Indirizzi (3)

Via Emidio Spinucci 39, Firenze
Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Bonifico, Carta di credito, + 2 Altro
338 895..... Mostra numero


Pagamento dopo la consulenza

Con questo specialista, potrai pagare comodamente dopo la consulenza. Altro



Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 60 €

Colloquio psicologico clinico (descrizione)

Consulenza psicologica (descrizione) +18 Altro

Psicoterapia • 70 €

Psicoterapia individuale • 70 €

Psicoterapia online • 70 €

Mostra tutte le prestazioni

338 895..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Assegno, Bonifico, Carta di credito, Carta di debito, PayPal

Potrai effettuare il pagamento dopo la consulenza online.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


La Consulenza avviene tramite skype o whastapp video.
Contatto skype: skype.giada
Numero whatsapp: *********** Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Piazza Mercatale 57, Prato
Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Bonifico, Contanti, Assegno, + 3 Altro
338 895..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Il mio lavoro è dedicato allo sviluppo delle capacità relazionali dell'individuo costantemente in contatto con l'ambiente, con particolare attenzione ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Paure
  • Crisi relazionali
  • Fobie
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze
  • S.I.G. (Società Italiana Gestalt), Roma
  • GATLA (Gestalt Associates Training Los Angeles)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

La modalità della consulenza online avviene tramite skype o whatsapp video.
Non appena ricevuta la richiesta di prenotazione, seguirà una mail con le istruzioni per effettuare il pagamento.



60 €

Consulenza online

La modalità della consulenza online avviene tramite skype o whatsapp video.
Non appena ricevuta la richiesta di prenotazione, seguirà una mail con le istruzioni per effettuare il pagamento.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La modalità della consulenza online avviene tramite skype o whatsapp video.
Non appena ricevuta la richiesta di prenotazione, seguirà una mail con le istruzioni per effettuare il pagamento.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

70 €

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


70 €

Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

70 €

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

70 €

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Cosa è la psicoterapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è un approccio olistico all’essere umano che può essere applicato ad ogni livello, da una personale filosofia di vita, fino ad un più ampio contesto di intervento che riguarda le dimensioni sociali, politiche, relazionali e professionali.

Sviluppatasi all’inizio degli anni ‘50 a New York dal lavoro di un gruppo di psicologi, psichiatri, filosofi ed educatori all’avanguardia, che si allontanarono dall’ortodossia psicoanalitica del tempo, offrì una visione dell’esperienza umana che sottolinea il valore del vivere le relazioni con autenticità e responsabilità.

Da quel momento la terapia della Gestalt continua ad evolversi in una tradizione dinamica di pratica e teoria dell’esperienza umana e del comportamento, che nella sua applicazione clinica, dà un enorme valore ad un dialogo aperto, sincero e rispettoso tra il terapeuta e il cliente, ponendo particolare attenzione al diverso significato che ognuno di noi attribuisce alla realtà e considerando l’importanza del contesto ambientale nel quale viviamo la nostra vita.

La terapia della Gestalt incoraggia la personale crescita dell’individuo attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e promuove l’attivazione delle risorse personali, il camminare sulle proprie gambe, per favorire un appropriato, spontaneo e creativo contatto con l’ambiente in cui viviamo.

Da questo punto di vista la terapia della Gestalt può essere considerata un processo sovversivo, perché non cerca di conformare le persone alle regole e alle aspettative vigenti, né a quelle del terapeuta; non cerca quindi di “aggiustare” le persone, costringendole ad un “giusto” modo di essere, vivere o comportarsi, ma al contrario assiste i clienti nel trovare il loro personale modo di vivere la loro vita in modo significativo, sviluppando e mantenendo una relazione responsabile con l’ambiente.

L’applicazione delle Terapia della Gestalt è esperienziale, legata al momento presente, a ciò che accade qui ed ora, e in questo è coadiuvata dall’uso di esperimenti o “compiti”. Il terapeuta della Gestalt infatti non sa mai in anticipo cosa è meglio per il cliente, ma lo aiuta ad esplorare e a scoprire da sé che cosa è buono per lui o per lei, sperimentandolo realmente ed emotivamente.

