Indirizzi (3)

Pagamento dopo la consulenza

Con questo specialista, potrai pagare comodamente dopo la consulenza. Altro



Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Consulenza online (descrizione) • 60 €

Colloquio psicologico clinico (descrizione)

Consulenza psicologica (descrizione) +18 Altro

Psicoterapia • 70 €

Psicoterapia individuale • 70 €

Psicoterapia online • 70 €

Mostra tutte le prestazioni

338 895..... Mostra numero

Metodi di pagamento: Assegno, Bonifico, Carta di credito, Carta di debito, PayPal

Potrai effettuare il pagamento dopo la consulenza online.

I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

In caso di eventuali problemi con il pagamento, ti preghiamo di contattare lo specialista.

Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.

Per favore, leggi con attenzione la policy di cancellazione e rimborso.


La Consulenza avviene tramite skype o whastapp video.
Contatto skype: skype.giada
Numero whatsapp: *********** Parte delle informazioni è nascosta per garantire la protezione dei dati. Potrai accedere a queste informazioni dopo aver effettuato la prenotazione.


Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato
Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Bonifico, Contanti, Assegno, + 3 Altro
338 895..... Mostra numero


Via Emidio Spinucci 39, Firenze
Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie


Pazienti con assicurazione sanitaria e pazienti senza assicurazione sanitaria


Contanti, Bonifico, Carta di credito, + 2 Altro
338 895..... Mostra numero


Esperienze

Su di me

Laureata in Psicologia presso l'università degli studi di Firenze, con una tesi in psicologia dinamica sulle relazioni narcisistiche, mi specializzo s...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Paure
  • Crisi relazionali
  • Fobie
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze
  • S.I.G. (Società Italiana Gestalt), Roma
  • GATLA (Gestalt Associates Training Los Angeles)
Visualizza altre informazioni

Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

Prestazioni suggerite


60 €

Consulenza online

La modalità della consulenza online avviene tramite skype o whatsapp video.
Non appena ricevuta la richiesta di prenotazione, seguirà una mail con le istruzioni per effettuare il pagamento.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

La modalità della consulenza online avviene tramite skype o whatsapp video.
Non appena ricevuta la richiesta di prenotazione, seguirà una mail con le istruzioni per effettuare il pagamento.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La modalità della consulenza online avviene tramite skype o whatsapp video.
Non appena ricevuta la richiesta di prenotazione, seguirà una mail con le istruzioni per effettuare il pagamento.



70 €

Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

70 €

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

70 €

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



70 €

Consulenza online

Cosa è la psicoterapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è un approccio olistico all’essere umano che può essere applicato ad ogni livello, da una personale filosofia di vita, fino ad un più ampio contesto di intervento che riguarda le dimensioni sociali, politiche, relazionali e professionali.

Sviluppatasi all’inizio degli anni ‘50 a New York dal lavoro di un gruppo di psicologi, psichiatri, filosofi ed educatori all’avanguardia, che si allontanarono dall’ortodossia psicoanalitica del tempo, offrì una visione dell’esperienza umana che sottolinea il valore del vivere le relazioni con autenticità e responsabilità.

Da quel momento la terapia della Gestalt continua ad evolversi in una tradizione dinamica di pratica e teoria dell’esperienza umana e del comportamento, che nella sua applicazione clinica, dà un enorme valore ad un dialogo aperto, sincero e rispettoso tra il terapeuta e il cliente, ponendo particolare attenzione al diverso significato che ognuno di noi attribuisce alla realtà e considerando l’importanza del contesto ambientale nel quale viviamo la nostra vita.

La terapia della Gestalt incoraggia la personale crescita dell’individuo attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e promuove l’attivazione delle risorse personali, il camminare sulle proprie gambe, per favorire un appropriato, spontaneo e creativo contatto con l’ambiente in cui viviamo.

Da questo punto di vista la terapia della Gestalt può essere considerata un processo sovversivo, perché non cerca di conformare le persone alle regole e alle aspettative vigenti, né a quelle del terapeuta; non cerca quindi di “aggiustare” le persone, costringendole ad un “giusto” modo di essere, vivere o comportarsi, ma al contrario assiste i clienti nel trovare il loro personale modo di vivere la loro vita in modo significativo, sviluppando e mantenendo una relazione responsabile con l’ambiente.

L’applicazione delle Terapia della Gestalt è esperienziale, legata al momento presente, a ciò che accade qui ed ora, e in questo è coadiuvata dall’uso di esperimenti o “compiti”. Il terapeuta della Gestalt infatti non sa mai in anticipo cosa è meglio per il cliente, ma lo aiuta ad esplorare e a scoprire da sé che cosa è buono per lui o per lei, sperimentandolo realmente ed emotivamente.

