di adulto. Il processo di costruzione della funzione genitoriale è condizionata da molti fattori e si caratterizza da un'influenza reciproca dei comportamenti e delle rappresentazioni mentali dei genitori. Le rappresentazioni conducono il genitore nei meandri delle sue prime esperienze di attaccamento e accudimento ed è proprio su questa intersezione tra passato e presente (tra le storie dei due coniugi) che si attivano risorse o si disattivano perchè travolte dal riaffacciarsi di ricordi traumatici.

Fonte "Attaccamento traumatico: il ritorno alla Sicurezza" di A. Verardo



60 €

Consulenza online


Superamento di eventi traumatici


Via Francesco Valesio, 1, Roma

da 70 €

Studio di Psicologia

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
20 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio di Psicologia EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

La dottoressa è molto professionale, sensibile e attenta ai bisogni del paziente. Le sue parole sono un continuo spunto di riflessione. Capace di cambiare approccio nel caso il paziente sia intimorito dal percorso di terapia. Davvero un dottore valido e onesto.


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Ho trovato la seduta innanzitutto rilassante...la dottoressa è pacata ma sa il fatto suo...l’introspezione profonda che suggerisce il suo approccio è un balsamo per l’animo


M
Presso: Studio di Psicologia EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

A seguito di un trauma vissuto ad inizio anno mi sono rivolto alla Dott. Casile su suggerimento di un mio conoscente. La Dott. Casile si è dimostrata subito molto disponibile aiutandomi in un delicato percorso che tuttora stiamo portando avanti con risultati positivi.


A
Paziente verificato
Presso: Consulenza online consulenza online

Protocollo EMDR
Mio Dio! Cosa sarà mai?
Fantascienza.
Ho contratto il Coronavirus.
Tramite una psicologa di conoscenza più che ventennale alla quale sono
profondamente legata, sono venuta in contatto con questa nuova realtà EMDR.
Ho iniziato il trattamento quando stavo benino, cioè quando potevo parlare, anzi
bisbigliare. La prima seduta è durata poco perché mi stancavo subito. Mi stancavo
solo a tenere gli occhi aperti.
Sono grata per tutto il lavoro che abbiamo fatto. E' stato faticoso, infatti l'ho
definito un intervento a cuore aperto ed è stato utile quanto i medici del reparto di
rianimazione.
Questa malattia ti potrebbe consumare anche l'anima. La solitudine quando sono
stata male perché dovevo stare in quarantena, mi avrebbe portato chissà dove se non
ci fosse stato qualcuno vicino che mi accompagnava.
E quando sei solo nella sofferenza la mente macina di tutto.
Il dolore della malattia, del problema, diventa esso stesso terapeutico se vissuto
bene. Le lacrime scendono da sole e lavano il tuo IO più profondo, quello che hai
quasi paura di sapere che hai.
Infatti è quello il punto focale. La riscoperta di quello che sei veramente, perché i
problemi ce li abbiamo tutti, e a seconda della nostra sensibilità e vissuto personale li
affrontiamo diversamente.
Ma vivere senza far parte del problema, non è semplice. La mente si rifiuta di
affrontarlo nel momento che soffri, si difende.
Ma poi, quando meno te lo aspetti ti si ripropone, come quando spingi a forza una
palla sott'acqua: ritorna fuori con violenza inaspettata.
Il problema, la malattia, qualsiasi cosa che ferma il tuo ritmo quotidiano, si
presenta e cerchi in ogni modo di evitarlo o evitare di pensarci – e mica so' sadico – e
sai benissimo che ti stai prendendo in giro.
Ma se sai che c'è qualcuno a tua disposizione che riesce a dipanare la matassa
della tua vita....che bello riscoprirsi con un'immagine nuova di se stessi.
Gli strumenti – le nostre capacità – che possiamo dissotterrare e riscoprire sarà la
nostra vittoria più grande.
Volevo ringraziare la dott.ssa Adriana Casile. E' stata di una delicatezza estrema,
ma anche molto risoluta.
Il lavoro degli psicologi di questo protocollo lo paragonerei al lavoro delle
ostetriche: ti aiutano nel condurre una NASCITA anzi una RINASCITA.


A
Presso: Studio di Psicologia Altro

Come genitori adottivi ci siamo fatti seguire dalla dottoressa Casile per accompagnare le nostre due bellissime bambine nell'inserimento a scuola. Entrambe presentavano grosse difficoltà relazionali che rischiavano di compromettere l'apprendimento scolastico. Grazie alla terapia fatta con la dottoressa siamo riusciti ad aiutarle a prendere consapevolezza delle loro potenzialità e di tuttevle loro belle risorse e questo pian piano ha avuto una ricaduta favolosa su tutto il resto (sui rapporti con i compagni e sul profitto). Adesso le nostre bimbe frequentano la terza elementare, abbiamo preso proprio ieri le pagelle ed entrambe hanno avuto tutti 9 in tutte la materie! Grazie dottoressa!