Il terapeuta della Gestalt lavora con ciò è immediatamente ovvio e accessibile alla consapevolezza del cliente e da qui procede a piccoli passi e con mini-esperimenti dove un nuovo comportamento può essere verificato per sviluppare una maggiore consapevolezza.
In questo modo diventa infatti possibile raggiungere un saldo autosostegno che permette un buon contatto creativo sia con l’ambiente di riferimento che con se stessi.
Enfatizzando l’importanza del rapporto dell’individuo con il suo ambiente, la terapia della Gestalt rientra infine negli approcci contemporanei di psicoterapia che “curano con l’incontro”, dove la natura e la qualità del contatto umano sono fondamentali.
E da questo punto di vista, promuovendo la spontaneità, il senso di responsabilità e il diritto ad una scelta consapevole del modo in cui vivere la propria vita, e a costruire relazioni nutrienti, l’approccio gestaltico trova il suo terreno elettivo nel lavoro con le coppie, laddove l’individualità, la ricerca di un modello personale di relazione, e la necessaria ricerca di autenticità, rappresentano punti cardine con cui confrontarsi per sviluppare un rapporto di fiducia e appagamento e per superare il normale succedersi dei passaggi critici di una relazione affettiva.



70 €

Consulenza online

Cosa è la psicoterapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è un approccio olistico all’essere umano che può essere applicato ad ogni livello, da una personale filosofia di vita, fino ad un più ampio contesto di intervento che riguarda le dimensioni sociali, politiche, relazionali e professionali.

Sviluppatasi all’inizio degli anni ‘50 a New York dal lavoro di un gruppo di psicologi, psichiatri, filosofi ed educatori all’avanguardia, che si allontanarono dall’ortodossia psicoanalitica del tempo, offrì una visione dell’esperienza umana che sottolinea il valore del vivere le relazioni con autenticità e responsabilità.

Da quel momento la terapia della Gestalt continua ad evolversi in una tradizione dinamica di pratica e teoria dell’esperienza umana e del comportamento, che nella sua applicazione clinica, dà un enorme valore ad un dialogo aperto, sincero e rispettoso tra il terapeuta e il cliente, ponendo particolare attenzione al diverso significato che ognuno di noi attribuisce alla realtà e considerando l’importanza del contesto ambientale nel quale viviamo la nostra vita.

La terapia della Gestalt incoraggia la personale crescita dell’individuo attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e promuove l’attivazione delle risorse personali, il camminare sulle proprie gambe, per favorire un appropriato, spontaneo e creativo contatto con l’ambiente in cui viviamo.

Da questo punto di vista la terapia della Gestalt può essere considerata un processo sovversivo, perché non cerca di conformare le persone alle regole e alle aspettative vigenti, né a quelle del terapeuta; non cerca quindi di “aggiustare” le persone, costringendole ad un “giusto” modo di essere, vivere o comportarsi, ma al contrario assiste i clienti nel trovare il loro personale modo di vivere la loro vita in modo significativo, sviluppando e mantenendo una relazione responsabile con l’ambiente.

L’applicazione delle Terapia della Gestalt è esperienziale, legata al momento presente, a ciò che accade qui ed ora, e in questo è coadiuvata dall’uso di esperimenti o “compiti”. Il terapeuta della Gestalt infatti non sa mai in anticipo cosa è meglio per il cliente, ma lo aiuta ad esplorare e a scoprire da sé che cosa è buono per lui o per lei, sperimentandolo realmente ed emotivamente.

Il terapeuta della Gestalt lavora con ciò è immediatamente ovvio e accessibile alla consapevolezza del cliente e da qui procede a piccoli passi e con mini-esperimenti dove un nuovo comportamento può essere verificato per sviluppare una maggiore consapevolezza.
In questo modo diventa infatti possibile raggiungere un saldo autosostegno che permette un buon contatto creativo sia con l’ambiente di riferimento che con se stessi.
Enfatizzando l’importanza del rapporto dell’individuo con il suo ambiente, la terapia della Gestalt rientra infine negli approcci contemporanei di psicoterapia che “curano con l’incontro”, dove la natura e la qualità del contatto umano sono fondamentali.
E da questo punto di vista, promuovendo la spontaneità, il senso di responsabilità e il diritto ad una scelta consapevole del modo in cui vivere la propria vita, e a costruire relazioni nutrienti, l’approccio gestaltico trova il suo terreno elettivo nel lavoro con le coppie, laddove l’individualità, la ricerca di un modello personale di relazione, e la necessaria ricerca di autenticità, rappresentano punti cardine con cui confrontarsi per sviluppare un rapporto di fiducia e appagamento e per superare il normale succedersi dei passaggi critici di una relazione affettiva.



Piazza Mercatale 57, Prato

70 €

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Cosa è la psicoterapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è un approccio olistico all’essere umano che può essere applicato ad ogni livello, da una personale filosofia di vita, fino ad un più ampio contesto di intervento che riguarda le dimensioni sociali, politiche, relazionali e professionali.

