Indirizzi (2)


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online • 70 €

Colloquio psicologico

Colloquio psicologico • 70 €


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 10 anni
338 349..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Bonifico

. Per le consulenze online effettuare il pagamento tramite bonifico prima della seduta: Conto Corrente intestato a Buzzegoli Karin - Banca UNICREDIT filiale V.le Europa, 1 - FIRENZE

IBAN: IT 42 F ***** ***** ************
. Inviare conferma del pagamento via mail all&#***;indirizzo: *************************

1. Cancellazione, mancata presentazione o ritardo da parte del paziente:
Il paziente può cancellare la consulenza con almeno dodici (12) ore di preavviso. Per cancellare la consulenza, il paziente dovrà utilizzare la stessa piattaforma online utilizzata per la prenotazione, o il form online (o link) inviato dal professionista. Qualora il paziente abbia già pagato il corrispettivo per la consulenza, il paziente avrà il diritto al rimborso di quanto pagato, senza ritardo (e in ogni caso non più tardi di quattordici (14) giorni dalla data di cancellazione), tramite lo stesso strumento o canale di pagamento utilizzato per il pagamento iniziale (se non altrimenti concordato), fatto salvo il diritto del professionista di trattenere un ammontare pari ad un massimo del cinque percento (5%) del corrispettivo a copertura dei costi di pagamento e cancellazione.
Qualora il paziente (i) cancelli la consulenza con meno di dodici (12) ore di preavviso, (ii) non si presenti alla consulenza, or (iii) abbia più di dieci (10) minuti di ritardo, il professionista avrà diritto a cancellare la consulenza, o a posticiparla a diversa data e ora, e in qualsiasi caso:
il professionista si riserva il diritto di trattenere (qualora già pagato), o di riscuotere dal paziente, il corrispettivo dovuto per la consulenza, e il paziente sarà obbligato a pagare tale corrispettivo integralmente, senza ritardo e conformemente a quanto indicato dal professionista; e
il paziente non avrà diritto al rimborso delle somme già pagate per la consulenza, e rinuncia espressamente a qualsiasi azione o pretesa in relazione a tali somme.

2. Cancellazione, mancata presentazione o ritardo da parte del professionista:
Qualora il professionista cancelli la consulenza, non si presenti o abbia più di sessanta (60) minuti di ritardo, il paziente avrà diritto al rimborso integrale del corrispettivo (qualora già pagato), che sarà eseguito senza ritardo (e in ogni caso non oltre i quattordici (14) giorni successivi alla data di cancellazione), tramite lo stesso strumento o canale di pagamento utilizzato per il pagamento iniziale (se non altrimenti concordato), salvo ogni separato e diverso accordo tra il paziente e il professionista (per esempio, ri-prenotazione o rinvio della consulenza a diversa data).
Il predetto diritto di rimborso non avrà applicazione qualora la cancellazione, la mancata presentazione o il ritardo da parte del professionista siano dovuti ad atto o fatto del paziente (per esempio, cancellazione della consulenza su espressa richiesta del paziente).

3. Previsioni generali
Il paziente non avrà diritto al rimborso delle somme pagate in alcun caso al di fuori di quelli espressamente previsti nei precedenti punti 1 e 2.
La richiesta di rimborso è responsabilità esclusiva del paziente, nei casi espressamente previsti ai precedenti punti 1 e 2. La richiesta dovrà essere formulata al professionista responsabile per la consulenza.
Si prega di rivolgersi direttamente al professionista per eventuali domande, reclami o ricorsi relativi all&#***;esecuzione dei rimborsi. Il professionista farà quanto possibile per rispondere ad eventuali reclami senza ritardo e con la massima diligenza.
È espressamente vietato l&#***;abuso dei diritti di cancellazione e rimborso inclusi nella presenta politica, nonché l&#***;utilizzo degli stessi a fini fraudolenti, illeciti o sleali (per esempio, al fine di ottenere un ingiusto arricchimento). In caso di violazione di tale divieto, il paziente perderà automaticamente il diritto al rimborso e il professionista si riserva il diritto di chiedere al paziente il risarcimento di ogni danno o perdita causata nonché ogni altro diritto previsto dalla legge.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.

* Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


30 minuti prima della consulenza, riceverai SMS ed email contenenti il link per effettuare il videoconsulto. Clicca sul link e attendi lo specialista. Non è necessario scaricare alcun software e potrai collegarti al videoconsulto sia dal PC che dal cellulare.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via Finlandia 28, Firenze
STUDIO DI PSICOTERAPIA


Pazienti senza assicurazione sanitaria


Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini a partire da 10 anni
Bonifico, Carta di debito, Carta di credito, + 1 Altro
338 349..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Sono Psicologa e Psicoterapeuta iscritta alla Sezione A dell’Albo Professionale dell’Ordine degli Psicologi della Toscana (matr. N.2926). Ho inizia...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Stress
  • Attacco di panico
  • Disturbi dell'umore
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Firenze - Facoltà di Psicologia: biennio propedeutico.
  • Università degli Studi di Roma, La Sapienza - Facoltà di Psicologia - Indirizzo di Psicologia Clinica e di Comunità. Laurea conseguita il 24 febbraio del 2000: Tesi di Laurea “Il bambino iperattivo. L’approccio Cognitivo-Comportamentale”.
  • Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva ad Indirizzo Costruttivista CESIPc Srl – Centro Studi in Psicoterapia Cognitiva Via Cavour, 64 - 50129 Firenze – Web Site: www.cesipc.it . Specializzazione conseguita a luglio 2007 con votazione 50/50 e Lode.

Specializzazioni

  • Psicoterapia


Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


70 €

Consulenza online



Via Finlandia 28, Firenze

70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA



Via Finlandia 28, Firenze

70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA



Via Finlandia 28, Firenze

da 70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA



Via Finlandia 28, Firenze

70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA



Via Finlandia 28, Firenze

70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA

Altre prestazioni


Consulenza online


70 €

Consulenza online


Via Finlandia 28, Firenze

70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA



Via Finlandia 28, Firenze

70 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA



Via Finlandia 28, Firenze

100 €

STUDIO DI PSICOTERAPIA

Recensioni

5

Punteggio generale
10 recensioni

Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
N
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia individuale

Mi sono trovata molto bene. In passato ho già avuto altre esperienze di psicoterapia e devo dire che mai come in questo caso mi sono sentita ascoltata e accolta. Fin dal primo colloquio ho avuto l'impressione che le considerazioni della dottoressa mettessero in luce aspetti del mio problema che non avevo considerato. Molto professionale.


M
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Ho contattato la dottoressa dopo un difficile momento della mia vita che non riuscivo a superare da sola. Sin dalla prima seduta la dottoressa si è rivelata essere estremamente puntuale ed accogliente, sapendomi mettere a mio agio nonostante le mie iniziali difficoltà. Ho percepito fin da subito la sua empatia ed il suo supporto. La ringrazio di cuore e la consiglio vivamente.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia individuale

Molto professionale e accogliente; puntuale e attenta al motivo per cui mi fossi rivolta a lei. Mi ha aiutato a farmi nuove domande utili.

Dott.ssa Karin Buzzegoli

La ringrazio per i suoi commenti positivi.


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia

Ho pensato che lasciare un piccolo commento fosse un dovere morale.Un incoraggiamento per chi,come me,sta cercando una persona seria con cui fare un percorso.Mi sono sentita in sintonia con la dottoressa fin dal primo incontro,ovviamente non scenderò in particolari ma vi consiglio di provare.Io sono stata fortunata perché mi è stata suggerita da un conoscente.Ma per tutti gli altri?ecco perchè servono le recensioni.


S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online consulenza online

Ho cercato su internet una psicoterapeuta, ed era per la me la prima volta che mi affidavo così a scatola chiusa ad una specialista. Avevo resistenze non avevo sentito parlare di questa dottoressa ma non avevo voglia di condividere questo mio stato di malessere con le amiche o familiari. Così ho prenotato per provare ad uscire dalla sofferenza. Ho scoperto che é possibile trovare professionisti bravi anche tramite una banale ricerca su internet. Mi sto trovando molto bene con questa dottoressa, ha un modo di porre domande interessanti che mi aprono millr possibilità che non avevo mai considerato. Mi sto scoprendo più ottimista e fiduciosa di quanto mai avessi pensato fosse possibile per me. É attenta e presente, la consiglio vivamente senza dubbio


C
Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia

Mi piace molto il suo approccio: mi ha accompagnata sulla strada dell'individuazione del nocciolo del problema senza farmi perdere nei vicoli ciechi dei massimi sistemi dei miei pensieri. Il suo aiuto mi ha fatto sentire sicura nel prendere alcune decisioni che prima mi mettevano molta ansia.


