COVID-19: Non trascurare la tua salute

MioDottore

Puoi prenotare un appuntamento con questo specialista per:

Consulenza online

Inizia o prosegui un piano di cura in modo sicuro ed efficace, senza muoverti da casa.

Visita in studio

Se hai bisogno di trattamenti che richiedono un incontro di persona con lo specialista, non attendere - prenota una visita in studio.

Indirizzi (2)

Via Marcantonio Colonna 44, Roma
Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Presso questo indirizzo visito: adulti
Contanti, Assegno
338 301.....



Consulenza online

Psicoterapia online • 50 €


Presso questo indirizzo visito: adulti
388 925.....

Metodi di pagamento: Bonifico

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

Esperienze

Su di me

Ad ognuno di noi durante il corso della vita capita di imbattersi in periodi difficili che possono facilitare l'insorgere di disturbi psicologici. In ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • crisi relazionali
  • bassa autostima
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Diploma di specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Laurea Magistrale in Psicologia ad indirizzo Clinico presso Università La Sapienza (Roma)
  • Terapeuta EMDR
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Colloquio psicologico clinico


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Psicoterapia individuale


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)

Altre prestazioni

Colloquio psicologico


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Colloquio psicoterapeutico


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Consulenza online


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

80 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Consulenza online


Parent training


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

100 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Psicoterapia di coppia


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

120 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Psicoterapia di gruppo


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

40 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)

Il prezzo è riferito alla singola persona


Psicoterapia familiare


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

120 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Psicoterapia online


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

50 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


50 €

Consulenza online


Sostegno alla genitorialità


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Superamento di eventi traumatici


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Terapia comportamentale


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

da 90 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)


Trattamento EMDR


Via Marcantonio Colonna 44, Roma

80 €

Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
6 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
S
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa) colloquio psicologico

Davvero molto professionale ed empatica. Anche se sono all'inizio del mio percorso mi è già chiaro che mi sarà di grande aiuto.

Dott.ssa Jole Anna Panzera

Grazie per la fiducia, il rapporto si costruisce in due e può portare lontano!


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Altro Altro

Il capire, comprendere, ascoltare e perdonarci aiutare e una qualita e poi si fa una professione....

Dott.ssa Jole Anna Panzera

Grazie di cuore per le belle parole...a presto!


R
Paziente verificato
Presso: Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa) psicoterapia individuale

La Dottoressa Panzera è una psicologa molto attenta e sensibile. Il suo aiuto è stato di fondamentale importanza per sciogliere dei nodi cruciali legati a delle problematiche esistenziali che reputavo essere irrisolvibili.

Dott.ssa Jole Anna Panzera

Grazie di cuore, è sempre una bella emozione il poter essere d'aiuto


V
Presso: Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)

Mi hanno consigliato la dottoressa Panzera perché affetta da un disturbo ossessivo compulsivo che non riuscivo a risolvere con altre terapie sperimentate. In effetti la terapia cognitiva per questo mio problema si è rivelata di grande aiuto. Non finirò mai di ringraziare la dottoressa Panzera per la sua grande competenza e professionalità .

Dott.ssa Jole Anna Panzera

Mi rendo conto che per chi è afflitto da DOC la strada per uscirne non è sempre facile, e richiede competenze specifiche. Grazie per il feedback!


V
Presso: Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)

Mi sono rivolta alla dottoressa Panzera in quanto mi è stata indicata come terapeuta specializzata nel DOC. Purtroppo soffro del disturbo ossessivo compulsivo fin da quando ero bambina e, in alcuni periodi della mia vita si è rivelato molto opprimente e invalidante . Con la dottoressa ho effettuato un percorso fondamentale di comprensione e consapevolezza dei meccanismi che stanno alla base del disturbo e ho imparato con il suo aiuto a governarli ritrovando così una nuova serenità .

Dott.ssa Jole Anna Panzera

Anche quando il DOC è invalidante non bisogna mai perdere la speranza, affidarndosi a terapeuti molto esperti se ne può uscire. Grazie!


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Inpsychae (La visita è da considerarsi confermata previo accordo telefonico con la Dottoressa)

Sono giunto dalla dottoressa Panzera per un disturbo d’ansia che comprometteva gravemente la qualità della mia vita. Grazie alla sua competenza e professionalità ho imparato a gestire la mia ansia comprendendo il meccanismo che la faceva emergere. Ora la mia vita è molto più serena, e mi sento padrone delle situazioni che vivo.

Dott.ssa Jole Anna Panzera

L'ansia toglie la lucidità e spesso le speranze ma con un appropriato percorso si possono riprendere le redini della propria vita, grazie per la stima


