Non trascurare la tua salute

Scegli la consulenza online per iniziare o continuare una terapia, senza muoverti da casa. Se ne hai bisogno, puoi anche prenotare una visita in studio.

Mostra risultati Come funziona?

Indirizzi (3)

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 40 €

Colloquio psicologico • 50 €

Psicoterapia (descrizione) • 50 € +1 Altro

Prima Visita • 50 €


Almeno 30 minuti prima della consulenza riceverai un SMS ed un'email con il link per iniziare il videoconsulto. Potrai collegarti sia da PC che da smartphone.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Studio privato
Via Monti di Creta 25, Roma

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicologi nelle vicinanze

Studio privato
Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Questo dottore non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicologi nelle vicinanze

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


40 €

Consulenza Online


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 50 €

Studio privato



50 €

Consulenza Online


Via Monti di Creta 25, Roma

50 €

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

45 €

Studio privato



50 €

Consulenza Online

Le sedute hanno una durata di 50 minuti e sono erogate a distanza attraverso la piattaforma on line.


Via Monti di Creta 25, Roma

Da 50 €

Studio privato

Le sedute di psicoterapia e consulenza psicologica hanno una durata di 50 minuti.
Per quanto riguarda il trattamento delle difficoltà o disturbi di apprendimento o training/potenziamento cognitivo la durata della seduta può variare da 60 minuti a 90 minuti in base alle esigenze del caso.


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 50 €

Studio privato

Psicoterapia ad indirizzo cognitivo interpersonale


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 50 €

Studio privato

Le sedute di psicoterapia e consulenza psicologica hanno una durata di 50 minuti.
Per quanto riguarda il trattamento delle difficoltà o disturbi di apprendimento o training/potenziamento cognitivo la durata della seduta può variare da 60 minuti a 90 minuti in base alle esigenze del caso.

Altre prestazioni


Via Monti di Creta 25, Roma

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Studio privato



Via Monti di Creta 25, Roma

50 €

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

50 €

Studio privato



50 €

Consulenza Online


Via Monti di Creta 25, Roma

Da 50 €

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

45 €

Studio privato



Via Monti di Creta 25, Roma

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Studio privato



Via Monti di Creta 25, Roma

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Studio privato



Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 40 €

Studio privato



Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 40 €

Studio privato



Via Monti di Creta 25, Roma

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Studio privato



Via Monti di Creta 25, Roma

50 €

Studio privato


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

50 €

Studio privato



Via Monti di Creta 25, Roma

Da 50 €

Studio privato

Le sedute relative al trattamento delle difficoltà di apprendimento e DSA può variare dai 60 ai 90 minuti.


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 45 €

Studio privato

Training per il trattamento di difficoltà o disturbi dell'apprendimento. Potenziamento cognitivo e tutoraggio.
Presa in carico di disturbi dello sviluppo cognitivo.


Via Porto Romano, 44/A, Fiumicino

Da 45 €

Studio privato

Le sedute relative al trattamento delle difficoltà di apprendimento e DSA può variare dai 60 ai 90 minuti.

Esperienze

Su di me

Dott.ssa Stella Tessicini
Sono una psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo interpersonale.
Nell'ambito dell'età evolutiva mi o...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicologia della Salute

Punteggio generale

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
L
Presso: Studio privato trattamento DSA

Professionista molto seria, cortese e puntuale. Mio figlio ha ottenuto notevoli miglioramenti a livello scolastico grazie al percorso di training per gli apprendimenti effettuato con la Dottoressa

Dott.ssa Stella Tessicini

Grazie infinite per la fiducia.
Dott.ssa Stella Tessicini

F
Presso: Altro Altro

La Dott.ssa Tessicini è professionale e precisa. Dotata di un’empatia speciale, sa come mettere a proprio agio i suoi pazienti: ha sempre quella parola giusta che accarezza il cuore. Disponibile e gentile oltre misura, è stata una vera fortuna averla trovata!

Dott.ssa Stella Tessicini

Grazie per le belle parole piene di consapevolezza e sensibilità.
Dott.ssa Stella Tessicini

Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 8 domande da parte di pazienti di MioDottore

Salve, ho mia figlia che da pochi giorni ha iniziato il primo anno alla scuola primaria. Gli insegnanti vedendola forse sensibile e buona l'hanno affiancata accanto a un bimbo autistico. Mia figlia subito perde la concentrazione e si distrae. Infatti mi dice tutto ciò che fa il bimbo (urla, si alza, fa attività al computer e tocca i fili). Il bimbo vicino ha anche la maestra. Adesso chiedo, è un bene o un male per mia figlia? Premetto che mia figlia fa logopedia perché ha iniziato a parlare un po' più tardi. Fortunatamente adesso andiamo solo per aggiustare qualche consonante e per aumentare l'attenzione.

