Indirizzi (5)

Via del Forte Trionfale, 97, Roma
Studio Specialistico Privato


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
06 305..... Mostra numero



Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online


Presso questo indirizzo visito: adulti
347 428..... Mostra numero

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Via di Pietralata 198, Roma
Studio Privato


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
347 428..... Mostra numero


Via Latina 30, Avezzano
Mediclinica


Pazienti senza assicurazione sanitaria


0863..... Mostra numero
327 112..... Mostra numero


Via Campovarigno, Sora
VISITE & CO D.F.M.


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
339 585..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Specialista in Ortopedia e Traumatologia, mi occupo in particolare di patologia della colonna vertebrale, grandi articolazioni, chirurgia della mano e...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Scoliosi
  • Artrosi
  • Frattura
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Cattolica Roma
  • Yale University

Specializzazioni

  • Chirurgia Ortopedica
  • Chirurgia della Mano
  • Chirurgia del piede
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite

Consulenza online


Consulenza online


Prima visita ortopedica


Via del Forte Trionfale, 97, Roma

110 €

Studio Specialistico Privato


Via di Pietralata 198, Roma

110 €

Studio Privato


Via Campovarigno, Sora

110 €

VISITE & CO D.F.M.


Visita ortopedica


Via del Forte Trionfale, 97, Roma

120 €

Studio Specialistico Privato


Via di Pietralata 198, Roma

120 €

Studio Privato


Via Latina 30, Avezzano

Scopri di più

Mediclinica


Via Latina 30, Avezzano

100 €

Mediclinica


Via Latina 30, Avezzano

100 €

Mediclinica


Via Latina 30, Avezzano

100 €

Mediclinica


Via Latina 30, Avezzano

100 €

Mediclinica

Visita Ortopedica



Via Campovarigno, Sora

120 €

VISITE & CO D.F.M.


Visita ortopedica di controllo


Via del Forte Trionfale, 97, Roma

110 €

Studio Specialistico Privato


Via di Pietralata 198, Roma

110 €

Studio Privato


Via Latina 30, Avezzano

100 €

Mediclinica


Via Campovarigno, Sora

110 €

VISITE & CO D.F.M.

Altre prestazioni

Artrocentesi


Via del Forte Trionfale, 97, Roma

110 €

Studio Specialistico Privato


Via di Pietralata 198, Roma

110 €

Studio Privato


Via Campovarigno, Sora

110 €

VISITE & CO D.F.M.


Infiltrazione


Via del Forte Trionfale, 97, Roma

110 €

Studio Specialistico Privato


Via di Pietralata 198, Roma

110 €

Studio Privato


Via Campovarigno, Sora

110 €

VISITE & CO D.F.M.


Plantari


Via Latina 30, Avezzano

Scopri di più

Mediclinica


Plantari ortopedici su misura


Via Latina 30, Avezzano

Scopri di più

Mediclinica


Visita ortopedica pediatrica


Via Latina 30, Avezzano

100 €

Mediclinica

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

L
Presso: Mediclinica visita ortopedica

Medico cortese e puntuale.
Chiaro e dettagliato nella spiegazione.
Disponibile e paziente, serio e professionale .