A
Presso: Altro Altro

Come educatrice in servizio con i bambini ho sempre ricercato il confronto con qualcuno che mi facesse da occhio esterno. Tra tutti i professionisti che nei miei 20 anni di esperienza ho avuto il piacere di incontrare, la dottoressa Casile è senza dubbio la professionista più completa che io abbia incontrato: disponibile, umana e concreta. Le sue indicazioni e suggerimenti si sono sempre rivelati efficaci sia per quanto ha riguardato i miei interventi con i minori, sia per quanto ha riguardato i miei rapporti con i colleghi. La dottoressa Casile è per me una psicologa con la stoffa da supervisore.


M
Presso: Studio di Psicologia sostegno alla genitorialità

Sono una mamma e mi sono rivolta alla dottoressa Casile perchè mia figlia di 6 anni non voleva più andare a scuola. Ogni mattina vomitava e non mi voleva lasciare una volta arrivati a scuola. La dottoressa mi ha dato dei consigli preziosi e mi ha aiutata a capire che la bambina aveva paura di lasciare casa. Ho imparato a stare di più con mia figlia, ad osservarla, a conoscerla di più e pian piano ei si è rassicurata e vederla entrare a scuola con il sorriso non ha prezzo. Grazieeeee

Dott.ssa Adriana Casile

Grazie


T
Presso: Dott.ssa Adriana Casile psicoterapia

Ho chiesto una consulenza alla dottoressa Casile perchè il mio compagno mi aveva lasciato e non riuscivo ad accettarlo, avevo smesso di uscire, frequentare amici e mi ero chiusa sempre di più in me stessa. Passavo le mie giornate a piangere. Oggi ho elaborato il dolore per la separazione ed ho ricominciato a vivere, è stato un percorso difficile ma la dottoressa Casile mi ha sempre ascoltata e sostenuta. Grazie mille

Dott.ssa Adriana Casile

Grazie


M
Presso: Studio di Psicologia psicoterapia individuale

Ero molto depresso e avevo perso interesse per tutto. Mi sono rivolto alla dottoressa Casile su consiglio del mio medico di base e sono contento di averlo fatto. oggi sono guarito, ho capito che io sono il protagonista della mia vita ed anche se in passato avevo avuto esperienze dolorose oggi posso scegliere ciò che mi fa stare bene. Grazie dottoressa per avermi ascoltato e mai giudicato. Grazie

Dott.ssa Adriana Casile

Grazie


A
Presso: Dott.ssa Adriana Casile psicoterapia

Ho chiesto un aiuto alla dottoressa Casile perchè all'improvviso non riuscivo più a guidare e da un mese non andavo al lavoro per paura di fare il raccordo. Grazie al percorso di psicoterapia sono diventata consapevole delle mie paure, le ho affrontate ed ora guido tutti i giorni e ho ripreso anche la mia vita sociale

Dott.ssa Adriana Casile

Grazie


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 77 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buona sera, sono un uomo di 32 anni, sposato, da quando avevo circa 15 anni soffro di un disturbo mentale che mi porta, dato che sono una persona religiosa, ad avere costante paura di non far bene qualcosa.Un disturbo simile al dubbio patologico legato al doc religioso. Oggi riesco a tenerli sotto controllo, confrontantomi con altri noto che ho una visuale esagerata, ma solo in campo eticoo.
    Ho preso negli anni ogni sorta di psicofarmaco e antipsicotico, che mi hanno dato solo effetti collaterali. Da quando ho smesso quasi un anno sto un po meglio.
    Documentandomi non ho mai trovato un disturbo uguale a quello mio. Negli altri ambiti della vita ragiono in modo equilibrato, lavoro, amici ecc. Molti dottori e psicologi li ho abbandonati quando mi hanno dato consigli che contrari agli studi che hanno fatto, come farmi l'amante o lasciare la religione. Perché ragiono in modo squilibrato solo sotto questo aspetto?

