Indirizzi (3)

Via Europa 3 d, Cercola
Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness.

Prossima data disponibile.:
Mostra l'agenda

Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
338 438.....


Via Luca Giordano 7, Cercola
Studio Privato

Prossima data disponibile.:
Mostra l'agenda

Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
338 438.....


Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli
Studio privato Napoli

Prossima data disponibile.:
Mostra l'agenda

Presso questo indirizzo visito: adulti, bambini di qualsiasi età
Contanti
338 438.....


Esperienze

Su di me

Sono il dr. Salvatore Aprea, biologo nutrizionista e mi occupo con passione di nutrizione al di là della mia professione. Ribadisco nutrizione, non al...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Diabete mellito
  • Flatulenza
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Federico II di Napoli

Competenze linguistiche

Inglese

Prestazioni e prezzi

Prestazioni suggerite

Visita nutrizionistica


Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli

Scopri di più

Studio privato Napoli


Prima Visita


Via Europa 3 d, Cercola

50 €

Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness.

(esame bioimpedenziometrico + antropometria + intervista alimentare + stesura dieta personalizzata)



Via Luca Giordano 7, Cercola

60 €

Studio Privato

(esame bioimpedenziometrico + antropometria + intervista alimentare + stesura dieta personalizzata)



Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli

60 €

Studio privato Napoli

Altre prestazioni

Cambio dieta


Via Europa 3 d, Cercola

30 €

Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness.


Via Luca Giordano 7, Cercola

30 €

Studio Privato


Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli

30 €

Studio privato Napoli


Esame bioimpedenziometrico


Via Europa 3 d, Cercola

30 €

Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness.


Via Luca Giordano 7, Cercola

30 €

Studio Privato

L' esame impedenziometrico è una metodica utilizzata per la determinazione della composizione corporea (massa grassa, massa magra, acqua totale, metabolismo basale). Rappresenta il completamento di un'analisi accurata per la strutturazione di una dieta personalizzata.



Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli

30 €

Studio privato Napoli


Visita a domicilio


Via Europa 3 d, Cercola

70 €

Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness.


Via Luca Giordano 7, Cercola

70 €

Studio Privato


Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli

70 €

Studio privato Napoli


Visita di controllo


Via Europa 3 d, Cercola

20 €

Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness.


Via Luca Giordano 7, Cercola

20 €

Studio Privato


Quinta traversa A via Villa bisignano 39, Napoli

20 €

Studio privato Napoli

Recensioni dei pazienti

5

Punteggio generale
75 recensioni

  • Puntualità
  • Attenzione
  • Struttura e attrezzature
P
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato cambio dieta

Il dottore Salvatore Aprea è una persona molto professionale e nello stesso tempo riesce a mettere il paziente a suo agio; questo a fatto si che la dieta diventasse x me uno stile di vita. Ringrazio infinitamente il dott. Aprea .


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness. Visita di controllo

Con attenzione giuste si contradistngue e ti segue con cautela il che e importante per un professionista come lui


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato esame bioimpedenziometrico

Il dottor Aprea è molto attento, gentile, sicuramente molto preparato, mi ha seguito con una dieta personalizzata, aiutandomi a perdere 10 kg in modo semplice e nei tempi giusti, inoltre ho fatto presso il suo studio anche gli esami per l intolleranza alimentare

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille Ciro, sempre gentile.. per esattezza l’esame che abbiamo accuratamente eseguito è la BIA, ovvero l’analisi della composizione corporea, non le intolleranze alimentari. Saluti e a presto


S
Presso: Studio Privato Visita di controllo

Altamente professionale e attento alle esigenze del paziente. Ho ottenuto risultati senza sacrifici e senza snaturare le mie abitudini alimentari

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille caro Salvatore, a presto!


