• Dott.ssa Virginia Mancori
    Dott.ssa Virginia Mancori
    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    +39 3286684269

  • Indirizzi (2)

    Dott.ssa Virginia Mancori
    Via Ignazio Guidi 44, Roma


    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
    Bonifico, Bonifico istantaneo, Contanti, + 3 Altro
    06 8587..... Mostra numero



    Pazienti senza assicurazione sanitaria


    Consulenza online • 60 €


    06 8587..... Mostra numero

    Metodi di pagamento: Bonifico

    Il pagamento va effettuato subito dopo la prenotazione della consulenza online. Avrai 30 minuti di tempo per completare il pagamento, in caso contrario la tua prenotazione verrà cancellata.

    I pagamenti per le consulenze sono inviati direttamente allo specialista, che è anche responsabile della policy di cancellazione e rimborso.

    In caso di eventuali problemi con i pagamenti, si prega di contattare MioDottore.

    Ricorda, MioDottore non ti addebita alcuna commissione aggiuntiva per la prenotazione dell'appuntamento e non processa i pagamenti per conto dello specialista.


    Almeno 30 minuti prima della consulenza riceverai un SMS ed un'email con il link per iniziare il videoconsulto. Potrai collegarti sia da PC che da smartphone.


    Tieniti pronto 10 minuti prima della consulenza. Assicurati che la batteria del tuo dispositivo sia carica. Per i videoconsulti: controlla la tua connessione internet e il corretto funzionamento di camera e microfono. Tieni a portata di mano eventuali referti medici (es. il risultato degli esami).

    Prestazioni e prezzi

    I prezzi indicati sono quelli per pazienti senza assicurazione sanitaria

    Prestazioni suggerite


    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    60 €

    Consulenza online



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Altre prestazioni


    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    80 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    70 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori



    Via Ignazio Guidi 44, Roma

    65 €

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Esperienze

    Su di me

    Sono la Dottoressa Virginia Mancori, Psicologa Clinica e Forense, professionista nella relazione d'aiuto. Lavoro attivamente presso il mio studio rivo...

    Mostra tutta la descrizione


    Specializzazioni

    • Psicologia Clinica
    • Psicodiagnostica
    • Psicologia dell'età evolutiva
    Visualizza altre informazioni

    Certificati


    Competenze linguistiche

    • Spagnolo,
    • Italiano

    Profili social

    Pubblicazioni e articoli

    Pubblicazioni (1)

    Punteggio generale

    Tutte le recensioni contano e non possono essere rimosse o modificate dai dottori a proprio piacimento. Scopri come funziona il processo di moderazione delle recensioni.
    A
    Profilo verificato
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori colloquio psicologico

    Consigliata da un amico, mi sono trovato molto bene, cortese e professionale, la consiglio vivamente.

    A
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori sostegno psicologico

    Nonostante i miei timori iniziali mi sono trovata subito a mio agio con la dottoressa. Empatica, disponibile e preparata. Mi ha aiutato in un momento in cui sembrava non ci fosse soluzione al mio problema. Lo studio è molto curato e accogliente e sono sempre riuscita a parcheggiare velocemente nei pressi.

    L
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori Altro

    La dottoressa Virginia Mancori si presenta come una valida professionista.
    Posso assicurare che si distingue per la sua accoglienza e professionalità verso coloro che si affidano a lei.


    M
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori colloquio psicologico

    La Dottoressa è molto empatica e umana. Mi sono sentita subito a mio agio e in un ambiente rassicurante. Ho intrapreso recentemente un percorso con Lei e sono contenta della mia decisione.


    S
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori consulenza psicologica

    La dott.ssa Mancori ha dimostrato sin da subito la sua professionalità e preparazione.
    Ha saputo darmi informazioni chiare, dopo un attento ascolto.


    F
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori colloquio psicologico clinico

    Molto contento per la preparazione e competenze.
    Mi ha aiutato molto.


    A
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori consulenza psicologica

    Ho avuto la fortuna di essere seguito dalla Dottoressa Mancori per un po' e devo dire che è stata una manna dal cielo.

    Sa davvero come ascoltare e darti quei consigli pratici che ti fanno vedere le cose sotto una nuova luce, aiutandomi a tirarmi fuori da un periodo tosto.

    La sua empatia e professionalità si sentono forte e chiaro ogni volta che ci si vede. E poi, il suo studio? Un angolo di pace, dove ti senti subito a tuo agio.

    Se state cercando qualcuno che vi capisca e vi guidi con mano sicura, la Dottoressa Mancori è la persona giusta. Super consigliata!

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Grazie davvero per le parole spese!


    M
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori colloquio psicologico

    La dott.ssa Mancori è estremamente professionale ma allo stesso tempo gentile ed empatica. Fin dal primo appuntamento mi sono trovato subito a mio agio, mi ha compreso, capito e supportato.

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Grazie per le sue parole!


