Questo specialista offre consulenze online

Prenota una consulenza online con questo specialista e ottieni aiuto nella massima sicurezza, senza muoverti da casa.

Come funziona?

Indirizzi (2)

Pagamento dopo la consulenza

Con questo specialista, potrai pagare comodamente dopo la consulenza. Altro



Consulenza online • 60 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
380 315.....

Metodi di pagamento: Bonifico

Potrai effettuare il pagamento dopo la consulenza online.

- Il pagamento dovrà essere effettuato entro 24 ore dalla consulenza
- Dopo il primo colloquio ci sarà la possibilità di attivare un pacchetto promozionale (trovi tutte le informazioni alla pagina https://www.pamelabusonero.it/consulenza-psicologica-skype/ )
- Alla fine del primo incontro ti lascerò l&#***;indirizzo Iban per il pagamento

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.

* Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


Appena riceverò la prenotazione ti manderò un messaggio con conferma e il mio username per vederci su skype.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Piazza Indipendenza 21, Firenze
Studio Medico


Assicurazioni sanitarie accettate presso questa sede

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Coopsalute


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti, Bonifico, Carta di credito, + 1 Altro
380 315.....


Esperienze

Su di me

Sono psicologa da oltre 10 anni, specializzata in Psicoterapia della Gestalt e in terapia con EMDR (Eyes Movement Desensitization and Reprocessing). L...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Trauma
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laureato in Psicologia Generale. Università degli Studi di Firenze (2006)
  • Specializzata in Psicoterapia. Istituto Gestalt Firenze (2011)
  • Specializzata in EMDR. EMDR Italia (2012)

Specializzazioni

  • Psicoterapia


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Consulenza online


60 €

Terapia Online


Piazza Indipendenza 21, Firenze

60 €

Studio Medico

La consulenza si svolgerà tramite Skype o WhatsApp. Non appena ricevuta la conferma manderò un messaggio con il mio indirizzo skype. Il pagamento dovrà essere effettuato per bonifico a fine di ogni seduta.


Psicoterapia individuale


Piazza Indipendenza 21, Firenze

da 70 €

Studio Medico

Altre prestazioni

Colloquio psicologico clinico


Piazza Indipendenza 21, Firenze

da 70 €

Studio Medico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
7 recensioni

M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Terapia Online consulenza online

La dott.ssa Pamela è una bravissima psicologa ,nonostante molto giovane
Stiamo lavorando tantissimo insieme e con grandi risultati
La consiglio vivamente


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Medico psicoterapia individuale

Bravissima psicoterapeuta, nonostante sia da poco tempo che mi segue in cura ho notato che sa ascoltare aiutandoti molto a vedere le cose in modo diverso da come puoi o potresti vederle te, è molto professionale e carina, sa fare il suo lavoro, molto brava, mi sta aiutando tanto nonostante il percorso sia ancora abbastanza lungo, poi si vedrà mano a mano col tempo ma sono contenta di essere in cura dalla Dott.ssa Pamela Busonero.


A
Paziente verificato
Presso: Studio Medico psicoterapia individuale

Empatia e vicinanza emotiva nell' elaborazione dei propri vissuti dolorosi.
Comprensione e sostegno nell'affrontare le conseguenze delle consapevolezze emerse.


D
Paziente verificato
Presso: Studio Medico

Medico competente sotto ogni aspetto. Ho iniziato un percorso dalla dottoressa per un problema di ansia, ipocondria, stress e il suo supporto é stato sin dall' inizio un toccasana, grazie a lei ho preso consapevolezza di tantissime cose e situazioni , tutto grazie alla sua professionalità, indiscrezione, empatia e soprattutto con la semplicità e dolcezza che la contraddistinguono.
Consiglio sicuramente la dottoressa per chiunque avesse un blocco da superare, per scoprire se stessi e per avere tanti piccoli e grandi strumenti per superare gli ostacoli in famiglia, a lavoro e nelle situazioni più o meno gravi di ogni giorno.


M
Paziente verificato

La dott.ssa Busonero ha la capacitá di metterti a tuo agio. Estremamente preparata ed empatica ho stabilito subito con lei un feeling eccezionale. Insieme stiamo facendo un percorso con terapia EMDR per superare e razionalizzare specifici traumi. Mi sento molto meglio ed ho riacquistato fiducia in mè stessa!!


E
Paziente verificato
Presso: Studio Medico Psicoterapia

La dottoressa Busonero non e solo professionale e disponibile ma ha una sensibilita che pochi possono vantare di avere. Con lei ho potuto fare dei passi avanti giganti nella mia vita.La consiglio a tutti quelli che vogliono mettersi in gioco per scoprire chi sono e rielaborare cio che li tiene incatenati.