Buongiorno, in accordo con quanto detto dai miei colleghi credo anche io che possa essere utile parlare con le insegnanti. La scuola è appena iniziata e anche le insegnanti potrebbero trarre vantaggio da un confronto con lei, accogliendo la sua preoccupazione e le sue perplessità per ciò che concerne le capacità attentive della bambina. Le insegnanti stesse le potranno così spiegare i criteri utilizzati ed il progetto pensato ed ideato per il gruppo classe, mostrandole finalità ed obiettivi. Il confronto servirà sicuramente a tutti per affrontare in serenità il nuovo anno scolastico.
La ringrazio per l'attenzione.
Cordiali saluti
Dott.ssa Stella Tessicini

Dott.ssa Stella Tessicini

Salve, mi chiamo Ginevra e ho 25 anni, e sto terribilmente male psicologicamente, anche se non sembra dall'esterno. Anche se non è diagnosticato, sono convinta di soffrire di depressione, per una cosa in particolare. Il mio problema che mi affligge molto? Beh, che da quando ho finito le Superiori, non ho mai lavorato un solo giorno in vita mia.
Ho sempre fatto colloqui su colloqui, tutti finiti allo stesso modo, con il datore che diceva: "Le faremo sapere.", che tradotto significa: "A mai più rivederci!", ho inviato curriculum su curriculum per nulla allettanti per i datori odierni, dal momento che oggigiorno tutti cercano esclusivamente persone che hanno tot di anni di esperienza lavorativa alle spalle, e dal momento che io non ne ho manco mezza, ovviamente i miei cv vengono totalmente ignorati in favore del cv di altre persone con esperienza. C'è da dire che onestamente, agli inizi non mi interessava per nulla la ricerca di un lavoro, lo ammetto, ma negli ultimi anni ha iniziato effettivamente ad interessarmi, complice anche mia madre che mi ha sempre messo un'ansia addosso incredibile riguardo quest'argomento e che vorrebbe tantissimo che io trovassi qualcosa e mi sistemassi, come le persone che conosce (in realtà, se ne preoccupa non tanto per me, ma perché teme di fare brutta figura con le sue colleghe di lavoro, che a detta sua, hanno tutti i loro figli sistemati che lavorano, mentre io sono l'unica scema sfigata che ancora non lavora).
Lo scorso mese avevo fatto un corso di gelateria, pagato dalla Regione, e terminato questo mese, e speravo (o meglio, mi ero illusa) che facendo qualche corso finalizzato al lavoro, ciò mi avrebbe aperto un mare di porte per trovare lavoro, addirittura c'era un'amica di mia madre che a sapere che facevo sto corso aveva proposto di provare a farmi prendere in una pasticceria di un suo cugino, tutto molto bello... E invece sono di nuovo da punto e da capo: a quanto pare le agenzie non servono a molto per farti trovare lavoro, ma te lo devi comunque cercare da solo/a sempre guardando vari siti di lavoro e annunci e rispondergli inviando curriculum (cosa che facevo anche prima di fare sto benedetto corso, ma vabbè), poi ho guardato tipo su Indeed e ho visto che attualmente non c'è nessun annuncio per Gelaterie nella mia zona, e oltretutto oggi è saltato fuori che questa amica di mia madre che aveva detto che poteva aiutarmi a inserirmi in sta pasticceria di suo cugino, alla fine non se ne fa più nulla perché vengo da un'agenzia diversa e suo cugino non è interessato a prendermi. Morale: sono di nuovo col c#l@ per terra, come se non avessi fatto assolutamente nulla in questo mese.
Mi chiedo a sto punto se sia il caso di mollare definitivamente la ricerca di un lavoro e accettare il destino che tanto non lavorerò mai, perché sono davvero stufa di cercare, cercare e propormi per poi vedermi la porta sbattuta in faccia, e con me purtroppo non vale il "Ehh, beh, sei agli inizi" perché io è da quando ho 19 anni che cerco lavoro! Ed ora ne ho 25, quasi 26 a Marzo! Il tempo sta per scadere, sempre ammesso che in realtà non sia già scaduto, perché mi ha raccontato un mio amico che a questa età è veramente difficile che ti prendono a lavorare, anche solo in uno stage non pagato, soprattutto se non hai nessuna esperienza lavorativa alle spalle!
Io davvero, sono disperata, temo che l'aver fatto sto corso non mi sia servito a niente, che anzi, qualsiasi cosa provo a fare non mi servirà a niente, forse farei davvero meglio a rinunciare definitivamente a cercare un lavoro e ad accettare il mio destino di non lavorare mai e di diventare una barbona in mezzo alla strada, una volta che i miei non ci saranno più (non posso neppure sperare di prendere il reddito di cittadinanza, dal momento che il nostro splendido governo lo ha tolto).
Non ho parenti che possano o che siano interessati ad aiutarmi a trovarmi un lavoro, non ho nessuna conoscenza. Non conto di farmi mantenere dal mio ragazzo, che penso che lui abbia molte più possibilità di me di trovare lavoro (a parte che è più giovane, fa 23 anni verso fine mese), anche perché lui non vuole essere l'unico della coppia a lavorare e quindi essere costretto a mantenermi.
Voi che dite? Faccio meglio a rassegnarmi e a mollare definitivamente la ricerca di un lavoro, vista l'età e la scarsa esperienza lavorativa, oppure pensate che io abbia ancora una speranza?

Buonasera, la ringrazio per aver condiviso il suo vissuto. Capisco quanto possa essere faticoso convivere con tale condizione e quanto la stessa possa impattare a livello emotivo. Credo che un percorso psicologico possa essere una soluzione per affrontare il vissuto e le emozioni correlate e trovare strategie più efficaci di adattamento. Il lavoro terapeutico, infatti, potrà aiutarla a conoscersi meglio, apprezzando punti di forza e facendo leva sugli stessi come strumenti di cambiamento. Ascolto empatia ed accoglienza potranno sicuramente permetterle di affrontare la situazione con una consapevolezza differente.
Resto a disposizione.
Dott.ssa Stella Tessicini

Dott.ssa Stella Tessicini

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.