L
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Dott. Aprea Salvatore - Palestra Magma Wellness. Visita di controllo

Molto cordiale, si rapporta benissimo con i ragazzini, fondamentale per ottenere risultati con i piccoli atleti

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille


I
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Visita di controllo

Salve sono Ilaria volevo dire che grazie al Dott.Aprea sto avendo molteplici risultati in poco tempo.Sono contentissima di essermi rivolta a lui perché ti segue e ti risponde sempre con gentilezza, ed è bravissimo.

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille


A
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Visita di controllo

Il dottor Aprea è gentile e accogliente ed entra subito in empatia,inoltre è preparato e competente nella sua materia ed è stato per me una validissima guida ai fini di un programma nutrizionale equilibrato. Ottima esperienza

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille


V
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Visita di controllo

La professionalità e la competenza fatte persona. Affidarsi ad una figura esperta e completa come il dottor Aprea è stata la scelta giusta. Sono soddisfatta a 360 “chili”

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille


C
Paziente verificato
Visita prenotata su MioDottore.it Presso: Studio Privato Visita di controllo

Bravo dottore, preciso e dettagliato in ciò che dice. Con la sua dieta mi sto trovando molto bene, sto avendo ottimo risultati

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille


G
Presso: Studio Privato Visita di controllo

Esperienza eccellente, i risultati sono stati subito visibili seguendo i consigli alimentari, massima disponibilità anche tramite telefono per consigli sulla dieta e per eventuali variazioni.

Dott. Salvatore Aprea

Grazie mille


Si è verificato un errore, riprova

Risposte ai pazienti

ha risposto a 2 domande da parte di pazienti di MioDottore


  • Domande su Visita di controllo

    Gentileprofesore mi ritrovo da 3 anni con bruciori alle vie urinarie ho compeno cariaco e fibrillazione atriale,gli esami delleurine hanno antibiogrammi negativi ma preenzadi emazie4-5emuco,l'ecoadomecompleto nulla evidenzia protata dimenione 26 ecoaddome inferiore teo valore,uo ilcoumaine il lanoprazolo,,ho adomemeteorico non posso mangiare cibi piccanti,ono normopeo,FUMO, non uo aleperò e bevo el vino roo opo30 minuti ho bruciori zona pubica e timoloa urinare,ho notato che aumeno il lasi 25 che aumevo 2 anni fa ma poi opeo,opo pochi giorni ibruciori compionoho gli esami elal creatinina mi i ice che ono a poto,ilmeico i base otiene che abbia una ipertrofia protatica ilpa tot e libero ono baisimi, zona acrale:èdolente risonanaza magnetiva evienzia artoi,ho aunto per mei laerenoa repen enza nesun beneficio,le urgenze minzionali notturne uperioria 6 i ono annullate usando la pomata artoilene,econo lei in base ai dati che ho fornito è poibile avere una ipetrofia con pa inferiore a 2 ,ecoaddome protaat 26-30?E come mai le bibite gasate che 5 anni fa bevevo adeso non poo piùemi creano diarrea e poi dopo 1 giorno bruciori alle vie urinarie? Sto seduto molte ore,uso però fermenti lattici qualcosa fanno ho la poriasi,e non capisco come mai improvvsiamente non possa più mangiare del cioccolato,un alimento piccante,bere il latte,io non uso il sale da 10 anni,non mangio carne rossa,il limone mi provoca bruciori,titto è cominciato 4 anni fa cosi all'improvvio e non so ses sia il cuore o laporiai,ho 60 anni a 52 stavo bene tranne il cuore,assumo altri farmaci..

