Anni fa mi hanno riconosciuto il morbo di crohn, da quasi 2 mesi ho scariche continue, uso sia " asa

4 risposte
Anni fa mi hanno riconosciuto il morbo di crohn, da quasi 2 mesi ho scariche continue, uso sia " asacol-compresse che schiuma" da una settimana. Adesso ho evacuazioi di diarrea con sangue , ho fatto la colonscopia e aspetto la biopsia a breve , le conclusioni diagnostica dice " colite in corso di definizione istoligica "nel frattempo come mi devo comportare? Grazie
Buonasera,

sarebbe bene capire anche in quali sedi hanno riscontrato la colite e la severità dell'infiammazione.

A breve arriverà l'istologico di conferma. Come ben saprà il Morbo di Crohn è una patologia cronica, influenzata da molteplici fattori. Non ricorra all'automedicazione o a terapie suggerite online. Si rivolga invece ad un centro dedicato alla cura delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, dove le sapranno modificare la terapia al fine di raggiungere la remissione.

Vi sono infatti molti altri farmaci disponibili per il trattamento di tale patologia e il trattamento deve essere ritagliato su misura del paziente.

Cordiali saluti,


Risolvi i tuoi dubbi grazie alla consulenza online

Se hai bisogno del consiglio di uno specialista, prenota una consulenza online. Otterrai risposte senza muoverti da casa.

Mostra gli specialisti Come funziona?
La mesalazina (Asacol) non è efficace nella malattia di Crohn, mentre lo è nella colite ulcerosa. Sono patologie diverse, ma a volte è difficile fare una diagnosi precisa. In questi casi si parla di colite indefinita. Data l'importanza della diagnosi le consiglio di rivolgersi ad un centro che si occupi di malattie infiammatorie intestinali. Saluti. Marco Sanges

Carissimo,
deve essere seguito presso un centro che si occupa di Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali

Il M di Crohn è una malattia infiammatoria cronica dell'intestino che ha periodi di acuzie e periodi di remissione.... penso abbia una fase di riacutizzazione. Deve essere seguito da un Centro per questo tipo di patologie.
Un caro saluto

Esperti

Guido Gimbo

Guido Gimbo

Gastroenterologo, Medico di base, Medico certificatore

Roma

Laura Lodi

Laura Lodi

Dietista

Carpi

Fabio Petrucci

Fabio Petrucci

Chirurgo generale

Roma

Gaetano Cimmino

Gaetano Cimmino

Proctologo, Chirurgo generale

Frattamaggiore

Giuseppe Castellucci

Giuseppe Castellucci

Pediatra

Perugia

Alessandra Ruffa

Alessandra Ruffa

Gastroenterologo

Roma

Domande correlate

Vuoi inviare una domanda?

I nostri esperti hanno risposto a 3 domande su Malattia di crohn

Il testo è troppo corto. Deve contenere almeno __LIMIT__ caratteri.

  • La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo.
  • Poni una domanda chiara, di argomento sanitario e sii conciso/a.
  • La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.
  • Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.
  • Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione.

Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti
Lo utilizzeremo per avvertirti della risposta. Non sarà pubblicato online.
Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.