Il terapeuta della Gestalt lavora con ciò è immediatamente ovvio e accessibile alla consapevolezza del cliente e da qui procede a piccoli passi e con mini-esperimenti dove un nuovo comportamento può essere verificato per sviluppare una maggiore consapevolezza.
In questo modo diventa infatti possibile raggiungere un saldo autosostegno che permette un buon contatto creativo sia con l’ambiente di riferimento che con se stessi.
Enfatizzando l’importanza del rapporto dell’individuo con il suo ambiente, la terapia della Gestalt rientra infine negli approcci contemporanei di psicoterapia che “curano con l’incontro”, dove la natura e la qualità del contatto umano sono fondamentali.
E da questo punto di vista, promuovendo la spontaneità, il senso di responsabilità e il diritto ad una scelta consapevole del modo in cui vivere la propria vita, e a costruire relazioni nutrienti, l’approccio gestaltico trova il suo terreno elettivo nel lavoro con le coppie, laddove l’individualità, la ricerca di un modello personale di relazione, e la necessaria ricerca di autenticità, rappresentano punti cardine con cui confrontarsi per sviluppare un rapporto di fiducia e appagamento e per superare il normale succedersi dei passaggi critici di una relazione affettiva.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

70 €

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Cosa è la psicoterapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è un approccio olistico all’essere umano che può essere applicato ad ogni livello, da una personale filosofia di vita, fino ad un più ampio contesto di intervento che riguarda le dimensioni sociali, politiche, relazionali e professionali.

Sviluppatasi all’inizio degli anni ‘50 a New York dal lavoro di un gruppo di psicologi, psichiatri, filosofi ed educatori all’avanguardia, che si allontanarono dall’ortodossia psicoanalitica del tempo, offrì una visione dell’esperienza umana che sottolinea il valore del vivere le relazioni con autenticità e responsabilità.

Da quel momento la terapia della Gestalt continua ad evolversi in una tradizione dinamica di pratica e teoria dell’esperienza umana e del comportamento, che nella sua applicazione clinica, dà un enorme valore ad un dialogo aperto, sincero e rispettoso tra il terapeuta e il cliente, ponendo particolare attenzione al diverso significato che ognuno di noi attribuisce alla realtà e considerando l’importanza del contesto ambientale nel quale viviamo la nostra vita.

La terapia della Gestalt incoraggia la personale crescita dell’individuo attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e promuove l’attivazione delle risorse personali, il camminare sulle proprie gambe, per favorire un appropriato, spontaneo e creativo contatto con l’ambiente in cui viviamo.

Da questo punto di vista la terapia della Gestalt può essere considerata un processo sovversivo, perché non cerca di conformare le persone alle regole e alle aspettative vigenti, né a quelle del terapeuta; non cerca quindi di “aggiustare” le persone, costringendole ad un “giusto” modo di essere, vivere o comportarsi, ma al contrario assiste i clienti nel trovare il loro personale modo di vivere la loro vita in modo significativo, sviluppando e mantenendo una relazione responsabile con l’ambiente.

L’applicazione delle Terapia della Gestalt è esperienziale, legata al momento presente, a ciò che accade qui ed ora, e in questo è coadiuvata dall’uso di esperimenti o “compiti”. Il terapeuta della Gestalt infatti non sa mai in anticipo cosa è meglio per il cliente, ma lo aiuta ad esplorare e a scoprire da sé che cosa è buono per lui o per lei, sperimentandolo realmente ed emotivamente.

Il terapeuta della Gestalt lavora con ciò è immediatamente ovvio e accessibile alla consapevolezza del cliente e da qui procede a piccoli passi e con mini-esperimenti dove un nuovo comportamento può essere verificato per sviluppare una maggiore consapevolezza.
In questo modo diventa infatti possibile raggiungere un saldo autosostegno che permette un buon contatto creativo sia con l’ambiente di riferimento che con se stessi.
Enfatizzando l’importanza del rapporto dell’individuo con il suo ambiente, la terapia della Gestalt rientra infine negli approcci contemporanei di psicoterapia che “curano con l’incontro”, dove la natura e la qualità del contatto umano sono fondamentali.
E da questo punto di vista, promuovendo la spontaneità, il senso di responsabilità e il diritto ad una scelta consapevole del modo in cui vivere la propria vita, e a costruire relazioni nutrienti, l’approccio gestaltico trova il suo terreno elettivo nel lavoro con le coppie, laddove l’individualità, la ricerca di un modello personale di relazione, e la necessaria ricerca di autenticità, rappresentano punti cardine con cui confrontarsi per sviluppare un rapporto di fiducia e appagamento e per superare il normale succedersi dei passaggi critici di una relazione affettiva.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

70 €

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Cosa è la psicoterapia della Gestalt?