Sviluppatasi all’inizio degli anni ‘50 a New York dal lavoro di un gruppo di psicologi, psichiatri, filosofi ed educatori all’avanguardia, che si allontanarono dall’ortodossia psicoanalitica del tempo, offrì una visione dell’esperienza umana che sottolinea il valore del vivere le relazioni con autenticità e responsabilità.

Da quel momento la terapia della Gestalt continua ad evolversi in una tradizione dinamica di pratica e teoria dell’esperienza umana e del comportamento, che nella sua applicazione clinica, dà un enorme valore ad un dialogo aperto, sincero e rispettoso tra il terapeuta e il cliente, ponendo particolare attenzione al diverso significato che ognuno di noi attribuisce alla realtà e considerando l’importanza del contesto ambientale nel quale viviamo la nostra vita.

La terapia della Gestalt incoraggia la personale crescita dell’individuo attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e promuove l’attivazione delle risorse personali, il camminare sulle proprie gambe, per favorire un appropriato, spontaneo e creativo contatto con l’ambiente in cui viviamo.

Da questo punto di vista la terapia della Gestalt può essere considerata un processo sovversivo, perché non cerca di conformare le persone alle regole e alle aspettative vigenti, né a quelle del terapeuta; non cerca quindi di “aggiustare” le persone, costringendole ad un “giusto” modo di essere, vivere o comportarsi, ma al contrario assiste i clienti nel trovare il loro personale modo di vivere la loro vita in modo significativo, sviluppando e mantenendo una relazione responsabile con l’ambiente.

L’applicazione delle Terapia della Gestalt è esperienziale, legata al momento presente, a ciò che accade qui ed ora, e in questo è coadiuvata dall’uso di esperimenti o “compiti”. Il terapeuta della Gestalt infatti non sa mai in anticipo cosa è meglio per il cliente, ma lo aiuta ad esplorare e a scoprire da sé che cosa è buono per lui o per lei, sperimentandolo realmente ed emotivamente.

Il terapeuta della Gestalt lavora con ciò è immediatamente ovvio e accessibile alla consapevolezza del cliente e da qui procede a piccoli passi e con mini-esperimenti dove un nuovo comportamento può essere verificato per sviluppare una maggiore consapevolezza.
In questo modo diventa infatti possibile raggiungere un saldo autosostegno che permette un buon contatto creativo sia con l’ambiente di riferimento che con se stessi.
Enfatizzando l’importanza del rapporto dell’individuo con il suo ambiente, la terapia della Gestalt rientra infine negli approcci contemporanei di psicoterapia che “curano con l’incontro”, dove la natura e la qualità del contatto umano sono fondamentali.
E da questo punto di vista, promuovendo la spontaneità, il senso di responsabilità e il diritto ad una scelta consapevole del modo in cui vivere la propria vita, e a costruire relazioni nutrienti, l’approccio gestaltico trova il suo terreno elettivo nel lavoro con le coppie, laddove l’individualità, la ricerca di un modello personale di relazione, e la necessaria ricerca di autenticità, rappresentano punti cardine con cui confrontarsi per sviluppare un rapporto di fiducia e appagamento e per superare il normale succedersi dei passaggi critici di una relazione affettiva.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico clinico è finalizzato all'analisi della problematica presentata.



Consulenza online

Il colloquio psicologico clinico è finalizzato all'analisi della problematica presentata.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico clinico è finalizzato all'analisi della problematica presentata.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Una consulenza psicologica, è un incontro finalizzato alla scoperta dei fattori che creano difficoltà nella vita della persona.



Consulenza online

Una consulenza psicologica, è un incontro finalizzato alla scoperta dei fattori che creano difficoltà nella vita della persona.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Una consulenza psicologica, è un incontro finalizzato alla scoperta dei fattori che creano difficoltà nella vita della persona.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

60 €

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo, in una coppia o in una famiglia.



Consulenza online

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo, in una coppia o in una famiglia.



