Indirizzi (3)

Pagamento dopo la consulenza

Con questo specialista, potrai pagare comodamente dopo la consulenza. Altro



Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 50 €

Colloquio psicologico • 60 €

Prima Visita • 60 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
06 9763..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico, Carta di credito, Bonifico istantaneo

Potrai effettuare il pagamento dopo la consulenza online.

i dettagli per il pagamento attraverso pos saranno date durante il primo colloquio e comunque tramite bonifico o attraverso link che invierò.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via delle vigne 149 Roma, Roma
Studio Medico


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 13 anni
Contanti, Carta di debito, Bonifico, + 1 Altro
06 9763..... Mostra numero


Via Ardea 27, Roma
Studio privato di psicoterapia


Misure di sicurezza adottate in questo studio

Mostra

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 13 anni
Contanti, Carta di debito, Bonifico
06 9763..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono una psicologa psicoterapeuta da molti anni ed ho maturato una lunga esperienza in diversi ambiti clinici. Attualmente la mia attività è prevale...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Ansia
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in psicologia presso Università La Sapienza di Roma (1990)
  • Abilitazione esercizio della professione di psicologo conseguita presso università La Sapienza
  • Attestato di frequenza della scuola di formazione Lo spazio psicoanalitico di Roma
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicodiagnostica
  • Psicologia Clinica

Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


50 €

consulenza online

La prima consulenza online è GRATUITA



Via delle vigne 149 Roma, Roma

60 €

Studio Medico


Via Ardea 27, Roma

60 €

Studio privato di psicoterapia

Altre prestazioni


60 €

consulenza online


Via delle vigne 149 Roma, Roma

60 €

Studio Medico


Via Ardea 27, Roma

60 €

Studio privato di psicoterapia



60 €

consulenza online


Via delle vigne 149 Roma, Roma

60 €

Studio Medico


Via Ardea 27, Roma

60 €

Studio privato di psicoterapia



Via delle vigne 149 Roma, Roma

60 €

Studio Medico


Via Ardea 27, Roma

60 €

Studio privato di psicoterapia



Via delle vigne 149 Roma, Roma

60 €

Studio Medico


Via Ardea 27, Roma

60 €

Studio privato di psicoterapia



Via delle vigne 149 Roma, Roma

75 €

Studio Medico


Via Ardea 27, Roma

75 €

Studio privato di psicoterapia

Recensioni

5

Punteggio generale
17 recensioni

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
R
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: consulenza online colloquio psicologico

Consiglio vivamente la Dottoressa Gotti per la sua estrema competenza, la sua empatia e la sua accortezza nel ripercorrere anche argomenti molto delicati, mettendo a proprio agio il paziente, trasforma una classica seduta in un perfetto ed indolore elaborato di se stessi.

Dott.ssa Rosa Gotti

La ringrazio per il feedback positivo, cari saluti


M
Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

Ottima professionista. Empatica, disponibile, attenta e puntuale. Mi sono sentita subito accolta e tanto supportata per tutto il trattamento che ancora prosegue e dal quale sto traendo tanti benefici. Professionista consigliatissima!

Dott.ssa Rosa Gotti

grazie.


V
Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

La dottoressa Gotti è veramente affidabile. Seguo con lei un percorso e mi sta aiutando a risolvere quelle che erano le mie difficoltà. La trovo una persona molto empatica e sono sicura che chiunque possa riuscire a instaurare un bel rapporto con lei.
La consiglio

Dott.ssa Rosa Gotti

la ringrazio per aver condiviso la sua esperienza , una caro saluto.


E
Paziente verificato
Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

Professionista capace e competente. Attenta, empatica, sempre rivolta a curare l'aspetto umano. Anche durante il lockdown ha dato sostegno e disponibilità, mantenendo così la terapia attiva e produttiva. Meritevole e non da tutti. Consiglio sentitamente.

Dott.ssa Rosa Gotti

Grazie E. per queste belle parole. cari saluti


M
Paziente verificato
Presso: Studio Medico psicoterapia individuale

Consiglio la dottoressa Gotti, in cui ho trovato una professionista caratterizzata da una grande capacità empatica, sempre pronta a far sentire l'altro a proprio agio e mai giudicato. La conosco da diversi anni, mi sono trovata e mi sto trovando davvero bene.

Dott.ssa Rosa Gotti

cara M. la ringrazio per questo feedback positivo. un caro saluto


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato di psicoterapia colloquio psicologico

Professionale e disponibile, capace di metterti a tuo agio nonostante le difficoltà che possono presentarsi nel parlare di se stessi.

