Ho 62 anni, le mie analisi, oltre ad un quadro generale nella norma, evidenziano un PSA totale di 6.32 ed un PSA libero di 1.01. Ho fatto visita urologica con ecografia. E’ risultato: “Addome trattabile. Genitali regolari, Prostata 2 volte, fibromatosa. Eco vescica regolare senza residuo PM prostata 30 ml regolare". Per un mese ho fatto terapia con Botam 0,4 mg e Peaprostil 600 mg. Il nuovo controllo ha evidenziato PSA totale 5.14, PSA libero 0,94. Situazione lievemente migliorata. La nuova visita con ecografia ha confermato il quadro precedente. Il medico ha deciso di effettuare un nuovo controllo del PSA tra due mesi dopo terapia con Botam o,4 mg e Produxen (una cp). Posso avere la Vostra cortese opinione? Cosa suggerite? Dovrei praticare anche una biopsia prostatica per escludere il tumore? Grazie di cuore.
Salve. Probabilmente prima di un'eventuale biopsia potrebbero essere utili delle procedure diagnostiche di II livello. Ne parli con il collega che la segue. Cordialmente

Gentile paziente onestamente credo che il suo PSA dopo la terapia con il produxen subirà una riduzione; sopratutto se lo prende in modo continuativo per sei mesi. Dovrebbe notare circa un dimezzamento dei valori; questo ovvio non esclude la concomitante presenza di tumore prostatico; che invece va valutato ed eventualmente diagnosticato in altro modo!

Dr. Giovanni Sanfilippo
Dr. Giovanni Sanfilippo
Andrologo, Urologo, Radiologo diagnostico
Campofelice di Roccella
il psa e' soggetto a variazioni che vanno da problemi dietetici farmacologici e maccanici , anche il volume prostatico puo' dare valori alterati che non ritorneranno mai ai valori normali (oltre i 100gr)
il controllo a 6 mesi del psa e confrontarlo con il precedente
poi consulti il collega e decidera' cosa fare

Specialisti per Iperplasia prostatica benigna

Marco Aliberti

Marco Aliberti

Andrologo, Urologo

Torino

Francesco Barrese

Francesco Barrese

Andrologo, Urologo

Roma

Tommaso Ciro Camerota

Tommaso Ciro Camerota

Urologo

Milano

Daniele Masala

Daniele Masala

Urologo, Andrologo

Napoli

Mario Catarinella

Mario Catarinella

Andrologo, Ginecologo, Ostetrica

Roma

Gottardo Fedra

Gottardo Fedra

Andrologo, Urologo

Venezia

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 76 domande su Iperplasia prostatica benigna

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.