Piazza Mercatale 57, Prato

60 €

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo, in una coppia o in una famiglia.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

80 €

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia di coppia è un percorso di acquisizione di strumenti comunicativi e relazionali utili al chiarimento ed alla soluzione delle problematiche di una specifica coppia.
Da quando ho iniziato a lavorare come psicoterapeuta, mi sono accorta che chiunque si rivolge ad uno psicologo, ha sempre delle difficoltà in qualche relazione.
Ci sono persone che hanno problemi con il datore di lavoro, altri con il vicino di casa, la suocera, i figli o i parenti.
Ma soprattutto è nelle relazioni di coppia che le persone soffrono di più.
E’ infatti in una relazione di coppia, dove gli investimenti affettivi sono più profondi, che possiamo vivere le più grandi gioie o le maggiori sofferenze, riconoscere le nostre irrealiste aspettative ed evitare drammatiche delusioni che possono segnare una vita.
Dal mio punto di vista, la relazione di coppia è la zona più sensibile di un’esistenza e rappresenta la possibilità di intervenire in modo più profondo sul disagio individuale che innegabilmente mette a rischio la società tutta.
Non dimentichiamoci infatti che da una coppia nascono i figli e come psicoterapeuta sento il dovere di proteggere i bambini, che saranno gli uomini e le donne del futuro, in un mondo, speriamo, sempre migliore.
Che cosa mi appassiona in questo lavoro?
Immaginare e spesso sperimentare, la possibilità di rendere le persone più libere.
Libere di scegliere il modo di vivere la loro vita e su questa base dare loro l’occasione di incontrarsi in una relazione d’amore per chi sono davvero e non per chi credono o devono essere, finalmente fuori da condizionamenti inutili che limitano un’esistenza, rendendo tutti meno felici.
Mi commuovo sempre quando una coppia di persone si guarda e si riconosce per la prima volta, magari dopo trent’anni di matrimonio e può fare una verifica reale di compatibilità.
Che cosa vorrei dire alle coppie che mi stanno leggendo?
Innanzitutto che stare in coppia è molto difficile, ma allo stesso tempo può essere il più bel viaggio alla scoperta di sé e dell’altro che si possa immaginare.
Voglio dire loro di non scoraggiarsi e sentirsi gli unici responsabili di queste difficoltà, in un panorama dove non esiste una vera “pedagogia della relazione” e dove si rischia di passare da una storia all’altra, sacrificando i propri sogni ed essere sempre più delusi.
Io credo che se molte più persone avessero la possibilità di intervenire, anche preventivamente, sul loro essere coppia, molta della magia di un incontro verrebbe protetta.
Qual è la mia idea di coppia sana? Che caratteristiche ha secondo me?
Una coppia sana o una buona relazione di coppia, è secondo me una coppia di due individui, diversi e sufficientemente autonomi.
Una bella storia d’amore è una relazione dove viene mantenuto lo spazio reciproco di crescita di entrambi i partner.
Ho scritto un libro “ …e vissero quasi sempre felici e contenti”, perché quasi?
Quasi perché sostanzialmente bisognerebbe guardare alla propria relazione con tenerezza e realismo, uscendo dal falso mito che una buona relazione di coppia sia qualcosa che funziona sempre bene e magari senza nessun tipo di sforzo.
Aleggia infatti tra le persone l’idea che, come nelle fiabe, ci si incontra, ci sia ama e tutto sarà sempre perfetto, a dispetto delle mille prove, difficoltà e sfide che la vita ci porta.
Io credo che questo sia un pensiero pericoloso, perché mette le persone nella condizione di immaginare che una coppia sia qualcosa di estraneo da loro, quando invece una relazione è viva e ciclicamente va curata.



