Indirizzo

Via Antonio Pacinotti, 21, , Viterbo
Studio Notazio (mappa)

Prossima data disponibile.:

Mostra il calendario
Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
329 564.....

Prima visita (70 €)

Visita di controllo (35 €)

Esperienze

Su di me

Laurea triennale in Tecnologie Alimentari ed Enologiche, conseguita nel 2010 presso L'Università di Agraria di Viterbo con votazione 100/110. Nel 2012...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Anoressia
  • Bulimia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea triennale in Tecnologie Alimentari ed Enologiche (Università di Agraria, Viterbo)
  • Laurea Specialistica in Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione Umana (Università Campus Biomedico di Roma)

Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Recensioni dei pazienti

Questo dottore non ha ancora ricevuto recensioni da parte dei pazienti su MioDottore. Scrivi la prima recensione!

Scrivi una recensione

Prestazioni e prezzi

Prima visita

70 €

Via Antonio Pacinotti, 21, Viterbo

Studio Notazio

70 €

Visita di controllo

35 €

Via Antonio Pacinotti, 21, Viterbo

Studio Notazio

35 €

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di miodottore.it


  • Buon giorno,
    da circa un mese assumo ogni mattina (circa mezz’ora prima di colazione) una dose di “pappa reale”, cioè una “palettina” di questa specie di maionese dal sapore acido sotto alla lingua. Mi sembra di stare decisamente bene, meglio di prima (quando non la prendevo, avvertivo sovente un po di fiacchezza). Vorrei sapere se tale benessere è dovuto ad un effetto emotivo/psicologico (credi in qualcosa e tale convinzione ti procura benessere), oppure se questa sostanza “regina” ha davvero effetti benefici.
    Grazie
    (età: 57 anni)

    Buonasera Sig. Fabio, il suo senso di benessere è verosimilmente riconducibile all'assunzione di pappa reale in quanto tra gli innumerevoli effetti benefici riconosciuti a questo alimento vi è anche una potente azione stimolante sulle capacità fisiche, quindi con una aumentata resistenza alla fatica, ed anche sullo stato mentale.

    Dott.ssa Serena Notazio

  • Buongiorno. Io ho una intolleranza agli zuccheri fruttosio glucosio per una carenza dell’enzima fruttosio fosfato Aldolasi. Vorrei sapere se ci sono enzimi specifici da prendere così come ci sono per gli intolleranti al lattosio. Grazie

    Buonasera. Purtroppo non mi risulta che al momento ci siano compresse o altre formulazioni contenenti l'enzima di cui Lei è carente. Per questo tipo di patologia la dieta con esclusione di fruttosio e saccarosio rappresenta l unica terapia.
    Cordiali Saluti

    Dott.ssa Serena Notazio

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Laurea triennale in Tecnologie Alimentari ed Enologiche, conseguita nel 2010 presso L'Università di Agraria di Viterbo con votazione 100/110. Nel 2012...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Anoressia
  • Bulimia
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Laurea triennale in Tecnologie Alimentari ed Enologiche (Università di Agraria, Viterbo)
  • Laurea Specialistica in Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione Umana (Università Campus Biomedico di Roma)

Tirocini

  • CRA-pcm, Roma
  • Ospedale Sandro Pertini Roma, Reparto di Diabetologia
  • Ospedale Sandro Pertini Roma, Reparto di Dietologia e malattie metaboliche
Visualizza altre informazioni

Certificati


Foto


Competenze linguistiche

Italiano, Inglese

Account dei social media