    Buonasera, dal momento che le sue preoccupazioni sono relative all'ambito religioso provi ad osservare ed ascoltare se stesso. Cosa dico a me stesso? Dove l'ho imparato? Mi ha aiutato quando queste persone me lo dicevano? Cosa sarebbe utile dirmi? Lo direi ad una persona importante che amo ed è per me? È importante per lei diventare consapevole del periodo in cui è iniziata la sua paura di non fare bene le cose. Quando è stata la prima volta o la volta peggiore? Sulla mia pagina facebook può trovare un video pubblicato oggi su come imparare a prendersi cura di sé. Cordiali saluti dottoressa Adriana Casile

    Dott.ssa Adriana Casile

  • Mi manca la mia psicoterapeuta, ma non posso più andarci, perchè io non riuacivo più a fidarmi di lei nonostante continuavo le sedute. Così un giorno le dissi che non me la sentivo più di continuare con lei. Ho consultato altri terapeuti ma a pelle in nessuno di questi ho visto la stessa empatia che aveva la mia psicoterapeuta...
    Allora l'ho ricontattata, pregandola di accettarmi di nuovo come paziente, ma dopo 4 anni di psicoterapia e di tentativi lei mi ha scritto questo: "(mio nome), nella vita le cose vanno anche accettate così come sono perché talvolta le cose non si possono cambiare o non possiamo farle andare come vogliamo. Hai preso una decisione di cui devi assumerti responsabilità e conseguenze. Io ho preso una mia decisione sulla base di una profonda riflessione e so che non posso aiutarti più di così. Inoltre non ti posso permettere di prendere e lasciare la terapia a tuo piacimento, andando e tornando. Questo è l'ultimo messaggio che ti scrivo. Dopo di che chiudo ogni canale con te."

    Avevo iniziato questo percorso insieme a lei per la mia ansia sociale, alcune cose le ho affrontate altre no, perchè appunto ho paura.
    Mi ero affezionata a lei come persona, forse troppo....è stata molto gentile nei miei confronti...io non ho nessuno come lei nella mia vita...è per questo che adesso sento la sua mancanza.....
    Per la prima volta nella mia vita ero riuscita ad essere sincera con me stessa e con un'altra persona (la mia terapeuta), allo stesso tempo ho capito però che la verità non ti porta cose belle, anzi, al contrario rischia di peggiorare le cose.
    Spesso mi arrabbiavo con lei, nei momenti in cui mi sentivo sola volevo che mi stesse vicina in qualche modo, volevo che mi aiutasse in un altro modo.......
    Le sole chiacchierate mi aiutavano fino ad un certo punto, nei momenti in cui ero sola, a casa o altrove e mi veniva da piangere chi c'era con me? Nessuno.
    Spesso le scrivevo su Whatsapp, ovviamente lei era daccordo perchè sapeva che questa cosa mi faceva sentire meno sola e che comunque faceva parte della terapia e che anzi la scrittura mi permetteva di comunicarle ciò che a voce non riuscivo a dirle.

    Cosa ho imparato in tanti anni di psicoterapia?
    Che è meglio non aver bisogno (materiale) di nessuno, solo in questo modo si può riuscire a stare bene.
    Ci rimango male perchè alla fine i problemi sono rimasti a me, lei la sua esperienza se l'è fatta, i soldi li ha guadagnati, per lei ero solo un paziente come tutti gli altri, un numero, un compito......
    Mi fa male tutto questo, sapere di non poter più comunicare con lei...
    E non poter far altro che accettare tutto questo.

    Buongiorno, la sua terapeuta con il suo messaggio le ha detto chiaramente che il vostro lavoro non può andare avanti poiché c'è probabilmente una parte di lei che si difende e " non riesce ad andare oltre". Nella relazione con lei decide da sola di interrompere o riprendere la terapia uscendo da una relazione a due dove insieme si cerca di capire cosa accade e dove si è bloccati. Tende a riproporre probabilmente i suoi schemi relazionali. Sarebbe utile per lei riconoscere ciò che le fa paura dell'intimità di una relazione, da dove viene questa paura, e lavorare per collaborare con le sue difese per trovarne altre più sane e adattive . Cordiali saluti dottoressa Adriana Casile

    Dott.ssa Adriana Casile

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono Psicologo Clinico, Psicoterapeuta con approccio umanistico integrato, Analista Transazionale specialista in psicoterapia, terapeuta EMDR Practit...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Dipendenza
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in psicologia presso Università degli Studi La Sapienza di Roma
  • Specializzazione in psicologia clinica e psicoterapia presso Università Pontificia Salesiana di Roma
  • Specializzazione Certified Certified Transactional Analyst riconosciuto dall’EATA, European Association of Transactional Analysis
Visualizza altre informazioni

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia Clinica
  • Psicologia dell'emergenza - Psicotraumatologia

Tirocini

  • ASL nucleo adozioni, ASL consultorio familiare, ASL servizio di igene mentale
  • CEPU centro consulenza psicologica dell' Università Pontificia Salesiana di Roma

Certificati



Video


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Account dei social media


Ricerche correlate