80 €

Consulenza online

La psicoterapia di coppia è un percorso di acquisizione di strumenti comunicativi e relazionali utili al chiarimento ed alla soluzione delle problematiche di una specifica coppia.
Da quando ho iniziato a lavorare come psicoterapeuta, mi sono accorta che chiunque si rivolge ad uno psicologo, ha sempre delle difficoltà in qualche relazione.
Ci sono persone che hanno problemi con il datore di lavoro, altri con il vicino di casa, la suocera, i figli o i parenti.
Ma soprattutto è nelle relazioni di coppia che le persone soffrono di più.
E’ infatti in una relazione di coppia, dove gli investimenti affettivi sono più profondi, che possiamo vivere le più grandi gioie o le maggiori sofferenze, riconoscere le nostre irrealiste aspettative ed evitare drammatiche delusioni che possono segnare una vita.
Dal mio punto di vista, la relazione di coppia è la zona più sensibile di un’esistenza e rappresenta la possibilità di intervenire in modo più profondo sul disagio individuale che innegabilmente mette a rischio la società tutta.
Non dimentichiamoci infatti che da una coppia nascono i figli e come psicoterapeuta sento il dovere di proteggere i bambini, che saranno gli uomini e le donne del futuro, in un mondo, speriamo, sempre migliore.
Che cosa mi appassiona in questo lavoro?
Immaginare e spesso sperimentare, la possibilità di rendere le persone più libere.
Libere di scegliere il modo di vivere la loro vita e su questa base dare loro l’occasione di incontrarsi in una relazione d’amore per chi sono davvero e non per chi credono o devono essere, finalmente fuori da condizionamenti inutili che limitano un’esistenza, rendendo tutti meno felici.
Mi commuovo sempre quando una coppia di persone si guarda e si riconosce per la prima volta, magari dopo trent’anni di matrimonio e può fare una verifica reale di compatibilità.
Che cosa vorrei dire alle coppie che mi stanno leggendo?
Innanzitutto che stare in coppia è molto difficile, ma allo stesso tempo può essere il più bel viaggio alla scoperta di sé e dell’altro che si possa immaginare.
Voglio dire loro di non scoraggiarsi e sentirsi gli unici responsabili di queste difficoltà, in un panorama dove non esiste una vera “pedagogia della relazione” e dove si rischia di passare da una storia all’altra, sacrificando i propri sogni ed essere sempre più delusi.
Io credo che se molte più persone avessero la possibilità di intervenire, anche preventivamente, sul loro essere coppia, molta della magia di un incontro verrebbe protetta.
Qual è la mia idea di coppia sana? Che caratteristiche ha secondo me?
Una coppia sana o una buona relazione di coppia, è secondo me una coppia di due individui, diversi e sufficientemente autonomi.
Una bella storia d’amore è una relazione dove viene mantenuto lo spazio reciproco di crescita di entrambi i partner.
Ho scritto un libro “ …e vissero quasi sempre felici e contenti”, perché quasi?
Quasi perché sostanzialmente bisognerebbe guardare alla propria relazione con tenerezza e realismo, uscendo dal falso mito che una buona relazione di coppia sia qualcosa che funziona sempre bene e magari senza nessun tipo di sforzo.
Aleggia infatti tra le persone l’idea che, come nelle fiabe, ci si incontra, ci sia ama e tutto sarà sempre perfetto, a dispetto delle mille prove, difficoltà e sfide che la vita ci porta.
Io credo che questo sia un pensiero pericoloso, perché mette le persone nella condizione di immaginare che una coppia sia qualcosa di estraneo da loro, quando invece una relazione è viva e ciclicamente va curata.



Piazza Mercatale 57, Prato

80 €

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia di coppia è un percorso di acquisizione di strumenti comunicativi e relazionali utili al chiarimento ed alla soluzione delle problematiche di una specifica coppia.
Da quando ho iniziato a lavorare come psicoterapeuta, mi sono accorta che chiunque si rivolge ad uno psicologo, ha sempre delle difficoltà in qualche relazione.
Ci sono persone che hanno problemi con il datore di lavoro, altri con il vicino di casa, la suocera, i figli o i parenti.
Ma soprattutto è nelle relazioni di coppia che le persone soffrono di più.
E’ infatti in una relazione di coppia, dove gli investimenti affettivi sono più profondi, che possiamo vivere le più grandi gioie o le maggiori sofferenze, riconoscere le nostre irrealiste aspettative ed evitare drammatiche delusioni che possono segnare una vita.
Dal mio punto di vista, la relazione di coppia è la zona più sensibile di un’esistenza e rappresenta la possibilità di intervenire in modo più profondo sul disagio individuale che innegabilmente mette a rischio la società tutta.
Non dimentichiamoci infatti che da una coppia nascono i figli e come psicoterapeuta sento il dovere di proteggere i bambini, che saranno gli uomini e le donne del futuro, in un mondo, speriamo, sempre migliore.
Che cosa mi appassiona in questo lavoro?
Immaginare e spesso sperimentare, la possibilità di rendere le persone più libere.
Libere di scegliere il modo di vivere la loro vita e su questa base dare loro l’occasione di incontrarsi in una relazione d’amore per chi sono davvero e non per chi credono o devono essere, finalmente fuori da condizionamenti inutili che limitano un’esistenza, rendendo tutti meno felici.
Mi commuovo sempre quando una coppia di persone si guarda e si riconosce per la prima volta, magari dopo trent’anni di matrimonio e può fare una verifica reale di compatibilità.
Che cosa vorrei dire alle coppie che mi stanno leggendo?
Innanzitutto che stare in coppia è molto difficile, ma allo stesso tempo può essere il più bel viaggio alla scoperta di sé e dell’altro che si possa immaginare.
Voglio dire loro di non scoraggiarsi e sentirsi gli unici responsabili di queste difficoltà, in un panorama dove non esiste una vera “pedagogia della relazione” e dove si rischia di passare da una storia all’altra, sacrificando i propri sogni ed essere sempre più delusi.
Io credo che se molte più persone avessero la possibilità di intervenire, anche preventivamente, sul loro essere coppia, molta della magia di un incontro verrebbe protetta.
Qual è la mia idea di coppia sana? Che caratteristiche ha secondo me?
Una coppia sana o una buona relazione di coppia, è secondo me una coppia di due individui, diversi e sufficientemente autonomi.
Una bella storia d’amore è una relazione dove viene mantenuto lo spazio reciproco di crescita di entrambi i partner.
Ho scritto un libro “ …e vissero quasi sempre felici e contenti”, perché quasi?
Quasi perché sostanzialmente bisognerebbe guardare alla propria relazione con tenerezza e realismo, uscendo dal falso mito che una buona relazione di coppia sia qualcosa che funziona sempre bene e magari senza nessun tipo di sforzo.
Aleggia infatti tra le persone l’idea che, come nelle fiabe, ci si incontra, ci sia ama e tutto sarà sempre perfetto, a dispetto delle mille prove, difficoltà e sfide che la vita ci porta.
Io credo che questo sia un pensiero pericoloso, perché mette le persone nella condizione di immaginare che una coppia sia qualcosa di estraneo da loro, quando invece una relazione è viva e ciclicamente va curata.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia online è una modalità dedicata a coloro che preferiscono non raggiungere fisicamente lo studio, oppure che vivono lontano dal professionista.



