Indirizzi (3)

Via Di Val Tellina 100, Roma
Studio Medico


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
339 493..... Mostra numero



Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 60 €


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
339 493..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Viale dei Colli Portuensi, Roma
Studio medico dott.ssa Verginelli

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 5 anni
Bonifico
339 493..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Mi sono laureata in psicologia clinica nel 1989. Iscrizione all'albo degli Psicologi del Lazio n. 3342. Specializzazione in terapia familiare e di cop...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • La Sapienza di Roma, .Psicologia clinica e di comunità.
  • Terapia relazionale e familiare.
  • Facoltà di Medicina Criminologia clinica
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia sistemico relazionale
  • Psicoterapia
Visualizza altre informazioni


Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Consulenza online


60 €

Studio medico Valtellina

Altre prestazioni

Ciclo di psicoterapia


Via Di Val Tellina 100, Roma

da 70 €

Studio Medico


Colloquio psicologico


Via Di Val Tellina 100, Roma

70 €

Studio Medico


Viale dei Colli Portuensi, Roma

Studio medico dott.ssa Verginelli


EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)


Via Di Val Tellina 100, Roma

da 80 €

Studio Medico


Psicoterapia di coppia


Via Di Val Tellina 100, Roma

80 €

Studio Medico

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
14 recensioni

V
Presso: Studio medico Valtellina consulenza online

Psicologo incredibilmente serio , ottimo professionista , puntuale, capace ad aiutarti sempre in ogni momento


M
Presso: Studio Medico

Mi sono trovata molto bene, ho risolto i miei problemi in breve tempo e con ottimi risultati. Vivamente consigliata

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie Marta, complimenti per il lavoro svolto.
Dott.ssa Milvia VERGINELLI


S
Presso: Studio Medico EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

Professionale e competente, mette a proprio agio il paziente e riesce ad individuare rapidamente il problema.
Un ottimo sostegno nei momenti difficili della vita. La consiglio!

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie Simone
Dott.ssa Milvia Verginelli


C
Paziente verificato
Presso: Studio Medico EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

Mi trovo molto bene con la dottoressa Verginelli, mi ha aiutato in moltissime situazioni con me stessa che non avevo affrontato mai prima d’ora. Il mio equilibrio e la mia serenità mentale sono sicuramente più stabili e monitorabili in situazioni stressanti da quando ho iniziato.

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie Caterina e buon proseguimento
Dott.ssa Milvia Verginelli


L
Presso: Studio Medico

La dottoressa mi sta aiutando in questa fase di fine adolescenza ha superare dei brutti momenti che ho trascorso nella mia infanzia. Stiamo usando anche la terapia emdr. Un grazie speciale

Dott.ssa Milvia Verginelli

Bravo e complimenti per il lavoro svolto.
Dott.ssa Milvia VERGINELLI


M
Paziente verificato
Presso: Studio Medico EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

Professionale e competente io mi trovo molto bene,abbiamo fatto emdr e psicoterapia,ê il mio punto di riferimento,la consiglio vivamente

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie cara delle belle parole


S
Presso: Studio Medico Ciclo di psicoterapia

Professionale, accogliente e grande capacità di ascolto. Mi sta aiutando a valorizzare me stessa e soprattutto a ritrovare autostima.

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie e buon proseguimento


L
Presso: Studio Medico EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

La dottoressa Verginella ha subito creato un ambiente accogliente e rilassante dove mi sono trovata subito a mio agio malgrado le mie iniziali resistenze concettuali verso la psicoterapia... devo dire che grazie al suo supporto sono riuscita a superare un momento davvero difficile e a riprendere in mano le redini della mia vita in un cammino nuovo

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie e buon cammino...


I
Presso: Studio Medico EMDR (Psicoterapia dei disturbi post-traumatici)

Sono molto contenta di aver trovato la dott.ssa Verginelli, é una persona squisita, empatica ed intuitiva, sa metterti a tuo agio fin dalla prima seduta e soprattutto il percorso che sto facendo con lei mi sta portando per mano verso in un cambiamento radicale dei mie modi di pensare e rapportarmi alla vita e agli altri... in soli 7 mesi mi sento un’altra persona..grazie dottoressa

Dott.ssa Milvia Verginelli

Il tuo cambiamento è stato possibile solo grazie a te....A presto


F
Presso: Studio Medico Ciclo di psicoterapia

Ottima professionista molto disponibile, raccomandata soprattutto per ansia e depressione, ed anche per terapia di coppia.