La Terapia della Gestalt è un approccio olistico all’essere umano che può essere applicato ad ogni livello, da una personale filosofia di vita, fino ad un più ampio contesto di intervento che riguarda le dimensioni sociali, politiche, relazionali e professionali.

Sviluppatasi all’inizio degli anni ‘50 a New York dal lavoro di un gruppo di psicologi, psichiatri, filosofi ed educatori all’avanguardia, che si allontanarono dall’ortodossia psicoanalitica del tempo, offrì una visione dell’esperienza umana che sottolinea il valore del vivere le relazioni con autenticità e responsabilità.

Da quel momento la terapia della Gestalt continua ad evolversi in una tradizione dinamica di pratica e teoria dell’esperienza umana e del comportamento, che nella sua applicazione clinica, dà un enorme valore ad un dialogo aperto, sincero e rispettoso tra il terapeuta e il cliente, ponendo particolare attenzione al diverso significato che ognuno di noi attribuisce alla realtà e considerando l’importanza del contesto ambientale nel quale viviamo la nostra vita.

La terapia della Gestalt incoraggia la personale crescita dell’individuo attraverso lo sviluppo della consapevolezza di sé e promuove l’attivazione delle risorse personali, il camminare sulle proprie gambe, per favorire un appropriato, spontaneo e creativo contatto con l’ambiente in cui viviamo.

Da questo punto di vista la terapia della Gestalt può essere considerata un processo sovversivo, perché non cerca di conformare le persone alle regole e alle aspettative vigenti, né a quelle del terapeuta; non cerca quindi di “aggiustare” le persone, costringendole ad un “giusto” modo di essere, vivere o comportarsi, ma al contrario assiste i clienti nel trovare il loro personale modo di vivere la loro vita in modo significativo, sviluppando e mantenendo una relazione responsabile con l’ambiente.

L’applicazione delle Terapia della Gestalt è esperienziale, legata al momento presente, a ciò che accade qui ed ora, e in questo è coadiuvata dall’uso di esperimenti o “compiti”. Il terapeuta della Gestalt infatti non sa mai in anticipo cosa è meglio per il cliente, ma lo aiuta ad esplorare e a scoprire da sé che cosa è buono per lui o per lei, sperimentandolo realmente ed emotivamente.

Il terapeuta della Gestalt lavora con ciò è immediatamente ovvio e accessibile alla consapevolezza del cliente e da qui procede a piccoli passi e con mini-esperimenti dove un nuovo comportamento può essere verificato per sviluppare una maggiore consapevolezza.
In questo modo diventa infatti possibile raggiungere un saldo autosostegno che permette un buon contatto creativo sia con l’ambiente di riferimento che con se stessi.
Enfatizzando l’importanza del rapporto dell’individuo con il suo ambiente, la terapia della Gestalt rientra infine negli approcci contemporanei di psicoterapia che “curano con l’incontro”, dove la natura e la qualità del contatto umano sono fondamentali.
E da questo punto di vista, promuovendo la spontaneità, il senso di responsabilità e il diritto ad una scelta consapevole del modo in cui vivere la propria vita, e a costruire relazioni nutrienti, l’approccio gestaltico trova il suo terreno elettivo nel lavoro con le coppie, laddove l’individualità, la ricerca di un modello personale di relazione, e la necessaria ricerca di autenticità, rappresentano punti cardine con cui confrontarsi per sviluppare un rapporto di fiducia e appagamento e per superare il normale succedersi dei passaggi critici di una relazione affettiva.



Consulenza online

Il colloquio psicologico clinico è finalizzato all'analisi della problematica presentata.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico clinico è finalizzato all'analisi della problematica presentata.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico clinico è finalizzato all'analisi della problematica presentata.



Consulenza online

Una consulenza psicologica, è un incontro finalizzato alla scoperta dei fattori che creano difficoltà nella vita della persona.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Una consulenza psicologica, è un incontro finalizzato alla scoperta dei fattori che creano difficoltà nella vita della persona.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Una consulenza psicologica, è un incontro finalizzato alla scoperta dei fattori che creano difficoltà nella vita della persona.



Consulenza online

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo, in una coppia o in una famiglia.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

60 €

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo, in una coppia o in una famiglia.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

60 €

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo, in una coppia o in una famiglia.