    Salve, come già discusso dai miei colleghi si tratta della sindrome da intestino permeabile. In pratica una corretta funzionalità del sistema gastro-enterico è sicuramente un elemento fondamentale per l’equilibrio dell’organismo; fra i vari compiti dell’intestino c’è quello di completare il processo digestivo degli alimenti e di assorbire i nutrienti indispensabili alla salute. Qualsiasi alterazione qualitativa o quantitativa del microbiota intestinale, che prende il nome di disbiosi, porta inevitabilmente ad un’alterazione della funzione di barriera a cui segue quello stato di alterata permeabilità intestinale. Le cause della disbiosi intestinale sono molteplici ma una delle più importanti è un’alimentazione scorretta, in particolare una dieta con elevato consumo di zuccheri, un eccesso di cibi fritti e salati, raffinati e trasformati, pieni di conservanti o ormoni o un regime alimentare con basso contenuto di fibre, minerali, acidi grassi essenziali; se a questo aggiungiamo l’abuso di alcool, fumo, farmaci e l’assunzione di inquinanti ambientali contenuti in erbicidi e pesticidi, si ha un ulteriore effetto “stressogeno”. Per il mantenimento di una corretta eubiosi (equilibrio tra batteri buoni e cattivi) e per riportare l’organismo ad una condizione di buona salute e di benessere generale, è opportuno uno stile di vita sano, caratterizzato da una dieta salutare, con consumo di alimenti freschi. Un altro valido aiuto può essere rappresentato dall’assunzione di integratori probiotici (batteri “buoni”, comunemente bifidobatteri e lactobacilli) che favoriscono la ripopolazione del microbiota “sano” e impediscono la proliferazione di batteri o funghi patogeni. In tal caso si faccia seguire da un nutrizionista e magari anche una visita urologica sarebbe opportuna. Saluti

    Dott. Salvatore Aprea

  • Domande su Diabete

    Buongiorno,
    sono diabetica con una glicemia abbastanza controllata. Ho letto che sono indicati, per un diabetico, il consumo di piselli e di fagioli, in particolare, perchè aiutano a prevenire i picchi glicemici, anche accompagnati dai carboidrati come la pasta. Allora perchè ogni volta che io li consumo la glicemia sale parecchio? Che io sappia i piselli sono dolci, allora perchè vengono consigliati? Sono forse consigli falsi? E' dunque meglio non seguire questo consiglio ed evitare il consumo di tali legumi?

    Buongiorno, innanzitutto va specificato che i legumi hanno notevoli proprietà nutrizionali e il loro consumo è associato con un minor rischio di sviluppare sovrappeso, obesità, diabete e disturbi cardiovascolari. Grazie al loro consumo si introducono proteine vegetali, fibre, micronutrienti. L’associazione migliore è quella tra cereali e legumi. Un piatto unico impostato in questo modo risulta essere gustoso, nutriente, bilanciato e dal forte potere saziante. Nello specifico le persone con diabete dovrebbero solo fare attenzione alle porzioni relative in modo tale da non caricare troppo il pasto di carboidrati. Rallentando l’assorbimento dei carboidrati, la glicemia avrà un rialzo più lento e moderato. Per cui attenzione alle grammature!! Se nel fare questo, il soggetto con diabete, non fosse sufficientemente sazio allora può consumare un contorno a base di verdure crudo o cotte, incrementando l’apporto di fibra.

    Dott. Salvatore Aprea

Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.it, specialmente domande e risposte, sono di carattere informativo e in nessun caso devono essere considerati un sostituto di una visita specialistica.

Esperienze

Su di me

Sono il dr. Salvatore Aprea, biologo nutrizionista e mi occupo con passione di nutrizione al di là della mia professione. Ribadisco nutrizione, non al...

Mostra tutta la descrizione

Patologie trattate

  • Obesità
  • Diabete mellito
  • Flatulenza
Mostra tutte le patologie

Formazione

  • Università Federico II di Napoli

Premi miodottore


Tirocini

  • Servizio di diagnosi e prevenzione delle Sindromi di Malnutrizione - II Università degli Studi di Napoli – Facoltà di Medicina e Chirurgia.
  • Reparto di analisi cliniche e patologia clinica – Ospedale Evangelico Villa Betania.


Competenze linguistiche

Inglese

Account dei social media