A

Consiglio sicuramente a tutti la dottoressa Pamela Busonero! Competente e professionale sicuramente, doti che si affiancano anche alla sua disponibilità. Mette il paziente davvero al centro dell'attenzione


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 6 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Ansia

    Donna 54 anni in depressione e poi ansia da un anno e mezzo in cura con antidepressivi e ansiolitici. Seguita anche da psicoterapeuta. Ero sotto stress x lavoro per lutti e malattie io la forte di tutto e tutto sono crollata. Ora voglio capire xché mi sento a disagio stare in casa. Ho paura che se non esco non riesco più ad uscire come facevo i primi tempi della depressione. Così ad un certo punto devo prendere ed uscire. Con ansia ma uscire. Ho letto tanto sull'ansia e tutti dite di ascoltarsi. Fermarsi e ascoltare cosa ci dice l'ansia. Io non riesco perché vado in panico. Cosa devo fare? Grazie

    Gentile signora, stare in casa probabilmente la mette di fronte a se stessa, ed in un momento della sua vita cosi delicato questo le crea ansia e panico. Sta facendo un percorso con un terapeuta, questo è molto importante perché le da la spinta per uscire da questo brutto periodo. Probabilmente il nocciolo è priorio quello che ha descritto: i lutti, le malattie, se non elaborati a dovere, portano a tutti i sintomi di cui ha parlato.

    Dott.ssa Pamela Busonero

  • Carissimi dottori.
    Eccomi di nuovo qui a scrivervi.
    Sono Michela.
    Ormai la mia storia già la sapete.
    “Famiglia” se la si può chiamare così senza amore.
    Un padre assente, un dolore insopportabile.
    Mi distrugge il cuore questa cosa, non potermi confrontare con lui perché non gli interessa di come sto.
    Non poter avere un suo abbraccio perché non c’è mai stato e non ci sarà mai.
    Un “ fidanzato ossessivo, un fidanzato che mi fa malissimo tante volte ma nello stesso tempo mi da amore, quell’amore che non ho mai ricevuto.
    Sono cresciuta con questa persona è mi sono legata, anche con tutte le sofferenze, i litigi il fatto che non sono indipendente per far star bene lui, per non perderlo, perché non riesco ad accettarlo, ho paura, ho tanta paura.
    Non voglio più stare male, sono stata male già abbastanza.
    Non voglio nulla di materiale, nulla.
    Vorrei affetto, attenzioni, amore, vorrei tanto essere felice senza avere la paura di sbagliare.
    Non sto bene a casa, sto sempre chiusa in una stanza senza nemmeno mangiare tante volte perché so che non conto nulla e perché non riesco a vedere che c’è affetto fra mio padre e mio fratello più piccolo, mentre io mi sento di troppo, sola.
    Io mi sento un peso.
    Mio padre mi odia, non mi vuole bene.
    Il mio ragazzo come già sapete mi mette alla scelta fra lui o la mia indipendenza, alla quale se io scelgo lui, devo stare a casa 24 ore su 24 a subire mio padre che non mi pensa e se lo fa è solo per criticarmi, per offendermi, e non mi fa bene tutto questo.
    Se scelgo la mia indipendenza, un lavoro solo quello, io perdo il mio fidanzato, perché lui non l’accetta, ed io questo non riesco ad accettarlo.
    È vero mi tratta male tante volte, è ossessivo e non sia mai faccia qualcosa che gli può dare fastidio, ma quando sta bene mi da amore, affetto, sto bene, mi sento a casa con lui.
    In entrambi i casi io soffro, ed io non voglio più.
    Ho quasi 21 anni e mi sento stupida, inutile, mi sento sbagliata, quante volte desidero morire perché non c’è la faccio più.
    La mentalità della mia famiglia e anche un po’ del mio ragazzo.
    Non mangio sono una vittima, mi lamento sono una vittima, mi dicono che ho stancato che se me ne andrei di casa si salvano, tante volte dicono che sono la rovina della famiglia.
    Il mio ragazzo mi giudica di continuo.
    Io non c’è la faccio più, piango per tutto, per ogni singola cosa, mi fa male tutto, ho il cuore a pezzi, forse sarò una vittima, non lo so.
    Ma vorrei tanto che ognuno di voi potesse vivere anche un solo giorno di come la vivo io, forse mi capireste, e vedreste con i vostri occhi che non sono una vittima.
    Io non sto nene

    Buongiorno Michela, sento una forte impotenza ed una grande solitudine in tutto quello che scrivi. Comprendo anche la difficoltà di lasciare il partner perché, oltre crearti sofferenza, è l'unico che ti dà un po' di amore. Condivido con i colleghi il pensiero che sarebbe opportuno farti aiutare da uno specialista. Sei molto giovane ed hai tutta la vita davanti, puoi decidere tu come proseguire. Se lavori sulle tue credenze negative di non contare nulla e rafforzi le tue risorse (che probabilmente non vedi, ma di sicuro ci sono) puoi prendere la tua vita in mano ed uscire da questa brutta situazione.
    Un saluto

    Dott.ssa Pamela Busonero

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono psicologa da oltre 10 anni, specializzata in Psicoterapia della Gestalt e in terapia con EMDR (Eyes Movement Desensitization and Reprocessing). L...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Trauma
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laureato in Psicologia Generale. Università degli Studi di Firenze (2006)
  • Specializzata in Psicoterapia. Istituto Gestalt Firenze (2011)
  • Specializzata in EMDR. EMDR Italia (2012)

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Tirocini

  • Servizio Tossicodipendenze Ser.T., via dell'arcolaio, Firenze, 2009
  • Psichiatria Borgo San Lorenzo, 2008
  • Istituto gestalt Firenze, 2007

Certificati



Competenze linguistiche

Inglese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Intervista con il dottore

Ricerche correlate