80 €

Consulenza online

La psicoterapia di coppia è un percorso di acquisizione di strumenti comunicativi e relazionali utili al chiarimento ed alla soluzione delle problematiche di una specifica coppia.
Da quando ho iniziato a lavorare come psicoterapeuta, mi sono accorta che chiunque si rivolge ad uno psicologo, ha sempre delle difficoltà in qualche relazione.
Ci sono persone che hanno problemi con il datore di lavoro, altri con il vicino di casa, la suocera, i figli o i parenti.
Ma soprattutto è nelle relazioni di coppia che le persone soffrono di più.
E’ infatti in una relazione di coppia, dove gli investimenti affettivi sono più profondi, che possiamo vivere le più grandi gioie o le maggiori sofferenze, riconoscere le nostre irrealiste aspettative ed evitare drammatiche delusioni che possono segnare una vita.
Dal mio punto di vista, la relazione di coppia è la zona più sensibile di un’esistenza e rappresenta la possibilità di intervenire in modo più profondo sul disagio individuale che innegabilmente mette a rischio la società tutta.
Non dimentichiamoci infatti che da una coppia nascono i figli e come psicoterapeuta sento il dovere di proteggere i bambini, che saranno gli uomini e le donne del futuro, in un mondo, speriamo, sempre migliore.
Che cosa mi appassiona in questo lavoro?
Immaginare e spesso sperimentare, la possibilità di rendere le persone più libere.
Libere di scegliere il modo di vivere la loro vita e su questa base dare loro l’occasione di incontrarsi in una relazione d’amore per chi sono davvero e non per chi credono o devono essere, finalmente fuori da condizionamenti inutili che limitano un’esistenza, rendendo tutti meno felici.
Mi commuovo sempre quando una coppia di persone si guarda e si riconosce per la prima volta, magari dopo trent’anni di matrimonio e può fare una verifica reale di compatibilità.
Che cosa vorrei dire alle coppie che mi stanno leggendo?
Innanzitutto che stare in coppia è molto difficile, ma allo stesso tempo può essere il più bel viaggio alla scoperta di sé e dell’altro che si possa immaginare.
Voglio dire loro di non scoraggiarsi e sentirsi gli unici responsabili di queste difficoltà, in un panorama dove non esiste una vera “pedagogia della relazione” e dove si rischia di passare da una storia all’altra, sacrificando i propri sogni ed essere sempre più delusi.
Io credo che se molte più persone avessero la possibilità di intervenire, anche preventivamente, sul loro essere coppia, molta della magia di un incontro verrebbe protetta.
Qual è la mia idea di coppia sana? Che caratteristiche ha secondo me?
Una coppia sana o una buona relazione di coppia, è secondo me una coppia di due individui, diversi e sufficientemente autonomi.
Una bella storia d’amore è una relazione dove viene mantenuto lo spazio reciproco di crescita di entrambi i partner.
Ho scritto un libro “ …e vissero quasi sempre felici e contenti”, perché quasi?
Quasi perché sostanzialmente bisognerebbe guardare alla propria relazione con tenerezza e realismo, uscendo dal falso mito che una buona relazione di coppia sia qualcosa che funziona sempre bene e magari senza nessun tipo di sforzo.
Aleggia infatti tra le persone l’idea che, come nelle fiabe, ci si incontra, ci sia ama e tutto sarà sempre perfetto, a dispetto delle mille prove, difficoltà e sfide che la vita ci porta.
Io credo che questo sia un pensiero pericoloso, perché mette le persone nella condizione di immaginare che una coppia sia qualcosa di estraneo da loro, quando invece una relazione è viva e ciclicamente va curata.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