Dott.ssa Rosa Gotti

grazie per aver condiviso la sua esperienza. un caro saluto


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

La Dott.ssa Gotti dosa le parole e trova quelle giuste per farti sentire a tuo agio fin dal primo incontro. Ti accompagna alla scoperta di te con grande professionalità e accoglienza senza mai farti sentire inadeguata o giudicata. Consigliatissima.

Dott.ssa Rosa Gotti

grazie per questa bella recensione. la saluto cordialmente


M
Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

Il mio percorso con la dottoressa è durato 7 lunghi anni. Con lei ho sviluppato da subito un rapporto di forte empatia. Il suo sostegno è stato prezioso per la mia crescita personale tanto che ad oggi posso dire di essere pienamente soddisfatta della persona che ho scoperto di essere e che lei è riuscita a tirare fuori.

Dott.ssa Rosa Gotti

Cara M. In questi anni abbiamo lavorato insieme per cambiare una situazione di sofferenza psicologica e creare nuove consapevolezze che hanno portato al cambiamento desiderato. Mi fa piacere abbia raggiunto un suo equilibrio e una buona autostima. Tanti auguri e buona vita.


A
Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

Intraprendere un percorso di maggiore consapevolezza di sé può essere a volte molto faticoso e pieno di resistenze ma farlo con la dott.ssa Gotti lo fa diventare un'esperienza unica. Capace di ascoltare senza giudicarti, empatica e professionale, paziente e disponibile, un punto di riferimento che mi ha aiutata ad essere una persona migliore. E' stata la miglior scelta della mia vita e la consiglio vivamente!

Dott.ssa Rosa Gotti

Cara A. La ringrazio molto per queste belle parole e la ringrazio per avermi dato fiducia anche quando le era difficile affifarsi e per tutto l' impegno e la costanza riposta in questo nostro lavoro che ha portato ad entrambe belle soddisfazioni.


S
Presso: Studio privato di psicoterapia psicoterapia individuale

Sono andata per la terapia di coppia con mio marito che si è conclusa molto bene, abbiamo imparato a comunicare, finalmente c'è equilibrio e comprensione tra di noi, la rabbia ė sparita. Ho fatto anche terapia individuale, anche questa conclusa positivamente.

Dott.ssa Rosa Gotti

Grazie per aver condiviso la sua esperienza. Tanti cari saluti


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • ho perso mio padre da un paio di mesi e da allora, a scoppio ritardato ho cominciato a soffrire di un disturbo di ansia, e ho davvero tanto timore, paura , ansia che si sia evoluto in un DOC, ho cercato i sintomi del doc su internet, e non ho visioni o pensieri, ma semplicemente una grande paura di esserne affetta, da questa paura poi ne scaturiscono i pensieri, come se me li inducessi da sola, ma non sono nemmeno pensieri quanto solo ed esclusivamente paura e forte ansia,quando sono in compagnia,non ho minimamente pensieri del genere, insomma non ho la più pallida idea di cosa mi stia succedendo,(non ho compulsioni di nessun genere) vorrei solo sapere se ne sono affetta o meno, questa ignoranza mi affligge.

    Buongiorno, è difficile dare una risposta al suo dubbio con queste poche informazioni. E' necessario fare una consultazione da uno psicoterapeuta per arrivare a capire meglio di cosa si tratta. Intraprendere un percorso di psicoterapia potrà anche essere utile per elaborare la scomparsa di suo padre che sembra aver messo in luce delle fragilità. Cordiali saluti

    Dott.ssa Rosa Gotti

  • È complicato da spiegare e sono complicata pure io...
    Credo di avere più problemi di quelli che penso di avere.
    Immaginate un disabile ok? Un disabile ha bisogno per forza di cose di un tutore, o comunque di qualcuno che si occupi di lui, e nessuno mai penserebbe di abbandonarlo a se stesso giusto? Fin qui penso siamo tutti d'accordo.
    Io sono una ragazza di 25 anni, fisicamente non mi manca nulla, ho almeno la salute fisica, ma non quella mentale, ora dato che tutto ciò che riguarda la mente viene nella maggior parte dei casi sminuito o nemmeno considerato, e dato che da fuori queste cose non vengono percepite (tranne nei casi in cui uno arriva a togliersi la vita, ma in quel caso si indossano gli occhiali quando già è troppo tardi), ecco che ti ritrovi sola. Una solitudine fisica, emotiva, umana. Sai di avere un problema e sai di non poterne parlare con chiunque, per i motivi cititati sopra, oltre a questo io mi vergogno molto di me stessa, dei miei problemi, ma in generale sin da quando ero solo una bambina (dai 3 anni in poi, quindi da quando ne ho memoria) la vergogna per me è stato come un grande masso invisibile agli occhi degli altri, che mi porto addosso.