Dott.ssa Milvia Verginelli

Grazie per la bella recensione


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 120 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buonasera a tutti. Vi racconto la mia storia.
    Ho 28 anni e sono stata in terapia da uno psicologo per tanti mesi ma non siamo riusciti a risolvere perchè cominciavo a mettere anche le sue parole in dubbio.
    Mi ha detto ho un DOC molto forte.
    Il mio problema è fissarmi su altri ragazzi e di non sentire più cose positive per il mio ragazzo con cui sto da 10 anni.
    La prima volta mi sono fissata per 4 anni per uno pensndo fosse l'uomo della mia vita (quello del liceo ANCHE SE NON LO VEDEVO PIÙ) dopo anni ne incontro un altro e mi fisso per mesi perchè era attraente e vado via da lavoro per paura.
    Fino a quando non trovo un altro lavoro e qui comincio a provare attrazione per un collega che comincia a piacermi e per paura vado via anche da questo lavoro.
    In tutto questo dicevo sempre tutto al mio ragazzo e lui furioso mi lasciava e io disperata gli andavo dietro.
    Nuovo lavoro e c'è un ragazzo carino Lascio lavoro.
    confesso tutto al mio ragazzo come compulsione.
    Passano i giorni e ridimentico questo tipo ma dopo un complimento del nostro MIGLIORE AMICO con cui ho un rapporto innocente mi fisso che mi stavo innamorando anche se non mi era mai piaciuto.
    All'improvviso sembrava molto affascinante ed ero totalmente in ansia.Sono finita in ospedale per attacchi di panico e sono andata in depressione e dimagrita 15 chili, mi tagliavo le braccia stavo sempre male confessando tutto al mio ragazzo.
    Sembrava avessi voglia di sentire l'amico, che ne fossi gelosa e pensavo cose cattive sul mio ragazzo.
    Vado di nuovo in terapia mi danno farmaci mi dicono ho il doc e anche tratti border.
    Dopo 4 mesi di inferno trovo un nuovo lavoro.
    Qui conosco per 2 settimane un collega G e c'è un bel feeling, lui è un bel tipo e come testa siamo simili.
    mi fisso che lui è quello giusto ho fantasie e mi sento attratta da lui e stavolta sembra più reale.
    Non sento di confessare tutto come una volta, ho forte rifiuto per il mio ragazzo peggio di prima e fantasie continue su G. Con il mio sono apatica differenze come se non lo avessi mai amato.
    Prendo farmaci ormai dalla quarantena e i miei impulsi non cambiano e durano da un anno ormai per G anche dopo lasciato il lavoro.
    Nella quarantena sono entrata in depressione per la smania di averlo con ansia nel sonno e impulso di tagliarmi di nuovo le braccia.
    Ormai sono arrivata sentirmi felice all'idea di stare con G.
    Ogni giorno vedo sue foto con amiche e piango con lacrimoni per gelosia fortissima più di quanto lo era con gli altri. Non so piu cosa pensare perche non sto piu male per tutto cio come prima.
    Non dovrei avere ansia come prima se fosse doc?
    Se mi si dice"non andare da G" sto male mentre prima volevo rassicurazione per restare con il mio ragazzo.
    A volte vado a trovarlo al bar esento comunque che mi piace che ci flerto. Sembro pronta a dichiararmi da un momento all' altro e lasciare il mio per lui.
    Chiedo ossessivamente pareri ma non mi fanno stare bene le rassicurazioni dove mi dicono stai con il tuo. Ormai sembra esistere solo G.
    Ho questa forte urgenza che per gli altri non ricordo e confronto di continuo cosa sentivo per gli altri ragazzi su cui sviluppavo ossessioni.
    Non sembra più ùn disturbo ma realtà.
    Per il mio ragazzo ho una strana indifferenza apatia e difficoltà in tutto dal parlare a fare l'amore non mi ci vedo più perché ho in testa solo questa cosa per G.
    Faccio fatica a credere possa essere ancora una volta un ossessione. Mi dareste un parere ?

    Salve in base a ciò che scrive sembra che lei abbia una forte instabilità umorale. Le consiglio una terapia farmacologica e in parallelo una psicoterapia.
    Dott.ssa Milvia VERGINELLI

    Dott.ssa Milvia Verginelli

  • Sono una ragazza di 27 anni con ossessioni varie da molto tempo. I primi anni di relazione avevo controlli sul suo aspetto fisico ( il mio ragazzo) in particolar modo il viso che osservavo in tutti i lati per rassicurarmi che mi piacesse. Provavo sentimento attrazione forte alternato a questo monitoraggio e angoscia quando pensavo " in questo lato è più gonfio non mi piace "ma a volte pensavo davvero fosse bellissimo il suo viso. Dopo un anno mi ha lasciata e io desideravo solo tornare insieme. Poi sempre dopo un anno siamo ritornati insieme. Stessa ossessione che ricomincia da capo per me dopo un bacio.
    Poi dal 2017 ad oggi cambio inizio a pensare che forse non mi piace molto come persona, che forse non posso accettare che sia più basso di pochi cm dopo che lo vedo scalzo cucinare( prima era raro pensare a questo), tutto è fonte di dubbi. Lo guardo e se mi piace penso " solo perché non vedo altri visi " lo guardo non mi piace " ecco vedi non mi piace davvero sono una falsa."ho come dentro impressa la convinzione di essere nel torto e usarlo sempre. Poi penso "non mi eccita più" appena una sera non mi andava di fare l'amore ( i primi 4/5 anni lo facevamo sempre ) poi passa e ho più voglia che mai.