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 74 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve, ho già scritto un post ma la situazione si evolve e volevo se possibile altri chiarimenti da voi ortopedici/fisiatri.
    Il 9 febbraio ho riportato una frattura delle spine tibiali (praticamente il mio crociato anteriore del ginocchio dx ha "strappato" l'osso a cui era aggrappato) e il 19 febbraio ho eseguito un intervento in artroscopia di reinserzione delle spine tibiali. Il LCA appare quasi completamente integro. Il frammento è stato stabilizzato provvisoriamente con un filo di Kirschner e definitivamente con un filo di sutura ad alta resistenza passato attraverso due tunnel transossei e annodato su ponte osseo. Mi è stata applicata ginocchiera articolata bloccata a 10° di flessione.
    Veniamo al dunque, il 20 marzo a un mese circa dall'intervento eseguo un RX, la frattura è in via di consolidazione , sta guarendo bene. Appare però un quadro di distrofia simpatico riflessa.
    Il mio ginocchio appare completamente bloccato, non riesco ne ad estenderlo ne a piegarlo se non per pochi gradi.
    Dopo una settimana inizio fisioterapia tramite Mutua (la mia unica possibilità dato che è tutto chiuso) e arrivo ad oggi quindi dopo quasi 2 mesi di riabilitazione a flettere il ginocchio a 90gradi circa da attivo e 100 da passivo (e da lì non va oltre da più settimane) e l estensione rimane sempre sui 10 15 gradi. Arrivo a 0 solo se la fisioterapista mi spinge la gamba giù sentendo un gran dolore e poi come una molla ritorna su. Secondo tutti il ginocchio è rigido ma cedevole.
    Oggi eseguo visita fisiatrica che mi dice che non andrò mai oltre a quei gradi di flessione in quanto la rotula non scorre (specialmente in alto/basso ma scorre meglio lateralmente). Attorno alla rotula si sente proprio del duro.
    Il mio chirurgo dice che con tanto lavoro poi verrà, la fisiatra invece mi dice assolutamente no serve l altrolisi. Avete esperienza di casi simili? Quando provo a piegare sento un dolore generalizzato, non specifico in un punto del ginocchio. Quando estendo da passivo invece mi sembra proprio di avere un blocco.
    Grazie mille per l'attenzione.

    potrebbe essere il caso di ripetere una risonanza magnetica del ginocchio; senza una visita purtroppo non è possibile essere più precisi.

    Dr. Osvaldo Mazza

  • Buonasera, "a memoria" da sempre (ho 48 anni), in occasione delle circostanze in cui effettuo delle camminate o delle corse, accuso l'irrigidimento delle caviglie (una più dell'altra) sino a quasi non poterle articolare.
    Il fenomeno si manifesta marcatamente nel primo chilometro di attività (più o meno 10/15 min. di camminata) e va via via diminuendo sino talvolta a scomparire.
    Ieri, ad esempio, dopo le difficoltà iniziali, ho proseguito la camminata "a passo d'uomo" per due ore senza grossi problemi.
    La difficoltà aumenta se in presenza di salite e diminuisce invece in pianura o in discesa.
    Premetto di avere una muscolatura inferiore piuttosto sviluppata e di aver avuto in passato 2 lesioni ai muscoli gemelli (uno sn e uno dx) delle quali, la prima, di addirittura 8 cm di estenzione (oltre l'edema) mentre l'altra, sulla gamba opposta, di qualche mm.
    Entrambe le lesioni sono state causate da scatti repentini nel corso di attività sportive amatoriali.
    In occasione di una visita specialistica, l'ortopedico mi ha diagnosticato il tendine di achille fisiologicamente corto, suggerendomi molto streching e fisioterapia. Eseguita quest'ultima (10 mesi circa), ho avuto benefici trascurabili e oggi, a distanza di mesi questi possono dirsi azzerati.
    Ho il timore che con l'avanzare degli anni, questa situazione possa diventare invalidante.
    Ringrazio per gli eventuali suggerimenti e/o pareri.

    sarebbe il caso si facesse visitare per valutare il trattamento più idoneo, che potrebbe anche comportare un intervento chirurgico.

    Dr. Osvaldo Mazza

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Specialista in Ortopedia e Traumatologia, mi occupo in particolare di patologia della colonna vertebrale, grandi articolazioni, chirurgia della mano e...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Scoliosi
  • Artrosi
  • Frattura
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Cattolica Roma
  • Yale University

Specializzazioni

  • Chirurgia Ortopedica
  • Chirurgia della Mano
  • Chirurgia del piede
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Yale University (New Haven 2000)


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Segretario alla Presidenza della Società Italiana di Chirurgia Vertebrale- Gruppo Italiano Scoliosi (SICV-GIS)
  • Premio miglior poster Senior Congresso 2019 Società Italiana Chirurgia Vertebrale - Gruppo Italiano Scoliosi (SICV-GIS)

Ricerche correlate