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 5 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Salve, nello specifico è per chi fa emdr, ma ora vale per tutti. Avevo fiducia nella psicoterapia nonostante brutti precedenti fallimentari. Ho riprovato tre mesi fa, con chi usa emdr. Fatta due volte dopo aver raccolto le info necessarie, ma dopo la seconda di lunedì, il terrore che mi porta ad avergli scritto disperata e non è l effetto di una psicoterapia che sappiamo possa smuovere ma molto peggio e vi sintetizzo partendo dalla sua risposta data ieri.
    Il mio terapeuta è tornato dall estero e dopo aver letto come sto, mi ha detto di andare gratis per riparare allo sbaglio. Ha parlato di incidente di percorso. Che facendo emdr si è aperto il vaso di pandora e credeva che la mia fobia di morire, e le paure venissero su piano. Invece no. E che ora invece di lavorare sul lutto devo farlo sul mio pericolo, su ciò che ora percepisco. Io gliel ho detto provo rabbia verso lui e scapperei. La cosa brutta che se hai paura del buio, puoi riuscire ad accendere la luce ma la morte esiste e non puoi fuggire e allora oggi dopo ciò che mi ha fatto emergere, io che avevo fiducia nella psicoterapia, nell emdr, mi chiedo a che serva fare psicoterapia qualunque se tanto devo morire? Quando si dice se ne esce dai vissuti dolorosi avevo fiducia. Oggi sono terrorizzata e con un nucleo depressivo che non avevo o se presente non cosi forte. Ora mi chiedo pure il più bravo terapeuta non mi impedirà di morire ovviamente... Ma come potrò vivere senza più questa fobia? Ripeto è mia non me l ha messa lui ma mi ha fatto uscire troppo. Come si può sbagliare così dopo anni di esperienza? Io oggi ci andrò ma lo vivo male... Molto male. Non ho mai provato così tanta sfiducia. Ripeto so che si muore ma fino a lunedì una parte di me conteneva, ora invece non più. Dove sta il buono di cio? Non lo vedo. Stavo lavorando sul lutto di mamma e si il dolore ero pronta ad affrontarlo e probabilmente, accettando il lutto accetti l'ineluttabilita della morte, per cui pure la propria. Ma forse non si dovrebbe partire da questa prima di lavorare sul lutto altrui? Ora io non voglio più fare emdr, sono traumatizzata. Come se non bastassero già quelli che ho. Oggi è dura andar da lui che in parte lo temo come l uomo nero.

    Salve, durante un percorso di psicoterapia possono emergere paure che risiedono nel profondo, e l'EMDR può in certi casi accellerare questo processo.Ma finchè la paure più nascoste non emergono, seppur spaventando, noi terapeuti non abbiamo la possibilità di aiutarvi ad elaborarle. Il tema del lutto e della perdita nonché della morte. evento ineluttabile per ognuno di noi, è un percorso importante che affronterà con il suo terapeuta, abbia fiducia, ci vuole tempo per elaborare un lutto. Ora lei e il suo terapeuta avete del materiale importante su cui lavorare, e anche se prima giaceva nell'inconscio era pur sempre presente nella sua psiche interferendo sul suo benessere e qualità di vita.
    Il suo nemico non è la persona alla quale si è affidata, ma le sue paure non elaborate.
    Le faccio i miei migliori auguri, anche se è dura, con impegno ne potrà uscire.
    Dott. Panzera

    Dott.ssa Jole Anna Panzera

  • Buongiorno Signori, avrei una domanda da fare. Dopo 4 anni di psicoterapia, e dopo 4 anni di miglioramenti, sto pensando di abbandonarla perché mi sono accorto che il terapeuta non mi presta la dovuta attenzione. Durante le terapie, ha sempre il cellulare in mano, e almeno metà del tempo della terapia la passa con gli occhi abbassati sullo stesso. Inoltre, alle mie domande/dubbi risponde sempre in modo brevissimo, mentre invece io vorrei che argomentasse di più le risposte.
    Di quest'ultima cosa gli ho parlato, ma è stato evasivo e dalla terapia successiva ha ripreso ad essere telegrafico. Riguardo al telefono, non gliel'ho detto ma credo che qualunque persona ragionevole si dedicherebbe ogni terapia al paziente, non solo metà terapia.
    Fino a oggi, ho considerato come mie "resistenze" tutte le volte che ho pensato di interrompere, ma ora non posso esimermi dal giudicare il mio terapeuta in base a fatti oggettivi che vedo con i miei occhi.
    Cosa mi consigliate di fare? Ringrazio tutti in anticipo e auguro la buona sera.

    Lo spazio dedicato alla terapia è un'insieme di sinergie, di empatia di scambio e di crescita spesso reciproca che non lascia spazio a interferenze esterne.
    Gli spetta di diritto, il sopportare tale noncuranza ha a che fare col suo visduto per cui l'ha sperimentato per ben 4 anni come legittimo? È importante che ora non lo sia più e che apra uno spazio di evoluzione e di elaborazione.
    Auguri
    Dott Panzera

    Dott.ssa Jole Anna Panzera

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Ad ognuno di noi durante il corso della vita capita di imbattersi in periodi difficili che possono facilitare l'insorgere di disturbi psicologici. In ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Depressione
  • crisi relazionali
  • bassa autostima
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Diploma di specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
  • Laurea Magistrale in Psicologia ad indirizzo Clinico presso Università La Sapienza (Roma)
  • Terapeuta EMDR
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia

Tirocini

  • Reparto di Neuropsicologia presso Policlinico Gemelli (Roma)
  • Psicoterapeuta presso Csm della Roma E XX Circoscrizione
  • Responsabile organizzazione didattica dei corsi inerenti argomenti di psicologia presso la Società Europea di Medicina Estetica e del Benessere


Competenze linguistiche

Inglese, Italiano

Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)

Ricerche correlate