70 €

Consulenza online

La psicoterapia online è una modalità dedicata a coloro che preferiscono non raggiungere fisicamente lo studio, oppure che vivono lontano dal professionista.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia online è una modalità dedicata a coloro che preferiscono non raggiungere fisicamente lo studio, oppure che vivono lontano dal professionista.

Altre prestazioni


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il periodo della gravidanza è uno di quegli eventi di cambiamento che può richiedere un colloquio psicologico di sostegno utile ad una migliore gestione di un momento così importante nella vita di una donna.
Recenti ricerche dimostrano infatti quanto una serena gestazione sia importante per la futura mamma e per la salute del nascituro.



Consulenza online

Il periodo della gravidanza è uno di quegli eventi di cambiamento che può richiedere un colloquio psicologico di sostegno utile ad una migliore gestione di un momento così importante nella vita di una donna.
Recenti ricerche dimostrano infatti quanto una serena gestazione sia importante per la futura mamma e per la salute del nascituro.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il periodo della gravidanza è uno di quegli eventi di cambiamento che può richiedere un colloquio psicologico di sostegno utile ad una migliore gestione di un momento così importante nella vita di una donna.
Recenti ricerche dimostrano infatti quanto una serena gestazione sia importante per la futura mamma e per la salute del nascituro.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo.



Consulenza online

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Un colloquio psicoterapeutico, oltre all'analisi delle problematiche presentate, è uno spazio in cui formulare un programma di trattamento specifico sulle esigenze del paziente.



Consulenza online

Un colloquio psicoterapeutico, oltre all'analisi delle problematiche presentate, è uno spazio in cui formulare un programma di trattamento specifico sulle esigenze del paziente.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Un colloquio psicoterapeutico, oltre all'analisi delle problematiche presentate, è uno spazio in cui formulare un programma di trattamento specifico sulle esigenze del paziente.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

L' orientamento scolastico è un percorso di pochi incontri finalizzati alla scelta del percorso di studi più indicati per il consultante.



Consulenza online

L' orientamento scolastico è un percorso di pochi incontri finalizzati alla scelta del percorso di studi più indicati per il consultante.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

L' orientamento scolastico è un percorso di pochi incontri finalizzati alla scelta del percorso di studi più indicati per il consultante.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il parent training è un percorso finalizzato alla acquisizione di strumenti di gestione della relazione tra i genitori e i figli, che in alcune fasi della crescita, ad esempio durante l'adolescenza, creano difficoltà.