80 €

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia di coppia è un percorso di acquisizione di strumenti comunicativi e relazionali utili al chiarimento ed alla soluzione delle problematiche di una specifica coppia.
Da quando ho iniziato a lavorare come psicoterapeuta, mi sono accorta che chiunque si rivolge ad uno psicologo, ha sempre delle difficoltà in qualche relazione.
Ci sono persone che hanno problemi con il datore di lavoro, altri con il vicino di casa, la suocera, i figli o i parenti.
Ma soprattutto è nelle relazioni di coppia che le persone soffrono di più.
E’ infatti in una relazione di coppia, dove gli investimenti affettivi sono più profondi, che possiamo vivere le più grandi gioie o le maggiori sofferenze, riconoscere le nostre irrealiste aspettative ed evitare drammatiche delusioni che possono segnare una vita.
Dal mio punto di vista, la relazione di coppia è la zona più sensibile di un’esistenza e rappresenta la possibilità di intervenire in modo più profondo sul disagio individuale che innegabilmente mette a rischio la società tutta.
Non dimentichiamoci infatti che da una coppia nascono i figli e come psicoterapeuta sento il dovere di proteggere i bambini, che saranno gli uomini e le donne del futuro, in un mondo, speriamo, sempre migliore.
Che cosa mi appassiona in questo lavoro?
Immaginare e spesso sperimentare, la possibilità di rendere le persone più libere.
Libere di scegliere il modo di vivere la loro vita e su questa base dare loro l’occasione di incontrarsi in una relazione d’amore per chi sono davvero e non per chi credono o devono essere, finalmente fuori da condizionamenti inutili che limitano un’esistenza, rendendo tutti meno felici.
Mi commuovo sempre quando una coppia di persone si guarda e si riconosce per la prima volta, magari dopo trent’anni di matrimonio e può fare una verifica reale di compatibilità.
Che cosa vorrei dire alle coppie che mi stanno leggendo?
Innanzitutto che stare in coppia è molto difficile, ma allo stesso tempo può essere il più bel viaggio alla scoperta di sé e dell’altro che si possa immaginare.
Voglio dire loro di non scoraggiarsi e sentirsi gli unici responsabili di queste difficoltà, in un panorama dove non esiste una vera “pedagogia della relazione” e dove si rischia di passare da una storia all’altra, sacrificando i propri sogni ed essere sempre più delusi.
Io credo che se molte più persone avessero la possibilità di intervenire, anche preventivamente, sul loro essere coppia, molta della magia di un incontro verrebbe protetta.
Qual è la mia idea di coppia sana? Che caratteristiche ha secondo me?
Una coppia sana o una buona relazione di coppia, è secondo me una coppia di due individui, diversi e sufficientemente autonomi.
Una bella storia d’amore è una relazione dove viene mantenuto lo spazio reciproco di crescita di entrambi i partner.
Ho scritto un libro “ …e vissero quasi sempre felici e contenti”, perché quasi?
Quasi perché sostanzialmente bisognerebbe guardare alla propria relazione con tenerezza e realismo, uscendo dal falso mito che una buona relazione di coppia sia qualcosa che funziona sempre bene e magari senza nessun tipo di sforzo.
Aleggia infatti tra le persone l’idea che, come nelle fiabe, ci si incontra, ci sia ama e tutto sarà sempre perfetto, a dispetto delle mille prove, difficoltà e sfide che la vita ci porta.
Io credo che questo sia un pensiero pericoloso, perché mette le persone nella condizione di immaginare che una coppia sia qualcosa di estraneo da loro, quando invece una relazione è viva e ciclicamente va curata.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

80 €

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia di coppia è un percorso di acquisizione di strumenti comunicativi e relazionali utili al chiarimento ed alla soluzione delle problematiche di una specifica coppia.
Da quando ho iniziato a lavorare come psicoterapeuta, mi sono accorta che chiunque si rivolge ad uno psicologo, ha sempre delle difficoltà in qualche relazione.
Ci sono persone che hanno problemi con il datore di lavoro, altri con il vicino di casa, la suocera, i figli o i parenti.
Ma soprattutto è nelle relazioni di coppia che le persone soffrono di più.
E’ infatti in una relazione di coppia, dove gli investimenti affettivi sono più profondi, che possiamo vivere le più grandi gioie o le maggiori sofferenze, riconoscere le nostre irrealiste aspettative ed evitare drammatiche delusioni che possono segnare una vita.
Dal mio punto di vista, la relazione di coppia è la zona più sensibile di un’esistenza e rappresenta la possibilità di intervenire in modo più profondo sul disagio individuale che innegabilmente mette a rischio la società tutta.
Non dimentichiamoci infatti che da una coppia nascono i figli e come psicoterapeuta sento il dovere di proteggere i bambini, che saranno gli uomini e le donne del futuro, in un mondo, speriamo, sempre migliore.
Che cosa mi appassiona in questo lavoro?
Immaginare e spesso sperimentare, la possibilità di rendere le persone più libere.
Libere di scegliere il modo di vivere la loro vita e su questa base dare loro l’occasione di incontrarsi in una relazione d’amore per chi sono davvero e non per chi credono o devono essere, finalmente fuori da condizionamenti inutili che limitano un’esistenza, rendendo tutti meno felici.
Mi commuovo sempre quando una coppia di persone si guarda e si riconosce per la prima volta, magari dopo trent’anni di matrimonio e può fare una verifica reale di compatibilità.
Che cosa vorrei dire alle coppie che mi stanno leggendo?
Innanzitutto che stare in coppia è molto difficile, ma allo stesso tempo può essere il più bel viaggio alla scoperta di sé e dell’altro che si possa immaginare.
Voglio dire loro di non scoraggiarsi e sentirsi gli unici responsabili di queste difficoltà, in un panorama dove non esiste una vera “pedagogia della relazione” e dove si rischia di passare da una storia all’altra, sacrificando i propri sogni ed essere sempre più delusi.
Io credo che se molte più persone avessero la possibilità di intervenire, anche preventivamente, sul loro essere coppia, molta della magia di un incontro verrebbe protetta.
Qual è la mia idea di coppia sana? Che caratteristiche ha secondo me?
Una coppia sana o una buona relazione di coppia, è secondo me una coppia di due individui, diversi e sufficientemente autonomi.
Una bella storia d’amore è una relazione dove viene mantenuto lo spazio reciproco di crescita di entrambi i partner.
Ho scritto un libro “ …e vissero quasi sempre felici e contenti”, perché quasi?
Quasi perché sostanzialmente bisognerebbe guardare alla propria relazione con tenerezza e realismo, uscendo dal falso mito che una buona relazione di coppia sia qualcosa che funziona sempre bene e magari senza nessun tipo di sforzo.
Aleggia infatti tra le persone l’idea che, come nelle fiabe, ci si incontra, ci sia ama e tutto sarà sempre perfetto, a dispetto delle mille prove, difficoltà e sfide che la vita ci porta.
Io credo che questo sia un pensiero pericoloso, perché mette le persone nella condizione di immaginare che una coppia sia qualcosa di estraneo da loro, quando invece una relazione è viva e ciclicamente va curata.



