Indirizzi (2)

Via Trionfale 5952, Roma
Casa di Cura Privata Villa Stuart

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Carta di credito

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Assidai

Blue Assistance + 6 Altro


390 635.....

Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma
Casa di Cura "Paideia"

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
Carta di credito

Pazienti senza assicurazione sanitaria

Axa Protezione Sorriso

Blue Assistance + 9 Altro


390 633.....

Esperienze

Su di me

Direttore della Unità Operativa Complessa di Chirurgia della Mano dell'Ospedale CTO di Roma, ASLRoma2. Docente della Scuola di Specializzazione in Ort...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • chirurgia della Mano
  • traumatologia dell'arto superiore e della mano, lesioni tendinee
  • lesioni dei nervi periferici e microchirurgia ricostruttiva
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • università di Roma "La Sapienza"

Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita ortopedica


Via Trionfale 5952, Roma

160 €

Casa di Cura Privata Villa Stuart


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

150 €

Casa di Cura "Paideia"


Visita ortopedica


Via Trionfale 5952, Roma

160 €

Casa di Cura Privata Villa Stuart

Altre prestazioni

Acido ialuronico


Via Trionfale 5952, Roma

100 €

Casa di Cura Privata Villa Stuart


Artrocentesi


Via Trionfale 5952, Roma

150 €

Casa di Cura Privata Villa Stuart


Infiltrazione


Via Trionfale 5952, Roma

100 €

Casa di Cura Privata Villa Stuart


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

100 €

Casa di Cura "Paideia"


Visita ortopedica di controllo


Via Trionfale 5952, Roma

100 €

Casa di Cura Privata Villa Stuart


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

100 €

Casa di Cura "Paideia"

Recensioni dei pazienti

4.5

Punteggio generale
10 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
C
Paziente verificato
Presso: Casa di Cura "Paideia" dito a scatto

Tre anni fui operata dal Dr. Rampoldi alla mano destra a causa di una tenosinovite stenosante dei flessori delle dita (pollice e medio). Se fossi andata subito da lui mi sarei risparmiata una radiografia ed una risonanza magnetica perché non appena vide la mia mano la diagnosi fu immediata e dopo una settimana mi operai con ottimo successo. Purtroppo si è palesato medesimo problema alla mano sinistra ma questa volta... andrò direttamente a farmi visitare. Consigliatissimo!!!


P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it

Medico preciso come orari. Non ho mai avuto la sensazione di fretta come capita in precedenti visite di altri medici. Mi ha tranquillizzato e proposto una possibile soluzione al mio problema


C
Paziente verificato
Presso: Casa di Cura Privata Villa Stuart chirurgia ortopedica

Dottore molto professionale mette il paziente a proprio agio e sa spiegare in termini semplici la natura della patologia lo consiglio


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Casa di Cura Privata Villa Stuart

Professionista, ottima impressione tant'è vero e che il 10 mi opero per l a rottura del tendine pollice mano dx


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Casa di Cura "Paideia" Prima Visita

Il Dott Rampoldi è un professionista serio, preciso e chiaro nelle spiegazioni. Ha disegnato il tipo d'intervento che dovrei fare alle mani per farmi capire la tecnica e ciò mi ha tranquillizzato perché è fondamentale capire.


L
Paziente verificato

Frattura di Segond. Il Dottore ha consigliato l'immobilizzazione del dito che ha provocato una fortissima algoneurodistrofia del dito immobilizzato. A distanza di più di tre mesi dall'evento tramautico non solo non si è risolta la frattura (e per questo dovrò sottopormi a un intervento molto complesso) ma devo curare e risolvere il problema delle infiammazioni causatemi dalle cure sbagliate alle quali sono stata sottoposta. Devo anche evidenziare che sono una musicista (cosa che avevo detto al Dottore) e dal giorno dell'incidente non posso svolgere la mia professione. Per me è un disastro.


A

Mi ha seguito ed ha seguito mio figlio quando ha avuto dei problemi, sono pienamente soddisfatto e non posso far altro che ringraziarlo sempre, approfittarne di occasioni per consigliarlo a tutti anche solamente per un consulto, infatti il dottor Rampoldi è un alt specialista e un buon uomo sempre interessato.


P

Il dottor Rampoldi Michele è un professionista, un uomo sensibile e molto dettagliato. Inoltre sono rimasta soddisfatta del trattamento, nel quale il dottore si è mostrato cortese e simpatico. Consigliatissimo!


G

Consiglio a tutti il dottor Rampolli in quanto, oltre che un bravo medico, è una persona molto alla mano, chiarissimo nelle spiegazioni e soprattutto un dottore che ascolta molto il paziente e le sue problematiche


A

Un grand specialista. Mi ha operato in passato migliorando la mia situazione. Ho molta fiducia nel dottore Rampoldi spero che mi aiutera' anche ora :) brava persona, molto simpatica e gentile :) da consigliare!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 10 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su visita ortopedica

    Buongiorno, dopo 2 mesi da un giradito al pollice dx, ho dolori al dito e un ingrossamento dell'osso. Ho eseguito una radiografia ma sto aspettando l'esito, mi chiedo se è il caso di effettuare una visita ortopedica e cosa potrei fare nel frattempo.

    Distinti saluti

    Le consiglio di eseguire una terapia locale antinfiammatoria e antibiotica. Se non dovesse passare e la radiografia dovesse evidenziare un alterazione ossea le consiglio di consultare un ortopedico.
    Dott. Michele Rampoldi
    Direttore UOC chirurgia della Mano. CTO di Roma

    Dr. Michele Rampoldi

  • Salve,
    Anni fa mi ruppi il metacarpo del pollice ed ora a distaza di anni (prima ciò non accadeva) lo sento costantente rigido! Si muove lentamente, alle volte (ma molto raramente e se solamente se c'è umiditá) mi fa male, non riesco ad aprire completamente la mano e se fa freddo la sua mobilitá è talmente ridotta che non riesco a pinzare nulla, mentre l'altro pollice si muove tranquillamente.
    Cosa potrebbe essere?

    Gentile sig.ra è possibile che, specie se la sua frattura abbia interessato la superficie articolare, lei abbia sviluppato un artrosi post-traumatica che spiegherebbe la d rigidità, la difficoltà al movimento e la dolenzia. Le consiglio una Rx della mano e un consulto specialistico da un chirurgo della mano.
    Dott. Michele Rampoldi Direttore UOC chirurgia della mano. CTO di Roma

    Dr. Michele Rampoldi

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Direttore della Unità Operativa Complessa di Chirurgia della Mano dell'Ospedale CTO di Roma, ASLRoma2. Docente della Scuola di Specializzazione in Ort...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • chirurgia della Mano
  • traumatologia dell'arto superiore e della mano, lesioni tendinee
  • lesioni dei nervi periferici e microchirurgia ricostruttiva
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • università di Roma "La Sapienza"

Specializzazioni

  • Ortopedia e traumatologia del sistema motorio

Competenze linguistiche

Inglese, Francese

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (8)