Osteopatia - Informazioni, specialisti, domande frequenti.

Informazioni su Osteopatia

All’interno dell’osteopatia rientrano una serie di sistemi di diagnosi e trattamenti che - pur trovando la propria base sul sapere medico tradizionale, in particolare nella fisiologia e nell’anatomia - non prevedono né il ricorso a farmaci né alla chirurgia, ma trattamenti basati su manovre e manipolazioni specifiche.

Una paziente durante una manipolazione osteopaticaLe manipolazioni osteopatiche sono utilizzate per la prevenzione, valutazione e trattamento di problemi e disturbi a carico non soltanto dell’apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche viscerale e cranio-sacrale.

In modo diverso dalla tradizionale medicina allopatica (che punta all’eliminazione del sintomo), l’osteopatia intende il sintomo come un campanello d’allarme e punta a trovare la causa alla base della sua comparsa.

Secondo varie definizioni date dalla WOHO (World Ostheopatic Health Organization), l’osteopatia si basa sul rispetto della relazione tra mente, corpo e spirito sia in stati di salute che in stati di malattia. L’attenzione dei trattamenti osteopatici è concentrata sull’integrità funzionale del corpo e sulla naturale inclinazione del corpo stesso ad auto-curarsi: il trattamento osteopatico può quindi essere inteso come un incoraggiamento, uno stimolo facilitante questa tendenza all’auto-guarimento.

I tre principi fondanti dell’osteopatia sono:

  • Unità del corpo;

  • Auto-guarigione;

  • Legame e relazione tra struttura e funzione.

I trattamenti osteopatici sono molteplici, ma è possibile indicarne 4 gruppi principali:

  • Tecniche viscerali: la normale dinamica viscerale fa sì che i visceri si muovano in un certo modo grazie all’influenza della pressione diaframmatica. Questa dinamica può subire modifiche o addirittura scomparire. Le tecniche viscerali agiscono in modo da permettere all’organo di ritrovare la propria fisiologia naturale, correggendo così i problemi legati a restrizioni di mobilità.

  • Tecniche strutturali: sono così definite le tecniche osteopatiche che ristabiliscono la corretta mobilità dell’apparato scheletrico e della struttura ossea, ottenendo anche il recupero della mobilità articolare.

  • Tecniche cranio-sacrali: questi trattamenti concentrano la loro azione sul movimento di congruenza tra l’ossatura del cranio e il sacro, ripristinando il meccanismo respiratorio primario, alla base dell’armonia delle funzioni craniosacrali.

  • Tecniche fasciali: si tratta di tecniche specifiche per muscoli e fasce, applicate con un continuo feedback palpatorio al fine di ottenere il rilasciamento dei tessuti miofasciali.

Secondo il CIO (Collegio Italiano di Osteopatia), i trattamenti osteopatici possono essere utili per patologie in ambito pediatrico (otiti muco-sierose, cefalea infantile, dismorfismi, disturbi dell’apprendimento, dislessie e disgrafie), ginecologico (mestruazioni dolorose, disturbi post parto, problemi legati alla menopausa), sportivo (pubalgie, tendiniti, esiti di distorsione) e geriatrico (dolori articolari, turbe respiratorie, disfunzioni digestive).

Gli osteopati considerano come principali controindicazioni alle tecniche osteopatiche, lo stato di urgenza medica e le patologie caratterizzate da ingenti danni organici, per le quali è impossibile ripristinare l’autoguarigione. Un'ulteriore grave controindicazione è indicata nella compromissione grave del rachide cervicale.

Esperti in osteopatia

Trova esperti in Osteopatia nella tua città:
Tristano Zollet

Tristano Zollet

Fisioterapista, Osteopata

Torino

Prenota ora
Camilla Armezzani

Camilla Armezzani

Osteopata, Fisioterapista, Posturologo

Roma

Prenota ora
Claude Zongo

Claude Zongo

Fisioterapista

Roma

Prenota ora
Davide Di Nocera

Davide Di Nocera

Fisioterapista, Osteopata

Castellammare di Stabia

Prenota ora
Mattia Zampini

Mattia Zampini

Fisioterapista

Legnano

Prenota ora
Matteo Sarleti

Matteo Sarleti

Fisioterapista, Osteopata

Roma

Prenota ora

Domande su Osteopatia

I nostri esperti hanno risposto a 4 domande su Osteopatia

Dott. Pasquale Rescigno
Dott. Pasquale Rescigno
Fisioterapista, Osteopata, Posturologo
Napoli
Il trattamento osteopatico e/o posturale si concentra principalmente sulla disfunzione somatica che si verifica a causa della scoliosi, prestando attenzione all'osservazione dei scompensi…
6 risposte

Dott. Domenico Donsante
Dott. Domenico Donsante
Fisioterapista, Osteopata
Roma
Salve signora sicuramente l’osteopatia può aiutarla per i suoi problemi cervicali,anche se occorrerebbero degli esami strumentali per valutare meglio la situazione.Rimango a sua disposizione.
7 risposte

Dott. Nicola Costa
Dott. Nicola Costa
Osteopata, Fisioterapista, Posturologo
Roma
Buongiorno, la schisi vertebrale è un difetto di conformazione di origine congenita. L'osteopata ovviamente non può fare nulla direttamente sul problema stesso, ma può intervenire su tutta…
5 risposte

Quali professionisti effettuano Osteopatia?

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.