70 €

Consulenza online

La psicoterapia online è una modalità dedicata a coloro che preferiscono non raggiungere fisicamente lo studio, oppure che vivono lontano dal professionista.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia online è una modalità dedicata a coloro che preferiscono non raggiungere fisicamente lo studio, oppure che vivono lontano dal professionista.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia online è una modalità dedicata a coloro che preferiscono non raggiungere fisicamente lo studio, oppure che vivono lontano dal professionista.

Altre prestazioni


Consulenza online

Il periodo della gravidanza è uno di quegli eventi di cambiamento che può richiedere un colloquio psicologico di sostegno utile ad una migliore gestione di un momento così importante nella vita di una donna.
Recenti ricerche dimostrano infatti quanto una serena gestazione sia importante per la futura mamma e per la salute del nascituro.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il periodo della gravidanza è uno di quegli eventi di cambiamento che può richiedere un colloquio psicologico di sostegno utile ad una migliore gestione di un momento così importante nella vita di una donna.
Recenti ricerche dimostrano infatti quanto una serena gestazione sia importante per la futura mamma e per la salute del nascituro.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il periodo della gravidanza è uno di quegli eventi di cambiamento che può richiedere un colloquio psicologico di sostegno utile ad una migliore gestione di un momento così importante nella vita di una donna.
Recenti ricerche dimostrano infatti quanto una serena gestazione sia importante per la futura mamma e per la salute del nascituro.



Consulenza online

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il colloquio psicologico è un colloquio di orientamento finalizzato alla scoperta delle problematiche che creano difficoltà in un individuo.



Consulenza online

Un colloquio psicoterapeutico, oltre all'analisi delle problematiche presentate, è uno spazio in cui formulare un programma di trattamento specifico sulle esigenze del paziente.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Un colloquio psicoterapeutico, oltre all'analisi delle problematiche presentate, è uno spazio in cui formulare un programma di trattamento specifico sulle esigenze del paziente.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Un colloquio psicoterapeutico, oltre all'analisi delle problematiche presentate, è uno spazio in cui formulare un programma di trattamento specifico sulle esigenze del paziente.



Consulenza online

L' orientamento scolastico è un percorso di pochi incontri finalizzati alla scelta del percorso di studi più indicati per il consultante.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

L' orientamento scolastico è un percorso di pochi incontri finalizzati alla scelta del percorso di studi più indicati per il consultante.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

L' orientamento scolastico è un percorso di pochi incontri finalizzati alla scelta del percorso di studi più indicati per il consultante.



Consulenza online

Il parent training è un percorso finalizzato alla acquisizione di strumenti di gestione della relazione tra i genitori e i figli, che in alcune fasi della crescita, ad esempio durante l'adolescenza, creano difficoltà.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il parent training è un percorso finalizzato alla acquisizione di strumenti di gestione della relazione tra i genitori e i figli, che in alcune fasi della crescita, ad esempio durante l'adolescenza, creano difficoltà.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Il parent training è un percorso finalizzato alla acquisizione di strumenti di gestione della relazione tra i genitori e i figli, che in alcune fasi della crescita, ad esempio durante l'adolescenza, creano difficoltà.



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoanalisi è un percorso finalizzato alla scoperta delle dinamiche intrapsichiche, di cui il consultante non è consapevole.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

70 €

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

80 €

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

80 €

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



70 €

Consulenza online

La psicoterapia per dipendenze è un percorso specifico dedicato alla cura delle dipendenze.



Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia per dipendenze è un percorso specifico dedicato alla cura delle dipendenze.



Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

La psicoterapia per dipendenze è un percorso specifico dedicato alla cura delle dipendenze.