    O
    Presso: Consulenza online Altro

    Un validissimo supporto! gentilzza, cortesia e tanta competenza... consiglio.

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Grazie per il suo feedback!


    M
    Presso: Dott.ssa Virginia Mancori Altro

    Cortese, puntuale e disponibilità massima. Soddisfatto a pieno dell’intero percorso sostenuto

    Dott.ssa Virginia Mancori

    La ringrazio per le parole spese!


    Si è verificato un errore, riprova

    Risposte ai pazienti

    ha risposto a 11 domande da parte di pazienti di MioDottore

    Salve, sono un ragazzo di 17 anni omosessuale e sono davvero pieno ma strapieno di dubbi.
    Ho conosciuto questo ragazzo 1 mese fa, e ad oggi posso quasi definirlo il mio fidanzato.
    Non lo posso totalmente definire il mio fidanzato per i miei vari dubbi che ho su di lui, perché forse non mi piace. Il motivo del perché mi sia fidanzato con lui è il modo im cui mi fa sentire, grazie a lui sono riuscito nuovamente a piangere e sto vivendo emozioni davvero forti, mi fa sentire capito e voluto bene davvero tanto. Ho paura di ferirlo, lui mi ha dichiarato che non vuole essere preso in giro e difatti lui di tutta questa situazione ne è al corrente, voglio essere il più sincero possibile con lui, perché entrambi siamo convinti di quanto la comunicazione in una coppia aiuta davvero tanto.
    Penso che i miei dubbi, siano anche paranoie, perché voglio essere certo lui mi piaccia, non voglio mentirgli in alcun modo e ciò crea in me un continuo dubitare di quello che penso, anche se, devo ammettere, non si limita solo su questa situazione. Sono pieno ma strapieno di dubbi sia su di me, sia su quello che penso, sia su quello che voglio fare, sia su quello che sono.
    Ritornando alla situazione io ho avuto dei rapporti intimi (che sono i preliminari) con lui, e quando li facevo ricordo che mi piacessero e volevo farli, tutt'ora li rifarei con lui, ed è davvero fantastico farli con lui.
    Dei punti che potrei aggiungere per mettere maggior informazioni sono che i miei genitori non sanno io sia gay ma le mie sorelle si (una sa anche chi è il mio ragazzo), ho sempre preferito conoscere prima qualcuno e poi fidanzarmici dopo un pò di tempo, e questo infatti va in disaccordo con ciò che ho fatto.
    Penso molto spesso a lui e voglio diventare il suo fidanzato, voglio che mi piaccia, voglio stare con lui, però ho paura di star andando contro me stesso.
    Infine, questa è la mia prima vera relazione, che riesco a toccare con le mie mani. Nella mia vita ho avuto 5 relazioni, di cui 3 con donne (tutte a distanza), una con un ragazzo 6 anni più grande di me (che è durata 3 giorni perché sapevo che non mi piacesse ciò che stavo facendo) e l'ultima con un ragazzo a distanza per 3 mesi. Quest'ultimo ho avuto un lungo processo di accettazione sul lasciarlo e sull'andare avanti, cosa che sono riuscito riparlandogli senza avere alcun tipo di sentimento.

    Spero mi possiate aiutare
    Grazie.

    Grazie innanzitutto per la condivisione. Sono tanti i dubbi e le domande che trapelano dalle tue parole. Sicuramente la fase di vita che stai vivendo, l'adolescenza, concorre a generare ulteriore confusione nei tuoi pensieri. Concordo con i colleghi che ti hanno suggerito di parlare con i tuoi genitori di questo momento che stai attraversando al fine di valutare la possibilità di intraprendere un percorso di supporto psicologico. Resto a disposizione, Dott.ssa Virginia Mancori

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Buongiorno a tutti, mi sto laureando in psicologia e successivamente vorrei proprio intraprendere un percorso di formazione sulla dbt e lavorare con pazienti con disturbo borderline di personalità, solo che ho la stessa diagnosi anche io. In questo momento, anche grazie ai farmaci e psicoterapia, sono abbastanza regolata, ma pensate che possa essere controindicato specializzarmi proprio in questo ambito?
    Inoltre sento molto lo stigma della diagnosi, e avrei un po' di timore a rivelarla ad altri professionisti con cui mi posso trovare a lavorare, ma allo stesso tempo mi piacerebbe poter essere sincera. Secondo voi c'è effettivamente questo stigma interno tra professionisti?

    Innanzitutto complimenti per il traguardo raggiunto e per gli obiettivi prefissati. Concordo con i colleghi nel dirle che il suo vissuto sarà sicuramente un punto di forza nella professione grazie al lavoro svolto su di sè. Comprendo il timore di condividere la sua diagnosi con i futuri colleghi ma condivido le parole di chi le ha già scritto che lei non è la sua diagnosi. Le faccio un grande in bocca a lupo. Cordialmente, Dott.ssa Virginia Mancori

    Dott.ssa Virginia Mancori

    Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.