S
Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia individuale

Molto accogliente mi sono sentita a mio agio. Ho avuto impressione che potesse aiutarmi veramente. Brava!


V
Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA consulenza psicologica

È stata efficace fin dalla prima seduta e sicuramente la consiglieró a parenti ed amici. Non mi sono sentita giudicata e le domande che mi poneva mi hanno aiutato a trovare autonomamente la gestione dei miei conflitti. Molto professionale

Dott.ssa Karin Buzzegoli

La ringrazio per la sua recensione.


V
Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia individuale

Ho chiamato la dottoressa dopo qualche mese che avevo il suo numero perché prendere l’appuntamento mi creava molta ansia. Fin dal primo colloquio mi sono sentita a mio agio nel parlare con lei, è una persona accogliente, che non giudica e che ha cercato di comprendere il mio punto di vista sulle questioni della mia vita per aiutarmi a risolverle.

Dott.ssa Karin Buzzegoli

La ringrazio, abbiamo fatto un buon lavoro insieme.


B
Presso: STUDIO DI PSICOTERAPIA psicoterapia individuale

La dottoressa è stata un'auto indispensabile per affrontare i problemi che mi portavo da lungo tempo. È stata determinante nell'aiutarmi a vivere la mia vita con soddisfazione. Professionalità al top. Molto competente.
Grazie

Dott.ssa Karin Buzzegoli

La ringrazio per le sue parole!


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 7 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Non mi sento aiutata...
    Non mi sono mai sentita aiutata..
    La mia colpa è che non mi basta ciò che ricevo, dovrei fingere di apprezzare..

    4 anni di psicoterapia e mi ritrovo di nuovo punto e a capo nonostante ho superato diversi obiettivi (diploma, patente, altre situazioni sociali), l'ansia sociale c'è sempre.
    Ho iniziato da un paio di mesi una nuova psicoterapia, è la prima volta che ricevo una diagnosi, disturbo evitante, non sono sicura di soffrire solo di questo, convivo con la costante sensazione che chi ho di fronte non abbia inquadrato la mia situazione, non capisca i miei problemi o che sottovaluti alcuni aspetti di me.
    Ma cosa devo fare?
    Non posso continuare a cambiare per poi sentirmi dire "Eh caspita, però non le sta bene nessun terapeuta"...
    Ormai continuerò con l'attuale anche se fin'ora non ho visto chissà quanta empatia...
    Certe cose non le dico perchè ho paura di offenderla, in passato mi è capitato di sentirmi dire che stavo mettendo in discussione il lavoro della terapeuta e che io dovevo rivestire solo il ruolo di paziente, tutto questo perchè avevo espresso il mio sentire, dicendo che non mi sentivo aiutata, che mi sentivo sola e che molti esercizi per me erano inutili, come ad esempio lo psicodramma o lo sfogare la rabbia dando dei pugni su un sacco da box. Da allora evito di dire come mi sento realmente, perchè non voglio passare per quella che si lamenta sempre di tutto, non voglio essere giudicata male.

    Sono stanca di continuare a cercare...vorrei che adesso fossero gli altri a trovare me.
    La psicoterapia attuale è sistemico relazionale, ho tentato in passato la cognitivo comportamentale mi fa troppa paura o forse non sono pronta io, o non sono abbastanza coraggiosa, io ormai non so più cosa pensare.

    Buongiorno, il suo desiderio di sentirsi compresa nella relazione terapeutica in un modo più ampio che sentirsi incasellata in una diagnosi (necessariamente riduttiva rispetto ai suoi significati personali) mi sembra assolutamente legittima. Il commento del terapeuta rispetto a delle sue perplessità riguardo al percorso che stava facendo e al suo sentire inutili certe tecniche che le hanno proposto, mi parla più delle difficoltà del suo terapeuta ad affrontare quelle che viveva come "delle critiche" al proprio modo di lavorare che di un suo modo "sbagliato" di essere in terapia. Mi dispiace che questo le abbia fatto sentire di non poter esprimere la propria opinione rispetto ad un percorso che è il suo e rispetto al quale ritengo abbia tutto il diritto di aspettarsi di essere compresa ed aiutata nelle sue difficoltà. Se avesse voglia di tentare un approccio diverso alla psicoterapia, basato su comprensione ed accettazione del paziente alla ricerca del suo modo per cambiare ciò che la fa stare male, le consiglio di cercare un terapeuta costruttivista. Io sono specializzata in psicoterapia Cognitivo Costruttivista , un approccio narrativo che si basa sulla teoria dei Costrutti Personali di George A. Kelly. Se lo desidera può contattarmi e possiamo vedere se posso indicarle qualche terapeuta cosruttivista nella sua zona. Sono sicura che potrebbe offrirle un'esperienza diversa rispetto a quelle che ha tentato fino ad adesso. Un caro saluto.