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie



Consulenza online


Via Emilia Goggi Marcovaldi, 3, Prato

Scopri di più

Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie


Via Emidio Spinucci 39, Firenze

Scopri di più

Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
29 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
E
Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

Alla prima seduta di terapia le ho detto: "Dottoressa, mi sa che è tardi". Lei mi ha guardato, sorridendo: "Ah, sì? Tardi per cosa?". Ho capito che era quella giusta.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Elena, sono felice di averla incontrata, era il tempo giusto.
Un abbraccio


G
Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

La dottoressa Giada Bruni, è prima di ogni giudizio professionale, una persona che vive molto le emozioni del paziente....
Nella mia storia si è anche commossa..!!
Accompagna il paziente verso la luce, e attraverso le riflessioni , a conoscere se stessi, ad eliminare , i dubbi e portare quello che c’è di oscuro in ognuno di noi , in superficie.
Onesta, ottiene dal paziente tutte le verità nascoste...
Grazie ancora a lei vivo veramente in pace...

Dott.ssa Giada Bruni

Caro Giovanni, grazie per queste parole, sì è vero, sono sempre toccata dalle vostre storie e mi commuove partecipare al coraggio che mettete per conquistare voi stessi!
È una responsabilità importante verso di noi, ma anche per chi ci circonda.
Un abbraccio, stretto.
Giada


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie consulenza psicologica

Sono approdata nello studio della dottoressa in un momento di disperazione più completa, in cui mi stavo perdendo, dopo mille episodi della mia vita e frustrazioni che tenevo nascoste per non dirle neanche a me stessa. Già dal primo colloquio, dopo qualche ora dall’aver parlato con lei ed aver iniziato ad applicare un suo consiglio, mi sono sentita meglio. So che ho tanta strada da fare, faremo un percorso insieme, ma sento di aver trovato la persona giusta che può aiutarmi a far ordine nella mia vita. Un grazie già dall’inizio.

Dott.ssa Giada Bruni

Gentile Cate, sono contenta di sapere che sta già meglio e la ringrazio per le sue parole.
Lieta di accompagnarla nel percorso di scoperta di se stessa.
Un caro saluto.
Giada


D
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie consulenza psicologica

La dottoressa è una persona comprensiva e attenta, ha saputo ascoltarmi e darmi l'incoraggiamento di cui avevo bisogno.

Dott.ssa Giada Bruni

Grazie, è stato un piacere conoscerti e sono contenta di esserti stata utile.
Giada Bruni


L
Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

Sono infinitamente grata di aver incontrato Giada, che è riuscita e sta continuando con professionalità e cura a sciogliere tanti nodi che mi portavo dietro.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Letizia, ti ringrazio molto per ciò che hai scritto.
Sono io a sentirmi grata.
Un grande privilegio quello di prendermi cura di voi.
Ti abbraccio!
Giada


E
Presso: Consulenza online consulenza psicologica

professionale, disponibile e reperibile, predisposizione all'ascolto, rispetto dei tempi e delle emozioni altrui, fornisce ottimi spunti di riflessione per imparare a conoscere se stessi

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Elena, ti ringrazio molto delle tue parole, ma siete voi ad essere molto capaci, motivati e sensibili.
Un onore per me lavorare con voi.
Ti abbraccio.
Giada Bruni


F
Presso: Virtus medica - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

Ho iniziato questo percorso per ritrovare me stessa, nascosta da qualche parte dentro di me. Chi sceglie di intraprendere un viaggio interiore ha bisogno di qualcuno che sappia ascoltarlo, capirlo, che lo aiuti a guardarsi dentro attraverso professionalità, gentilezza, empatia e rispetto.
Qualcuno che abbia fiducia in lui, passo dopo passo.
La Dott.ssa Giada Bruni possiede queste qualità che personalmente reputo essenziali e speciali!
Oggi mi guardo e sorrido perché finalmente mi vedo.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara! Io sorrido con te che sei uno spettacolo.
Ti abbraccio.
Giada


G
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Consulenza online psicoterapia online

Giada è una professionista competente ed attenta, è stata sempre puntuale e molto disponibile nell'organizzazione delle sedute.
Mi ha messo subito a mio agio ed ha saputo interpretare find a subito le difficoltà che da sola non riuscivo a identificare.
Sto proseguendo il mio percorso e sono contenta di affrontarlo insieme a lei.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Giada, ti ringrazio e posso assicurarti che anche io sono molto contenta di lavorare con te.
Un abbraccio, a presto.
Giada


E
Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia di coppia

Mi sono rivolta alla Dottoressa Bruni insieme a mio marito: abbiamo trovato una professionista empatica ed accogliente. Abbiamo iniziato il nostro percorso di coppia e siamo entrambi entusiasti di proseguire la strada verso la consapevolezza e serenità. Consiglio vivamente.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Eva, sono contenta di esservi di aiuto.
Lavorare sulla propria relazione è sempre un processo delicato, faticoso e profondo insieme, ma che ci permette di crescere moltissimo.
Un abbraccio.
Giada


G
Presso: Studio Privato - Telefonare per altre disponibilità orarie psicoterapia individuale

Sono in terapia con la Dr.ssa Bruni da 3 anni, e sono più che contenta di aver intrapreso questa strada con lei, la consiglierei certamente a chi mi chiedesse consiglio su uno specialista.

