Indirizzi (3)

Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma
Casa di Cura "Paideia"

Prossima data disponibile.:

Mostra l'agenda
06 3.....


Via Luigi Bodio 58, Roma
Ars Bio Medica

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti, Bonifico, Carta di debito
06 3.....


Via delle Calasanziane 25, Roma
Ospedale "Cristo Re"

Questo specialista non offre prenotazioni online a questo indirizzo

06 6124.....

Informazioni su servizi e prezzi non disponibili

Esperienze

Su di me

Direttore UOC Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Cristo Re in Roma, mi occupo da anni di traumatologia e di sostituzione protesica dell'anca, del...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Protesi
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Cattolica del Sacro Cuore

Specializzazioni

  • Ortopedia del Ginocchio
  • Ortopedia dell'anca
  • Ortopedia della Spalla
Visualizza altre informazioni

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Prima visita ortopedica


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica


Visita ortopedica di controllo


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica

Altre prestazioni

Acido ialuronico


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica


Artrocentesi


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica


Artroscopia


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica


Chirurgia ortopedica


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica


Infiltrazione articolare


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica


Infiltrazioni


Via Vincenzo Tiberio, 46, Roma

Scopri di più

Casa di Cura "Paideia"


Via Luigi Bodio 58, Roma

Prezzo non disponibile

Ars Bio Medica

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
4 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
N
Paziente verificato
Presso: Ospedale "Cristo Re" Forti dolori all’anca

Molto molto soddisfatto per la professionalità e serietà dovuta non tanto per la laurea ma per la passione personale nel suo lavoro e il suo continuo aggiornamento, skivo dalle mode del momento ..... sto meglio che nuovo ,grazie dott . Masini


F
Paziente verificato
Presso: Casa di Cura "Paideia"

La professionalità del prof. MASINI è innegabile, così pure la sua cortesia e disponibilità. In famiglia siamo ricorsi più volte alle sue cure sempre con risultati eccellenti. La sua assistenza dopo gli interventi è molto accorta. Lo studio presso Paideia è ordinato e ampio. Il servizio di segreteria e accettazione è quello di Paideia, ed è molto buono.


G
Paziente verificato
Presso: Ospedale "Cristo Re"

Il professor Masini ha visitato me, altri componenti della famiglia ed amici sempre con estrema cura, gentilezza e professionalità. Ha saputo individuare senza incertezze le differenti patologie ed è stato disponibile anche a livello umano, caratteristica non scontata in ambito medico. Efficienza nella gestione degli incontri e puntualità negli appuntamenti.


Paziente verificato
Presso: Casa di Cura "Paideia" Dolori Spalla e ginocchio

Il professor Masini mi ha fissato un appuntamento velocemente prima dell’estate in seguito alla mia richiesta effettuata a causa di dolori che mi impedivano qualsiasi tipo di attività sportiva. Mi ha trasmesso sin da subito un senso di grande tranquillità e professionalità mentre analizzava le risonanze magnetiche e mi ha subito consigliato la terapia da seguire rimandando una eventuale decisione di intervento chirurgico dopo una eventuale valutazione degli effetti della terapia. Ad oggi entrambe le problematiche sono sparite ed ho evitato un intervento che già ero certo di dover fare e che altri dottori mi avevano già consigliato di effettuare.


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 13 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Buongiorno, l'altro ieri mi è stata diagnosticata una frattura composta dell'astragalo; l'ortopedico mi ha prescritto l'uso del gesso, o in alternativa un tutore tipo Walker 0 gradi da usare però come un gesso, senza mai toglierlo né caricarlo fino alla visita di controllo, fra 30 giorni. Io ho scelto il tutore, essenzialmente perché più comodo e leggero, ma voglio assolutamente fare tutto il necessario perché la frattura si saldi nel modo migliore possibile. L'ortopedico mi ha dato delle indicazioni, ma dopo averlo messo all'officina ortopedica mi sono sorti dei dubbi e mi chiedevo se poteste aiutarmi in tal senso. Il tutore mi sembra aderente, ma riesco comunque a fare dei micromovimenti, come muovere le falangi o spingere lievissimamente più in fondo il tallone: è normale o non dovrei farlo/poterlo fare? Sento la zona della caviglia un po' gonfia e la pianta del piede lievemente formicolare: posso fare qualcosa per favorire la circolazione, a parte tenere il piede costantemente sollevato? Devo trovare il modo di tenere il piede alto anche mentre sono a tavola, o addirittura mentre uso il bagno? Avete qualche altro consiglio nell'uso del tutore per assicurarne l'efficacia o per limitarne il fastidio? Grazie mille son d'ora

    IL trattamento é corretto ed anche gli altri suggerimenti, la cosa importante é non caricare per il periodo prescritto perché l'astragalo osso spongioso potrebbe deformarsi.
    Saluti

    Prof. Alessandro Masini

  • Domande su visita ortopedica

    Mi sono rotto il tendine di Achille sono in attesa di operazione ma quanto devo aspettare visto che sono passati già tre giorni. Il tendine non si ritira? Più passa il tempo.grazie

    Se si aspettano 7 o 10 giorni non cambia molto e non svanisce nemmeno la possibilità di farlo per via percutanea, cioé senza dover aprire.
    Saluti

    Prof. Alessandro Masini

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Direttore UOC Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale Cristo Re in Roma, mi occupo da anni di traumatologia e di sostituzione protesica dell'anca, del...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Artrosi
  • Frattura
  • Protesi
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Cattolica del Sacro Cuore

Specializzazioni

  • Ortopedia del Ginocchio
  • Ortopedia dell'anca
  • Ortopedia della Spalla
Visualizza altre informazioni

Tirocini

  • Università Cattolica del Sacro Cuore

Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Account dei social media


Pubblicazioni e articoli

Pubblicazioni (1)