    Dott.ssa Karin Buzzegoli

  • Buongiorno sono un ragazzo di 31 anni.


    Da premettere che ho sempre avuto tic di vario tipo, ma mai potenzialmente invalidanti.


    Ma da 3/4 anni a questa parte i miei tic sono diventato più difficili da gestire, causandomi forti disagi emotivi, come ansia e angoscia e inoltre il tic persiste da piu di 7 mesi per poi cambiare forma...
    È pur vero che quest’ultimi anni sono stato parecchio stressanti
    Faccio una descrizione dei miei tic.

    Generalmente il mio tic è quello di arricciare il naso e fissare un qualcosa, e cercare di trovare la consapevolezza che mentre lo arriccio non chiudo le palpebre degli occhi... quindi il mio tic è come se avesse un fine, uno scopo... provo ad autoconvincermi che non le chiudo... a volte riesco, e ciò mi da un senso di benessere, ma il piu delle volte non riesco, creando un senso di angoscia assurda con conseguente aumento del battito cardiaco e umore pessimo.
    Cerco di non pensarci ma il pensiero mi porta sempre a fare questo movimento... non so se sia una forma di ossessione o altro.

    La mattina appena sveglio mi capita spesso di cadere in questi tic... Fortunatamente ho solo questo come tic davvero invalidante, ma la sera prima di addormentarmi tendo a scattare gli arti ma non è per nulla invalidante e riesco a gestirlo... cosa dovrei fare per riuscire a gestirlo meglio?... È il pensiero premonitore del tic mi fa stare davvero male.
    Ed è questo che differenzia i tic comparsi da qualche anno rispetti a quelli che ho avuti nella fase adolescenziale, ovvero il pensiero fisso.

    Da premettere che quando sono totalmente assopito da un impegno che richiede concentrazione il tic sparisce...
    Vorrei tanto uscirne fuori da questa situazione... Cosa mi consigliate di fare?
    Grazie in anticipo per la risposta

    Salve, dalla sua descrizione mi sembra di capire che i Tic non sono sempre uguali nell'arco della giornata e sono cambiati nel tempo. Tra l'altro mi sembra interessante che quando è concentrato su qualcosa i tic non si presentino. Cercherei di comprendere meglio il significato dei Tic e se questi possano essere legati a delle situazioni particolari, rivolgendomi ad uno psicoterapeuta.
    Un caro saluto.

    Dott.ssa Karin Buzzegoli

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono Psicologa e Psicoterapeuta iscritta alla Sezione A dell’Albo Professionale dell’Ordine degli Psicologi della Toscana (matr. N.2926). Ho inizia...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Stress
  • Attacco di panico
  • Disturbi dell'umore
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli Studi di Firenze - Facoltà di Psicologia: biennio propedeutico.
  • Università degli Studi di Roma, La Sapienza - Facoltà di Psicologia - Indirizzo di Psicologia Clinica e di Comunità. Laurea conseguita il 24 febbraio del 2000: Tesi di Laurea “Il bambino iperattivo. L’approccio Cognitivo-Comportamentale”.
  • Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva ad Indirizzo Costruttivista CESIPc Srl – Centro Studi in Psicoterapia Cognitiva Via Cavour, 64 - 50129 Firenze – Web Site: www.cesipc.it . Specializzazione conseguita a luglio 2007 con votazione 50/50 e Lode.

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Tirocini

  • 4 anni di Tirocinio presso il SERT di Lungarno S. Rosa (Firenze)

Certificati



Competenze linguistiche

Inglese, Spagnolo

Premi e riconoscimenti

  • 4 anni di Tirocinio presso il SERT di Lungarno S. Rosa (Firenze).

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (3)

Ricerche correlate