Dott.ssa Giada Bruni

Cara Giulia, mi fanno molto piacere le tue parole e felice di camminare con te.
Grazie!
Giada


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 48 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buonasera sono un ragazzo di 22 anni.
    Da circa 1 anno e mezzo sto malissimo con sintomi che io reputo fisici ma che dai tanti esami effettuati non risulta niente di importante.
    Io in pratica soffro di sintomi collegati con il respiro che mi causano tantissime cose.
    Sopratutto oppressione al torace, non so più come si respira correttamente, controllo sempre il respiro ( a tratti anche ossessivamente), invece di respirare in maniera automatica, spesso è manuale, controllato e questo mi.porta tantissime conseguenze come giramenti strani di testa, notti insonni e con tanta, tantissima rabbia perché non riesco a lasciare il respiro.
    In pratica non vivo più, sono schiavo di tutte queste cose che mi fanno solo star malissimo. Durano 24h su 24 e peggiorano la sera.
    Soffro anche di tantissime extrasitole che aumentano appunto quando faccio un respiro.

    Per provare a non prendere uno spicofarmaco volevo iniziare un percorso di psicoterapia, però non so se nel mio caso è meglio COGNITIVO COMPORTAMENTALE oppure TERAPIA BREVE STRATEGICA.
    Volevo se possibile chiedere un consiglio vista la situazione quale potrebbe essere piu d'aiuto
    Considerando che anche prima di avere questi sintomi sentivo il bisogno di rivolgermi ad uno psicologo, ma erano problemi ben minori rispetto a questi che ho adesso. Problemi di autostima e ansia ma molto lieve rispetto ad adesso.
    Inoltre volevo chiedere se secondo voi anche se sono già ad un livello molto molto avanzato, un percorso con un terapeuta può avere lo stesso valore di uno psicofarmaco (sempre parlando del mio caso).
    E se in questo caso conta di più il tipo di terapia (cognitivo o breve) oppure gli anni di esperienza del terapeuta, se 4/5 anni in più possono fare la differenza.
    Vi ringrazio e scusate per le tante domande ma sono molto indeciso e non vorrei sbagliare scelta in un momento così brutto per me.
    Grazie mille per la pazienza e per i consigli.

    Caro ragazzo, dalla descrizione dei sintomi, lei soffre d’ansia.
    Non rimandi oltre la consulenza di uno psicoterapeuta.
    Più che per il metodo, le consiglio di scegliere un terapeuta che la faccia sentire al sicuro, ascoltato in modo da capire le cause profonde di questo suo disagio.
    Buona fortuna.
    Giada Bruni

    Dott.ssa Giada Bruni

  • Domande su Ansia

    Causa stress da lavoro purtroppo mi è venuta l'ansia resisto a non prendere nessun farmaco all'inizio avevo la tachicardia ora è diminuita però ogni tanto ho dei vuoti di memoria e poco appetito infatti ho perso parecchi chili, sono anche andata all'inizio da una psicologa ora ho finito e sto un pochino meglio, devo fare qualcos'altro? Grazie Daniela

    Gentile Daniela, monitori il suo stato e se sente di stare peggio, si rivolga di nuovo al professionista che l’ha seguita.
    È normale fare un passo per volta.
    Buona fortuna.
    Giada Bruni

    Dott.ssa Giada Bruni

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureata in Psicologia presso l'università degli studi di Firenze, con una tesi in psicologia dinamica sulle relazioni narcisistiche, mi specializzo s...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Paure
  • Crisi relazionali
  • Fobie
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università degli studi di Firenze
  • S.I.G. (Società Italiana Gestalt), Roma
  • GATLA (Gestalt Associates Training Los Angeles)
Visualizza altre informazioni

Premi MioDottore


Specializzazioni

  • Psicoterapia
  • Psicoanalisi

Tirocini

  • Ospedale San Camillo di Roma
  • Comunità terapeutica per tossico-dipendenti a Galceti, Prato
  • Cooperativa sociale “Pane e rose”, Prato

Certificati



Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Premi e riconoscimenti

  • Sono responsabile dell’area clinica del Centro Italiano Psicoterapia Orientamento Gestaltico (www.cipog.com)
  • Formatrice in Psicoterapia di Coppia

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (5)

Ricerche correlate