    Era partito per studiare ( stiamo insieme da 8 anni ora ) e quando parlava o scriveva provavo disagio non mi sentivo tranquilla. Non sapevo più se mi divertivo con lui davvero e monitoravo tutte queste cose fra noi. Mi fissavo che devo stare con uno piu sensibile e serio perché è troppo leggero. Penso ma non è che è stupido ? Ho stima di lui? Mi annoia ? In tutto questo però anche se è come se fossi sicura che è inadatto a me sono ancora gelosa di lui e da poco gli ho fatto un casino perché aveva la sua ex su istangram o stavo male per il fatto che ha una collega carina. A volte mi mancava, quando mi chiamava controllavo se mi piaceva, quando mi videochiamaba idem e a volte mi piaceva molto a volte no come non mi legasse nulla. Continuavo a cercare rassicurazione ma era come se fossi sicura che non era più amore. Mi sentivo in loop sul suo carattere su come parliamo e su tutto. L'ho pure lasciato per qualche minuto ma era più per vedere se lui faceva qualcosa per non farmi andare via perché lo sentivo distante ma quando è per me e mi fa capire che mi ama io sto male per i pensieri. Ci siamo rivisti dopo 4 mesi di distanza in cui mi sembrava non amarlo piu e avevo solo rabbia angoscia ma vedendolo piano piano ho riprovato forte desiderio complicità e abbiamo passato tutto il tempo assieme. Quando l'ho visto arrivare avevo il cuore un po agitato. Stavo meglio non pensavo piu fosse finita ero leggera ! Poi però mi sono osseassionata su come lo vedevo o sui dialoghi o sull altezza come al solito. Ho fatto più terapie circa due e mezzo. La prima diceva disturbo ossessivo e che lui non centrava( terapia breve strategica ) la seconda una terapia fatta da volontari che mi ha credo peggiorata perché diceva che ero ossessiva ma che davvero non era amore vero il mio e sono scappata dalla terapia perché stavo davvero male a sentirla parlare così. Inoltre HO dubbi ossessivi sulla qualunque. Per un anno prima di conoscerlo avevo pensiero intrusivo di far male a mia sorellina. Poi mi è venuto il dubbio sulla mia passione e da lì ancora dopo anni non riesco più a vivere normalmente il disegnare che era tutto per me. Non studio non lavoro sono bloccata da dubbi in qualsiasi cosa e ho fobia del goudizio della gente... sempre più pervasivo. Credo anche di avere una sorta di depressione perchè penso al suicidio e ho tanto vuoto. Vedo persone sicure di amare sicure appassionate e piango e mi arrabbio perchè per me è tutto " vacuo" dalla mia relazione a cosa mi piaceva fare. Non ho più passione amore stabile e sentito per nessuna cosa. L'ansia sociale mi fa chiudere in casa e le ossessioni mi hanno spenta dentro... lui ora é ripartito e tornerà dopo 4 mesi o più e di nuovo io controllo tutto mi vivo male le cose. Tipo se mi piace una foto o in video allora mi sento meglio legata se no provo come se non esistesse e rimugino tantissimo.

    Salve l'unica soluzione è affidarsi ad uno psicoterapeuta con esperienza. La sua insicurezza e le sue ossessioni vanno esaminate ed indagate con un professionista che capirà l'oririgine del suo malessere. Non perda altro tempo nell'attesa ...
    Dott.ssa Milvia Verginelli

    Dott.ssa Milvia Verginelli

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Mi sono laureata in psicologia clinica nel 1989. Iscrizione all'albo degli Psicologi del Lazio n. 3342. Specializzazione in terapia familiare e di cop...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • La Sapienza di Roma, .Psicologia clinica e di comunità.
  • Terapia relazionale e familiare.
  • Facoltà di Medicina Criminologia clinica
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicologia Clinica
  • Psicoterapia sistemico relazionale
  • Psicoterapia
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Centro di Igiene Mentale RmD
  • Ospedale Gemelli di Roma
  • Clinica psichiatrica Villa Giuseppina
Visualizza altre informazioni



Competenze linguistiche

Inglese

Pubblicazioni e articoli

Intervista con il dottore

Ricerche correlate