Buongiorno a mia figlia dodici anni hanno diagnosticato una scoliosi di 12 gradi. Mi hanno proposto

1 risposte
Buongiorno a mia figlia dodici anni hanno diagnosticato una scoliosi di 12 gradi. Mi hanno proposto radiografie frequenti per monitorare evoluzione. Per evitare radiazioni frequenti non si possono fare visite cliniche frequenti e procedere con raggi solo se si sospetta un peggioramento? C'è qualcuno nella zona di Genova che usa questo approccio che hanno usato con me in passato?Grazie mille
Buongiorno
Le radiografie frequenti si possono fare inizialmente a 6 mesi e successivamente una volta all'anno ovviamente con la visita di controllo dopo ogni radiografia, anche per impostare le terapie necessarie per evitare che la scoliosi possa peggiorare. Con questa scadenza le radiazioni che vengono assorbite sono minime e si riescono ad eliminare prima del controllo successivo. Molto poi dipende anche dallo steep di crescita che la ragazza ha fatto: se negli ultimi 6-8 mesi è cresciuta molto e di colpo, una radiografia è necessaria. Comunque non prima dei 6-12 mesi indicati in precedenza.

Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?

Esperti

Giovanni Sparaco

Giovanni Sparaco

Fisioterapista

Aversa

Pietro Fabio Roccasalva

Pietro Fabio Roccasalva

Fisioterapista, Osteopata, Posturologo

Roma

Massimo Ottonello

Massimo Ottonello

Fisioterapista

Genova

Gianluigi Carloni

Gianluigi Carloni

Ortopedico, Chirurgo generale

Forlì

Emanuele Francesco Ungaro

Emanuele Francesco Ungaro

Ortopedico, Osteopata

Milano

Francesco Benincasa

Francesco Benincasa

Internista, Neurologo

Torino

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 63 domande su Scoliosi

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.