Chi è l’omeopata?

L’omeopata è un medico, (laureato in Medicina e Chirurgia) che una volta abilitato alla professione medica (quindi risultante iscritto all’Ordine dei Medici), ha conseguito dei corsi specialistici in Medicina Omeopatica della durata di almeno tre anni.

 

Di cosa si occupa l’omeopata?

Prima di parlare della figura dell’omeopata, occorre innanzitutto soffermarsi su cosa sia l’omeopatia in generale.

Principio fondamentale dell’omeopatia è, innanzitutto, considerare l’uomo come fonte di forza vitale e vivificatrice che pervade il suo organismo, il suo corpo e la sua mente. È proprio questa forza vitale che svolge la funzione di armonizzare tra loro tutte le funzioni fisiologiche e i suoi sensi; quando è in equilibrio, infatti, questa energia vitale svolge un’attività protettrice contro i fattori patogeni esterni ed è proprio qui che interviene l’omeopata.

L’omeopata quindi, non va a curare semplicemente la malattia o il singolo disturbo del paziente, ma, cerca di fornire a quest’ultimo le armi necessarie per potersi curare autonomamente. Il paziente è visto come globalità, ovvero viene curato, attraverso autotraining volti a far prendere consapevolezza l’individuo delle sue proprie potenzialità e della sua energia vitale interiore e attraverso terapie farmacologiche apposite e composte totalmente da principi naturali attivi diluiti, in modo tale che il tutto suo organismo ritorni in armonia in tutte le sue parti.

L’omeopatia rifiuta infatti i metodi farmacologici tradizionali, in quanto li considera volti solo a far sparire i segni e sintomi di una malattia per un lasso di tempo definito, non impedendo che essi ritornino.

Le sostanze omeopatiche oggi prevalentemente utilizzate a scopo terapeutico provengono per gran parte dal regno vegetale e solo in minut parte dal regno animale e minerale. Tutte le tipologie di sostanze subiscono un particolare processo di diluizione e scuotimento volto ad eliminare le proprietà tossicologiche ed esaltando al contrario quelle terapeutiche.

L’omeopata prescrive il rimedio più adatto al particolare tipo di paziente prendendo in considerazione le specificità del caso e il malessere in questione; ciò implica un approccio empatico e di ascolto del malato prima che della malattia.

Nella scelta del rimedio omeopatico, quindi, l'omeopata deve sempre prendere accuratamente in esame la sede, il carattere e gli aspetti emotivi del paziente.

Chi può fare l’omeopata?

Per diventare omeopata è necessario aver conseguito, innanzitutto, una laurea in Medicina e Chirurgia. Una volta conseguita questa bisogna essere iscritto all’Ordine dei Medici e solo in seguito sarà possibile iscriversi ad un corso di specializzazione della durata di tre anni in “Medicina Omeopatica”. Durante i tre anni del corso, verranno insegnati non solo i principi cardine dell’omeopatia in senso strettamente medico, ma verrà insegnato a vedere il paziente nella sua globalità psico fisica di persona.

Nonostante ci siano state decine di proposte in Parlamento, In Italia tuttora non esiste una legislazione specifica sull’omeopatia; esistono infatti disposizioni che riguardano l’esercizio della medicina omeopatica in risoluzioni degli Ordini dei Medici o in sentenze della Cassazione.


In molti Paesi, invece, l'omeopatia è stata riconosciuta come specialità medica e in molti casi è stata addirittura integrata all’interno del sistema sanitario nazionale.

Prenota la tua visita online!

oggi 21.2
Domani 22.2
gio 23.2
ven 24.2
sab 25.2
dom 26.2
lun 27.2
mar 28.2
mer 1.3
gio 2.3
ven 3.3
sab 4.3
dom 5.3
lun 6.3
mar 7.3
mer 8.3
gio 9.3
ven 10.3
sab 11.3
dom 12.3
lun 13.3
mar 14.3
mer 15.3
gio 16.3
ven 17.3
sab 18.3
dom 19.3
lun 20.3
mar 21.3
mer 22.3
gio 23.3
ven 24.3
sab 25.3
dom 26.3
lun 27.3
mar 28.3
mer 29.3
gio 30.3
ven 31.3
sab 1.4
dom 2.4
lun 3.4
mar 4.4
mer 5.4
gio 6.4
ven 7.4
sab 8.4
dom 9.4
lun 10.4
mar 11.4
mer 12.4
gio 13.4
ven 14.4
sab 15.4
dom 16.4
lun 17.4
mar 18.4
mer 19.4
gio 20.4
ven 21.4
sab 22.4
dom 23.4
lun 24.4
mar 25.4
mer 26.4
gio 27.4
ven 28.4
sab 29.4
dom 30.4
lun 1.5
mar 2.5
mer 3.5
gio 4.5
ven 5.5
sab 6.5
dom 7.5
lun 8.5
mar 9.5
mer 10.5
gio 11.5
ven 12.5
sab 13.5
dom 14.5
lun 15.5
mar 16.5
mer 17.5
gio 18.5
ven 19.5
sab 20.5
dom 21.5
lun 22.5
mar 23.5
mer 24.5
gio 25.5
ven 26.5
sab 27.5
dom 28.5
lun 29.5
mar 30.5
mer 31.5
gio 1.6
ven 2.6
sab 3.6
dom 4.6
lun 5.6
mar 6.6
mer 7.6
gio 8.6
ven 9.6
sab 10.6
dom 11.6
lun 12.6
mar 13.6
mer 14.6
gio 15.6
ven 16.6
sab 17.6
dom 18.6
lun 19.6
mar 20.6
mer 21.6
gio 22.6
ven 23.6
sab 24.6
dom 25.6
lun 26.6
mar 27.6
mer 28.6
gio 29.6
ven 30.6
sab 1.7
dom 2.7
lun 3.7
mar 4.7
mer 5.7
gio 6.7
ven 7.7
sab 8.7
dom 9.7
lun 10.7
mar 11.7

Non hai trovato il profilo del dottore?
Crealo ora

La parola ai dottori omeopati