Buonasera Dottore volevo sapere se prendere rabestrom tutti i giorni , è possibile che poi non faccia più effetto?
Prof. Carlo Rando
Prof. Carlo Rando
Andrologo, Chirurgo generale, Urologo
Milano
Come sempre sottolineiamo, la questione fondamentale è definire le reali ragioni della disfunzione erettile e poi agire con la adeguata terapia. Inseguire i sintomo a botte di vasodilatatori finisce per lasciar peggiorare le ragioni e rendere non solo inutile, ma pericolosa, l'assunzione di tali farmaci soprattutto per tempi troppo lunghi o magari a dosi crescenti ingiustificate. Un buon andrologo dovrà valutare con cura la sua situazione complessiva e genitale e poi prendere le decisioni nel merito.

Gentile paziente, il farmaco a cui lei si riferisce non dà assuefazione. Ovvero l’uso “on-demand” dovrebbe essere efficace sempre. Ovvio che se il farmaco comincia a non essere più efficace è verosimile che sia cambiata la condizione di base su cui la molecola lavora. Utile in questi casi eseguire esami di secondo livello per rivalutazione del caso.

Dott.ssa Rosamaria Spina
Dott.ssa Rosamaria Spina
Psicologo, Sessuologo, Terapeuta
Roma
Salve, nella domanda non specifica la sua età né da quanto tempo soffre di disfunzione erettile né se ha già eseguito una visita andrologica .
Il mio suggerimento è di approfondire bene le cause non solo da un punto di vista medico, ma anche da quello psicologico rivolgendosi anche ad un sessuologo. Anche cause di questa natura possono limitare gli effetti farmacologici

Specialisti per Disfunzione erettile

Donatella Chessa

Donatella Chessa

Psicoterapeuta, Psicologo, Sessuologo

Torino

Gabriele Antonini

Gabriele Antonini

Urologo, Andrologo

Roma

Monica Cappello

Monica Cappello

Sessuologo, Psicologo

Torino

Felice Fiore

Felice Fiore

Andrologo, Urologo

Caserta

Pietro Salacone

Pietro Salacone

Endocrinologo, Andrologo

Roma

Carmine Di Palma

Carmine Di Palma

Andrologo, Urologo, Sessuologo

Cimitile

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 164 domande su Disfunzione erettile

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.