Consulenza online

Il parent training è un percorso finalizzato alla acquisizione di strumenti di gestione della relazione tra i genitori e i figli, che in alcune fasi della crescita, ad esempio durante l'adolescenza, creano difficoltà.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il parent training è un percorso finalizzato alla acquisizione di strumenti di gestione della relazione tra i genitori e i figli, che in alcune fasi della crescita, ad esempio durante l'adolescenza, creano difficoltà.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoanalisi è un percorso finalizzato alla scoperta delle dinamiche intrapsichiche, di cui il consultante non è consapevole.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

70 €

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

80 €

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

80 €

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia per dipendenze è un percorso specifico dedicato alla cura delle dipendenze.



70 €

Consulenza online

La psicoterapia per dipendenze è un percorso specifico dedicato alla cura delle dipendenze.



Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia per dipendenze è un percorso specifico dedicato alla cura delle dipendenze.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie


Consulenza online


Piazza Mercatale 57, Prato

Scopri di più

Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Punteggio generale

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dagli specialisti a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie primo colloquio psicoterapeutico

La dottoressa Bruni è sempre stata gentile e comprensiva, non solo come terapeuta ma anche come persona. Mi è sempre venuta incontro nelle mie necessità anche logistiche delle visite stesse. Ho trovato un posto e una persona che come dice anche lei, rappresenta il mio spazio e sono molto contenta di aver intrapreso questo percorso, che anche dopo un breve periodo ha avuto degli ottimi effetti sulla mia vita privata. Se tornassi indietro intraprenderei questo percorso prima :)

Dott.ssa Giada Bruni

Grazie Ejona, sono davvero contenta di sapere che il percorso che facciamo insieme ti è utile.
Un abbraccio, a presto.
Giada Bruni


B
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie sostegno psicologico

In poco tempo è riuscita a farmi capire che non è mai troppo tardi e, soprattutto, che non esiste un’unica strada uguale per tutti. Quello che io ho sempre visto come un fallimento lei lo ha reso un punto di forza dal quale partire per realizzarsi.
Grazie dott.ssa per avermi fatto vedere le cose da un altro punto di vista, quello giusto.

Dott.ssa Giada Bruni

Grazie a te cara, sono sempre molto contenta di sapere che vi è utile il lavoro fatto insieme.
Un abbraccio.
Giada Bruni


E
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia

Sin dal primo incontro mi sono sentita subito più leggera, mi ha aiutata a vedere le cose con una lente diversa e più consapevole... grazie a lei sono riuscita a mettere al giusto posto sentimenti e avvenimenti che mi avevano turbata. Davvero grazie perché con pochi incontri è riuscita a farmi centrare il punto e a darmi una chiave di lettura diversa.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Eleonora, grazie per le tue parole, sono davvero contenta di esserti stata d’aiuto, ma il merito è soprattutto tuo.
Ti abbraccio.
Giada


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia

Fin dal primo incontro la dottoressa ha capito le mie necessità e gli aspetti su cui lavorare maggiormente ed in pochissimo tempo ho notato molti miglioramenti. Inoltre è sempre molto professionale, gentile e umana.

Dott.ssa Giada Bruni

Grazie Ilaria, è un piacere lavorare con te.
Un abbraccio a presto.
Giada


A
Presso: Altro Altro

È stata un aiuto in un momento di difficoltà e senza particolare sforzo mi ha insegnato a vedere la realtà da un nuovo punto di vista

Dott.ssa Giada Bruni

Sono molto lieta cara, di esserti stata di aiuto.
Un caro saluto, a presto.
Giada


G
Presso: Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

L'esperienza con la dottoressa Bruni per me è speciale. Ed è difficile tradurre in parole. grazie

Dott.ssa Giada Bruni

Cara G. grazie per le tue poche, ma preziose parole.
Un abbraccio.
Giada


E
Presso: Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia

quando sono arrivata dalla dottoressa Bruni la mia vita era problematica, grazie alla dottoressa e alla sua lucidità, competenza e esperienza ho imparato a riconoscere le mie qualità per risolvere i miei problemi e migliorare la mia vita.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara E, ti ringrazio delle tue parole e mi fa tanto piacere sapere che ti senti meglio, ti abbraccio!
Giada Bruni


F
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia

Prima visita la Dssa si è dimostrata altamente qualificata da oggi inizia il mio percorso con lei. Sono sicuro che sarà in grado di risolvere il mio problema.