    Ho già seguito una psicoterapia che però è finita male per colpa mia, così come sono finite male tutte le amicizie e semplici conoscenze che ho avuto nel corso della mia vita.
    Inizialmente pensavo di aver trovato la terapeuta giusta, mi sono fidata di lei, le ho raccontato tutta la mia vita, poi più di una volta ho iniziato a percepire come delle sensazioni che chi avevo di fronte non era davvero in grado di capirmi, aiutarmi, o che mi stesse prendendo in giro, attenzione, sensazioni che io ho ignorato sin da subito perchè dicevo a me stessa di sbagliarmi, che non poteva essere così, che erano soltanto mie paranoie o presentimenti errati. Ebbene, dopo un tot di anni di terapia sento queste sensazioni sempre più forti tanto da arrivare al punto di sperimentare frustrazione, rabbia, tristezza e forse anche depressione, insomma la mia pancia mi parlava e non potevo più ignorarla, fu così che dissi a quella psicoterapeuta che non potevo più essere una sua paziente. Nemmeno dopo una settimana mi pentì di quella scelta e la ricontattai ma niente, in breve mi disse che dovevo assumermi le mie responsabilità e accettare che le cose a volte devono andare in un certo modo senza poter più rimediare.
    Come mi sono sentita?
    E....bella domanda, dovrei prestarvi la mia anima per farvelo capire, volevo morire, pensavo le peggiori cose, e come dico sempre, se avessi avuto più coraggio a quest'ora non stareste leggendo queste parole.
    Dopo mesi ho contattato altre terapeute, ho iniziato quindi un nuovo percorso con questa psicoterapeuta, sarà la quinta seduta che farò e purtroppo (speravo con tutta me stessa che non accadesse..) risento quei maledetti presentimenti, che mi fanno pensare che chi ho di fronte non mi capisce fino in fondo, e di conseguenza non sa quali siano gli strumenti più adatti da utilizzare.
    Ora io non mollerò questa psicoterapia, ma sentirmi così credetemi che non è facile, perchè non so se ascoltarmi o ignorarmi, perchè di questo si tratta.....

    Ora, vi ricordate dell'esempio del disabile di poco fa? Ecco, io mi sento incapace di vivere, mi sento senza una guida (per vari motivi non posso contare sulla mia famiglia), senza un'ancora, senza una sicurezza fatta in carne ed ossa di cui potersi fidare ad occhi chiusi, e fin'ora vivendo da sola la mia vita non ho fatto altro che combinare macelli perchè purtroppo posso contare solo su me stessa (non avete idea di quanto sia triste questa cosa...), non ho nessuno che possa consigliarmi o di cui potermi davvero fidare senza avere dubbi. Mi sto rovinando con le mie stesse mani, ma ovviamente di questo non importa a nessuno...

    Ne parlerò ovviamente di tutto questo alla psicoterapeuta, anche se ho tanta paura....ho paura di sentirmi dire "Mi dispiace, ma io non credo di poterti aiutare..", sarebbe una gran mazzata, anzi la seconda che riceverei (purtroppo questa risposta l'ho ricevuta dalla precedente terapeuta...).

    Che cosa devo fare?
    Devo ascoltarle queste sensazioni oppure ignorarle?
    Mi sembra di impazzire, perchè io ci ragiono su ste cose e troppo anche, e arrivo al punto da dirmi da sola "Ma è mai possibile che non ne trovi una che mi vada bene? Non è che il problema sono io? Cosa sbaglio?".......

    Ho davvero tanta paura di ritrovarmi più sola di come sono adesso....
    Non so cosa fare...

    buongiorno, nella sua lettera si percepisce la sua sofferenza, cerchi di fidarsi della sua terapeuta e parli con franchezza con lei di quello che prova. Credo che questo possa aiutare a costruire una relazione solida e a capire cosa può esserci dietro quel suo sentire, quella paura di non riuscire a fidarsi, di credere che la terapeuta non possa essere in grado di aiutarla. Sciogliere subito questi dubbi vi permetterà di lavorare meglio. cordiali saluti

    Dott.ssa Rosa Gotti

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono una psicologa psicoterapeuta da molti anni ed ho maturato una lunga esperienza in diversi ambiti clinici. Attualmente la mia attività è prevale...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • Ansia
  • Stress
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea in psicologia presso Università La Sapienza di Roma (1990)
  • Abilitazione esercizio della professione di psicologo conseguita presso università La Sapienza
  • Attestato di frequenza della scuola di formazione Lo spazio psicoanalitico di Roma
Visualizza altre informazioni

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicodiagnostica
  • Psicologia Clinica

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Italiano

Ricerche correlate