Domande su Epatite b

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 13 domande su Epatite b

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.

Domande su Epatite b

Dr. Marco Guarracino
Dr. Marco Guarracino
Gastroenterologo, Epatologo, Proctologo
Afragola
Buonasera. Verosimilmente il soggetto in questione è portatore di un infezione da Epatite B, di cui va chiarito meglio lo stato attraverso una visita epatologica, ulteriori esami, ed eventuale…
1 risposte

Dott.ssa Annarita Colonna
Dott.ssa Annarita Colonna
Chirurgo generale, Agopuntore, Omeopata
Milano
S questa domanda ho già risposto...
2 risposte

Dott.ssa Annarita Colonna
Dott.ssa Annarita Colonna
Chirurgo generale, Agopuntore, Omeopata
Milano
Significa che si è venuti a contatto col virus della epatite B o per infezione o per vaccino.
2 risposte

Dott. Giuseppe Moschella
Dott. Giuseppe Moschella
Medico legale, Infettivologo, Medico certificatore
Cuneo
Gentile signora deve prima specificare di cosa si tratta e qual'è la patologia "trascurata" a Pisa. In toscana ci sono ottimi ospedali ed ottime competenze infettivologiche.
1 risposte

Dr. Marco Sanges
Dr. Marco Sanges
Gastroenterologo, Epatologo, Proctologo
Napoli
Può essere usato nei pazienti con infezione cronica da virus B. Ovviamente deve essere prescritto da un centro specializzato nel trattamento di queste malattie.
Saluti
Marco Sanges…
2 risposte

 Pietro Russo
Pietro Russo
Medico competente, Infettivologo, Ginecologo
Roma
La positività dell'HBsag può indicare due situazioni: - stato di portatore cronico HBsAg positivo - malattia epatite B in atto
5 risposte

Dott.ssa Claudia Randazzo
Dott.ssa Claudia Randazzo
Gastroenterologo, Epatologo
Palermo
Va effettuata valutazione epatologica per chiarire le condizioni del fegato. Allo stadio iniziale non è indicata alcuna terapia
6 risposte

 Roberto Stellini
Roberto Stellini
Infettivologo
Brescia
HBsAb 8 non è un valore protettivo in quanto deve avere un valore superiore a 10. Quindi HBsAg positivo significa presenza di infezione virale.
3 risposte

Dr. Marco Sanges
Dr. Marco Sanges
Gastroenterologo, Epatologo, Proctologo
Napoli
Attualmente per la terapia dell'epatite B ci sono a disposizione il PEG-Interferone e vari antivirali, tra cui i più usati sono l'entecavir e il tenofovir. Sono farmaci utilizzati ormai…
2 risposte

Dr. Marco Sanges
Dr. Marco Sanges
Gastroenterologo, Epatologo, Proctologo
Napoli
Oltre all'interferone, attualmente ci sono farmaci antivirali capaci di inibire la replicazione del virus. In pratica, non fanno guarire, ma rendono il virus inattivo. Le consiglio di rivolgersi…
4 risposte