Indirizzi (2)

Via Torino 150, Roma
Studio Roma

Calendario online non attivo


Contanti

Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicologi nelle vicinanze
Via Antonio Gramsci 18, Fiano Romano
Studio Fiano Romano

Calendario online non attivo


Contanti

Appuntamento standard

Psicoterapia • 50 €

Psicoterapia di coppia • 60 € +1 Altro


Non hai trovato sul profilo dello specialista le informazioni che cercavi?

Mostra altri psicologi nelle vicinanze

Esperienze

Su di me

Laureato in Psicologia Dinamico-Clinica dell'infanzia, dell'adolescenza e della famiglia e Psicoterapeuta in formazione. Professionista che lavora sia...

Mostra tutta la descrizione


Prestazioni e prezzi

Appuntamento standard


Via Antonio Gramsci 18, Fiano Romano

Prezzo non disponibile

Studio Fiano Romano


Colloquio psicologico telefonico


Via Torino 150, Roma

Prezzo non disponibile

Studio Roma


Psicoterapia


Via Torino 150, Roma

50 €

Studio Roma


Via Antonio Gramsci 18, Fiano Romano

50 €

Studio Fiano Romano


Psicoterapia di coppia


Via Torino 150, Roma

60 €

Studio Roma


Via Antonio Gramsci 18, Fiano Romano

60 €

Studio Fiano Romano


Terapia familiare


Via Torino 150, Roma

70 €

Studio Roma


Via Antonio Gramsci 18, Fiano Romano

70 €

Studio Fiano Romano


Test psicologici


Via Torino 150, Roma

150 €

Studio Roma

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
1 recensione

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
A

Un professionista capace, competente, rassicurante. Ambiente confortevole, intimo. Posso dire che mi sono trovato benissimo. Le sue indicazioni mi sono state di vero aiuto. La raccomanderei a tutti i miei amici.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su terapia di coppia

    Buongiorno, da quando ho scoperto per puro caso il tradimento di mia moglie non riesco più a comportarmi come prima con lei. Immagino sia una cosa normale, ma non riesco quasi a guardarla.
    Vorrei affrontare l'argomento con lei, ma mi sembra così inutile. Insomma, se l'ha fatto uan volta potrebbe averlo fatto chissà per quanto tempo e allora mi chiedo: cosa dovrei fare?
    Questa paralisi mi distrugge.

    Grazie in anticipo. M.

    Buongiorno. La prima domanda che mi verrebbe da farle sarebbe: "Ma come l'ha scoperto?". Le sue perplessità sono sane ma l'unico modo d'affrontare un problema è conoscerlo, altrimenti si rischia di vivere semplicemente sopportando. Lei ora ha la possibilità di sapere quale sia questo problema e colpisce il fatto che parlarne con la sua partner sia "inutile". Perché lo ritiene tale? È comprensibile che senta questa paralisi come distruttiva, l'evoluzione parte proprio dal movimento e lei ora, anche se addolorato, sa da che parte guardare. L'unica cosa che mi sento di dirle è che la comunicazione è il canale privilegiato nella risoluzione del problema. Cerchi di capire perché sarebbe inutile farlo con la sua compagna. Un abbraccio

    Dott. Daniele Capiato

  • la prima visita conoscitiva è gratuita? Si tratta di analizzare problemi di relazione con una donna sposata

    Buonasera, normalmente non faccio prime visite gratuite se non per motivi specifici. Se vuole può contattarmi al mio numero di telefono così può spiegarmi a voce le problematiche relative alla sua richiesta di terapia. Le auguro buona serata

    Dott. Daniele Capiato

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laureato in Psicologia Dinamico-Clinica dell'infanzia, dell'adolescenza e della famiglia e Psicoterapeuta in formazione. Professionista che lavora sia...

Mostra tutta la descrizione


Specializzazioni

  • Psicoterapia