Dott.ssa Giada Bruni

Gentile Fernando, la ringrazio delle sue parole, sono molto lieta di averla incontrata e sono convinta che insieme riusciremo a risolvere il suo problema.
Un caro saluto.
Giada Bruni


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Prato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia

Molti possono sentire quello che dici ma solo professionisti come la dott.ssa sanno ascoltare quello che abbiamo dentro e sono in grado di dare/ci un supporto in certi momenti della vita in cui da soli ci troviamo spiazzati o semplicemente abbiamo bisogno di aiuto , non siamo invincibili o robot ma esseri umani che troppo spesso danno priorità ad altro prima che a se stessi ,iniziamo questo percorso che mi porterà ad essere una persona migliore e più serena ,Grazie

Dott.ssa Giada Bruni

Caro Claudio, grazie per quanto scrive, sono sempre molto contenta di sapere di esservi di aiuto.
Un caro saluto.
Giada Bruni


E
Presso: Studio Privato Firenze - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

Alla prima seduta di terapia le ho detto: "Dottoressa, mi sa che è tardi". Lei mi ha guardato, sorridendo: "Ah, sì? Tardi per cosa?". Ho capito che era quella giusta.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Elena, sono felice di averla incontrata, era il tempo giusto.
Un abbraccio


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 86 domande da parte di pazienti di MioDottore

Domande su terapia di coppia

Buon pomeriggio, sono fidanzata da 4 anni con n un ragazzo che reputo bravissimo; lui da 2 anni i è partito per studio ma da questi due anni ho la sensazione di essere poco considerata e lui non è più premuroso nei miei confronti come all inizio. O meglio, lo è in rarissimi giorni. Ho sempre provato a spiegare e parlare con lui dei miei pensieri e, inizialmente mi rassicurava ma ormai non fa altro che sbuffare dicendo che i miei pensieri non meritano risposta in quanto non c'è nulla da spiegare. Non so se sono mie paure oppure "il sesto senso" che potrebbe avere altri interessi non sbaglia mai?

Buongiorno, da quanto scrive, mi sembra che al momento il suo ragazzo non voglia rassicurarla, ha pensato di rivolgersi ad un terapeuta?
Cordiali saluti.
Giada Bruni

Dott.ssa Giada Bruni

Buonasera. Ho 30 anni e 2 anni fa mi sono lasciata col mio ragazzo storico (storia durata 6 anni). Con lui c’è sempre stata molta affinità intellettuale, meno fisica (da parte mia), problema che è andato accentuandosi verso la fine della nostra storia. Mi sentivo data per scontata ed era impossibile comunicare in modo naturale (lui molto chiuso, io ne soffrivo molto). Nell’ultimo periodo ero molto infelice, piangevo spesso anche dopo che uscivamo insieme. L’ho lasciato, stando molto male. Una volta chiuso abbiamo continuato a sentirci e poi ripreso a vederci, in amicizia. Non sono mai riuscita a staccarmi del tutto da lui.nel frattempo ho avuto un po’ di incontri, solo fisici, molto saltuarie. Recentemente ho conosciuto un ragazzo con cui sembra esserci una buona intesa, in diversi ambiti, non solo a livello fisico.. Siamo usciti più volte e mi trovo bene, ma l’’unica cosa che mi trovo a pensare da quando ci esco insieme è il mio ex, e il fatto che non posso pensare di perderlo perché quello che ho vissuto con lui non lo vivrò più con nessuno. È la prima volta dopo due anni che sto pensando seriamente di tornarci insieme, nonostante abbia il terrore che l’attrazione fisica sia ormai terminata e non possa ritornare. Cos’ho che non va? Come posso risolvere questo problema? Non voglio trascinarlo in una situazione in cui non sono sicura.

Buongiorno, la relazione con il suo ex è stata lunga, importante e soprattutto vissuta negli anni di crescita, è normale che lei si senta legata a lui.
Può considerare di intraprendere un percorso per approfondire la natura di questo legame ed essere più libera di scegliere.
Cordiali saluti.
Giada Bruni

Dott.ssa Giada Bruni

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Il mio lavoro è dedicato allo sviluppo delle capacità relazionali dell'individuo costantemente in contatto con l'ambiente, con particolare attenzione ...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Paure
  • Crisi relazionali
  • Fobie
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze
  • S.I.G. (Società Italiana Gestalt), Roma
  • GATLA (Gestalt Associates Training Los Angeles)
Visualizza altre informazioni

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi

Tirocini

  • Ospedale San Camillo di Roma
  • Comunità terapeutica per tossico-dipendenti a Galceti, Prato
  • Cooperativa sociale “Pane e rose”, Prato

Certificati



Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Sono responsabile dell’area clinica del Centro Italiano Psicoterapia Orientamento Gestaltico (www.cipog.com)
  • Formatrice in Psicoterapia di Coppia

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (5)

Ricerche correlate